UniCa UniCa News Notizie Operativa la convenzione con il RaCIS dei Carabinieri

Operativa la convenzione con il RaCIS dei Carabinieri

A Palazzo Belgrano il Rettore ha incontrato il Comandante dei RIS di Cagliari, Cesare Vecchio: l'accordo entra pienamente nel vivo e consolida "un rapporto maturato soprattutto negli ultimi anni", ha sottolineato Pietro Ciarlo, Prorettore per la semplificazione e l'innovazione amministrativa. "Un'intesa che rientra a pieno titolo nella Terza missione", ha rimarcato il Rettore Maria Del Zompo. RASSEGNA STAMPA
12 settembre 2019
La conversazione tra il comandante del RIS di Cagliari, Cesare Vecchio, e il Rettore Maria Del Zompo

L'obiettivo è formalizzare e consolidare l’impegno dell’Ateneo cagliaritano e del RaCIS nello sviluppo di rapporti di collaborazione tecnico-scientifica

Sergio Nuvoli

Cagliari, 10 settembre 2019 - Si è concluso questa mattina nei locali del Palazzo del Rettorato dell’Università degli Studi di Cagliari l’iter per rendere operativa la Convenzione Quadro tra l’Università e il Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche (RaCIS): si è svolto infatti un incontro tra il Rettore Maria Del Zompo e il Comandante del RIS di Cagliari Cesare Vecchio, che ha reso pienamente operativa l’intesa tra le due istituzioni. Presenti il Prorettore per la semplificazione e l’innovazione amministrativa Pietro Ciarlo, il direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Cristiano Cicero, e la responsabile del Settore Politiche strategiche e rapporti istituzionali, Alessandra Orrù, che ha seguito la realizzazione dell'intesa.

 

Un momento dell'incontro
Un momento dell'incontro

Le attività di dettaglio, che saranno concordate dalle parti, potranno prevedere l’attivazione di corsi specialistici con il contributo didattico di docenti universitari ed esperti del RIS di Cagliari

L’Accordo, siglato dal Magnifico Rettore dell’Ateneo, e dal Comandante del RaCIS, Generale di Brigata Aldo Iacobelli, è rivolto a formalizzare e consolidare l’impegno dell’Ateneo cagliaritano e del RaCIS nello sviluppo di rapporti di collaborazione tecnico-scientifica - sia nella ricerca che nella formazione di livello universitario, a favore di studenti e ricercatori dell’Ateneo e di militari del RIS di Cagliari - indispensabili per garantire il necessario aggiornamento delle professionalità e dei protocolli analitici impiegati nei vari settori delle scienze forensi.

"Un rapporto maturato soprattutto negli ultimi anni", ha sottolineato Pietro Ciarlo, Prorettore per la semplificazione e l'innovazione amministrativa. "Un'intesa che rientra a pieno titolo nella Terza missione", ha rimarcato il Rettore Maria Del Zompo

Le attività di dettaglio, che saranno concordate dalle parti, potranno prevedere l’attivazione di corsi specialistici con il contributo didattico di docenti universitari ed esperti del RIS di Cagliari nonché la realizzazione di altre iniziative scientifiche congiunte (studi di settore, sviluppo di nuove tecnologie, pubblicazioni scientifiche).

Foto di gruppo: il comandante del RIS, Cesare Vecchio, il Rettore Maria Del Zompo, il Prorettore Pietro Ciarlo, il prof. Cicero e la dott.ssa Orrù
Foto di gruppo: il comandante del RIS, Cesare Vecchio, il Rettore Maria Del Zompo, il Prorettore Pietro Ciarlo, il prof. Cicero e la dott.ssa Orrù

RASSEGNA STAMPA

ANSA

Investigazione scientifica, accordo Università Cagliari e Cc
Esperti dei Carabinieri per corsi specialistici

CAGLIARI

(ANSA) - CAGLIARI, 10 SET - Si è concluso oggi, nei locali del Rettorato dell'Università di Cagliari, l'iter per rendere operativa la Convenzione Quadro tra l'Università e il Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche (RaCIS). Si è svolto un incontro tra la Rettrice Maria Del Zompo e il Comandante del Ris di Cagliari Cesare Vecchio, che ha reso pienamente operativa l'intesa tra le due istituzioni. Presenti il Prorettore per la semplificazione e l'innovazione amministrativa Pietro Ciarlo, il direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Cristiano Cicero, e la responsabile del Settore Politiche strategiche e rapporti istituzionali, Alessandra Orrù. L'accordo, siglato dalla Rettrice Del Zompo e dal Comandante del RaCIS, Generale di Brigata Aldo Iacobelli, è rivolto a formalizzare e consolidare l'impegno dell'Ateneo e del RaCIS nello sviluppo di rapporti di collaborazione tecnico-scientifica - sia nella ricerca che nella formazione di livello universitario, a favore di studenti e ricercatori dell'Ateneo e di militari del RIS di Cagliari - indispensabili per garantire il necessario aggiornamento delle professionalità e dei protocolli analitici impiegati nei vari settori delle scienze forensi. "Un rapporto maturato soprattutto negli ultimi anni", ha sottolineato il prof. Ciarlo. "Un'intesa che rientra a pieno titolo nella Terza missione", ha rimarcato la Rettrice. Le attività di dettaglio, che saranno concordate dalle parti, potranno prevedere l'attivazione di corsi specialistici con il contributo didattico di docenti universitari ed esperti del RIS di Cagliari nonché la realizzazione di altre iniziative scientifiche congiunte (studi di settore, sviluppo di nuove tecnologie, pubblicazioni scientifiche). (ANSA).

ANSA
ANSA

Link

Ultime notizie

28 maggio 2022

Così sopravvive il super batterio anti-radiazioni

Dallo studio guidato dai ricercatori dell’Università di Cagliari Dario Piano e Domenica Farci e realizzato da un network internazionale di studiosi arriva nuova luce su un organismo capace di resistere ad una dose di radiazioni gamma 15mila volte superiori a quelle sufficienti ad uccidere un uomo. Possibili applicazioni in biomedicina per lo sviluppo di antibiotici di nuova generazione e nelle nanotecnologie per lo sviluppo di nuovi biomateriali. RASSEGNA STAMPA

28 maggio 2022

Economia, ecco cosa ci ha insegnato la crisi

Dalla presentazione del Rapporto CRENoS gli spunti per la ripresa. Emergono alcuni insegnamenti: la dimensione piccola delle imprese espone a maggiori rischi, ma anche una elevata specializzazione produttiva aumenta il rischio. Va poi tenuta in considerazione l’importanza dei servizi pubblici, non solo sanitari. C’è, infine, un disallineamento delle competenze. “Tutto ciò è risaputo, ma non sempre chi disegna le politiche economiche sembra esserne consapevole”, ha avvertito Gianfranco Atzeni, docente di Economia politica dell’Università di Sassari e coordinatore del Rapporto 2022. RASSEGNA STAMPA

27 maggio 2022

Venerdì 27 maggio la presentazione del Rapporto CRENoS

A partire dalle 10 nell’Aula A della Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche (in viale Sant'Ignazio n.76, Cagliari) la presentazione del 29mo Rapporto sull’economia della Sardegna che il CRENoS redige ogni anno per analizzare le tendenze economiche recenti e fornire alcune analisi della congiuntura. Dopo i saluti dei rettori dei due atenei sardi, a illustrare i dati sarà Gianfranco Atzeni, docente di Economia politica all'Università di Sassari. Per accedere nell'aula sarà necessario indossare una mascherina FFP2. L'evento sarà trasmesso in streaming sul canale Youtube dell'Università di Cagliari e sulla pagina Facebook del CRENoS. RASSEGNA STAMPA

26 maggio 2022

UniCa aderisce alla “Settimana mondiale della tiroide 2022”

Dal 25 al 31 maggio si celebra l’appuntamento con la campagna annuale che ha l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione generale sui problemi legati alle malattie della tiroide, con particolare riguardo alla prevenzione attraverso l'uso di sale iodato. Il tema conduttore dell’edizione 2022, che non prevede eventi in presenza, è “Tiroide e salute: io mi informo bene”. Interviste e le risposte degli esperti ai quesiti più frequenti sulla pagina Facebook dedicata

Questionario e social

Condividi su: