UniCa UniCa News Notizie Maria Del Zompo e Alina Korbut rinnovano l’accordo tra UniCa e la Belarusian State University of Culture and Arts

Maria Del Zompo e Alina Korbut rinnovano l’accordo tra UniCa e la Belarusian State University of Culture and Arts

In rettorato la firma del nuovo protocollo di intesa e collaborazione tra i due atenei che già cooperano intensamente su diversi ambiti disciplinari. In vista ulteriori opportunità di scambio didattico e scientifico per studenti, ricercatori e docenti di Minsk e di Cagliari
08 ottobre 2019
Cagliari, martedì 10 ottobre 2019 - La firma della nuova convenzione nella Sala del Consiglio di Amministrazione del Rettorato di Cagliari (via Università)

Cagliari, 8 ottobre 2019
Ivo Cabiddu

L’Ateneo bielorusso (link), che ha sede nella capitale, rinnova gli accordi bilaterali con l’Università di Cagliari in concomitanza con la nomina del suo nuovo Rettore, la professoressa Alina Korbut, accompagnata in Sardegna dalla professoressa Yulia Halkowskaya, Preside della facoltà di Information and Document Communications, e la professoressa Safiya Paulava, del Dipartimento di Library and Information Studies.
 
Con le tre docenti bielorusse presente oggi pomeriggio alla firma del Cooperation Framework Agreement anche il Console Onorario della Repubblica di Belarus a Cagliari, Giuseppe Carboni.

Nella foto, da sinistra: Safiya Paulava, Giuseppe Carboni, Yulia Halkowskaya e Alina Korbut
Nella foto, da sinistra: Safiya Paulava, Giuseppe Carboni, Yulia Halkowskaya e Alina Korbut

Insieme al Magnifico Rettore Maria Del Zompo, la rappresentanza dei vertici di UniCa era completata dalle professoresse Alessandra Carucci, Prorettore all’Internazionalizzazione, e Micaela Morelli, Prorettore per la Ricerca.
 
All'incontro hanno inoltre preso parte la dottoressa Elisabetta Cagetti, Capo di Gabinetto del Rettore, e il dottor Giovanni Marini, responsabile del Settore Accordi di Cooperazione Internazionale dell’Università di Cagliari.

Il tavolo delle due delegazioni. Sempre da sinistra: Safiya Paulava, Giuseppe Carboni, Yulia Halkowskaya, Alina Korbut, Maria Del Zompo, Alessandra Carucci, Elisabetta Cagetti, Micaela Morelli, Giovanni Marini
Il tavolo delle due delegazioni. Sempre da sinistra: Safiya Paulava, Giuseppe Carboni, Yulia Halkowskaya, Alina Korbut, Maria Del Zompo, Alessandra Carucci, Elisabetta Cagetti, Micaela Morelli, Giovanni Marini

In seguito all’odierno rinnovo saranno previste ulteriori attività di cooperazione scientifica e di scambio didattico, possibilmente anche nell'ambito del programma Erasmus+.

Si consolida pertanto la collaborazione tra i due atenei, nel solco delle partnership già esistenti tra l’università cagliaritana e diverse accademie bielorusse:

  • Centre for International relations of the Ministry of Education
  • Belarus State University
  • National Academy of Sciences of Belarus
  • State Economic University of Belarus- Faculty of Marketing and Logistics
  • Belarus State University of Culture and Art
  • Pedagogical State University of Belarus
  • Belarusian State Medical University
A margine della riunione anche una visita guidata nella Sala Settecentesca della Biblioteca Universitaria. Nello scatto: Safiya Paulava, Elisabetta Cagetti, Giuseppe Carboni, Yulia Halkowskaya e Alina Korbut
A margine della riunione anche una visita guidata nella Sala Settecentesca della Biblioteca Universitaria. Nello scatto: Safiya Paulava, Elisabetta Cagetti, Giuseppe Carboni, Yulia Halkowskaya e Alina Korbut

BIELORUSSIA. Repubblica presidenziale dell'Europa orientale senza sbocco sul mare, tra Polonia, Lituania, Russia, Ucraina e Lettonia, con capitale Minsk (città con popolazione di quasi 2 milioni, rispetto ai 9 milioni e mezzo di abitanti totali nel Belarus). Già appartenente all’Unione Sovietica, è indipendente dal 27 luglio 1990. Le sue lingue ufficiali sono il bielorusso e il russo. Moneta: Rublo bielorusso.


 

Ben sette gli atenei del Belarus con cui ha rapporti di cooperazione l'Università di Cagliari
Ben sette gli atenei del Belarus con cui ha rapporti di cooperazione l'Università di Cagliari

Ultime notizie

05 giugno 2020

Lauree magistrali, open day in viale Sant'Ignazio

La Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche guidata da Stefano Usai presenta venerdì 5 giugno l'offerta formativa dopo i corsi triennali, fino alla Scuola di Specializzazione e al Dottorato di Ricerca. Una giornata di orientamento che consentirà di ottenere informazioni chiare, entrare in contatto, virtualmente, con i docenti, conoscerli e scoprire se il corso di studi che si ha in mente sia in linea con le proprie aspettative personali e ambizioni professionali

04 giugno 2020

CORONAVIRUS, la ricerca a portata di mano. Dalle pagine di unica.it alle testate giornalistiche locali e nazionali

LA PRIMA, PUNTUALE E SEGUITA RISPOSTA ALLA PANDEMIA, SCIENTIFICA E ACCREDITATA: DECINE DI SPECIALISTI INTERVISTATI, TRA LE ALTRE, DA RAI, VIDEOLINA, SARDEGNA 1, TCS, SULLE PAGINE ANSA, AGI, UNIONE SARDA, NUOVA SARDEGNA, SITI, RADIO E BLOG . Dai primi giorni di lockdown il portale web dell'Università di Cagliari, tra articoli e pubblicazioni su riviste internazionali, rilanciati con informazioni corrette dai ricercatori dell'ateneo. Il coordinamento del prorettore Micaela Morelli su ripartenza, farmaci, vaccini, cure, quarantena, stress, impatto su economia e sociale, risposte biomediche e cliniche, pediatria e psichiatria, valutazioni epidemiologiche e virologiche, percorsi e prospettive di riapertura e ripartenza in sicurezza. AFFIANCATO AL TITOLO, CON LA DICITURA "RICERCA BY UniCa" GLI APPROFONDIMENTI PRESENTATI, STUDIATI E MATURATI IN ATENEO. CONSULTA LA SEZIONE

04 giugno 2020

Divulgazione scientifica, UniCa c’è

CORONAVIRUS. Prosegue senza sosta e con grande disponibilità il supporto di docenti e ricercatori dell’Università di Cagliari a tutto il mondo dell’informazione non solo sarda: nessun aspetto della crisi sanitaria è lasciato fuori dai dialoghi con i giornalisti. Indicazioni scientificamente accurate, punti di vista importanti e dettagliati che accrescono la reputazione di tutto l’Ateneo. MULTIMEDIA

04 giugno 2020

Sviluppo sostenibile, si parla di erosione delle spiagge

L'intervento di Sandro Demuro conclude venerdì 5 giugno alle 16 il ciclo di seminari obbligatori organizzati all'interno del percorso-concorso su un tema delicatissimo, declinato secondo le indicazioni dell'Agenda ONU 2030: dopo le quattro relazioni di altrettanti docenti dell'Ateneo, si apre il contest tra gli studenti. Chi produrrà i migliori video ed elaborati giornalistici si aggiudicherà premi in denaro fino a mille euro. Ancora un'iniziativa UniCa di grande valore tesa a richiamare l'attenzione su un argomento importante per la nostra società

Questionario e social

Condividi su: