UniCa UniCa News Notizie Operativa la convenzione con il RaCIS dei Carabinieri

Operativa la convenzione con il RaCIS dei Carabinieri

A Palazzo Belgrano il Rettore ha incontrato il Comandante dei RIS di Cagliari, Cesare Vecchio: l'accordo entra pienamente nel vivo e consolida "un rapporto maturato soprattutto negli ultimi anni", ha sottolineato Pietro Ciarlo, Prorettore per la semplificazione e l'innovazione amministrativa. "Un'intesa che rientra a pieno titolo nella Terza missione", ha rimarcato il Rettore Maria Del Zompo. RASSEGNA STAMPA
12 settembre 2019
La conversazione tra il comandante del RIS di Cagliari, Cesare Vecchio, e il Rettore Maria Del Zompo

L'obiettivo è formalizzare e consolidare l’impegno dell’Ateneo cagliaritano e del RaCIS nello sviluppo di rapporti di collaborazione tecnico-scientifica

Sergio Nuvoli

Cagliari, 10 settembre 2019 - Si è concluso questa mattina nei locali del Palazzo del Rettorato dell’Università degli Studi di Cagliari l’iter per rendere operativa la Convenzione Quadro tra l’Università e il Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche (RaCIS): si è svolto infatti un incontro tra il Rettore Maria Del Zompo e il Comandante del RIS di Cagliari Cesare Vecchio, che ha reso pienamente operativa l’intesa tra le due istituzioni. Presenti il Prorettore per la semplificazione e l’innovazione amministrativa Pietro Ciarlo, il direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Cristiano Cicero, e la responsabile del Settore Politiche strategiche e rapporti istituzionali, Alessandra Orrù, che ha seguito la realizzazione dell'intesa.

 

Un momento dell'incontro
Un momento dell'incontro

Le attività di dettaglio, che saranno concordate dalle parti, potranno prevedere l’attivazione di corsi specialistici con il contributo didattico di docenti universitari ed esperti del RIS di Cagliari

L’Accordo, siglato dal Magnifico Rettore dell’Ateneo, e dal Comandante del RaCIS, Generale di Brigata Aldo Iacobelli, è rivolto a formalizzare e consolidare l’impegno dell’Ateneo cagliaritano e del RaCIS nello sviluppo di rapporti di collaborazione tecnico-scientifica - sia nella ricerca che nella formazione di livello universitario, a favore di studenti e ricercatori dell’Ateneo e di militari del RIS di Cagliari - indispensabili per garantire il necessario aggiornamento delle professionalità e dei protocolli analitici impiegati nei vari settori delle scienze forensi.

"Un rapporto maturato soprattutto negli ultimi anni", ha sottolineato Pietro Ciarlo, Prorettore per la semplificazione e l'innovazione amministrativa. "Un'intesa che rientra a pieno titolo nella Terza missione", ha rimarcato il Rettore Maria Del Zompo

Le attività di dettaglio, che saranno concordate dalle parti, potranno prevedere l’attivazione di corsi specialistici con il contributo didattico di docenti universitari ed esperti del RIS di Cagliari nonché la realizzazione di altre iniziative scientifiche congiunte (studi di settore, sviluppo di nuove tecnologie, pubblicazioni scientifiche).

Foto di gruppo: il comandante del RIS, Cesare Vecchio, il Rettore Maria Del Zompo, il Prorettore Pietro Ciarlo, il prof. Cicero e la dott.ssa Orrù
Foto di gruppo: il comandante del RIS, Cesare Vecchio, il Rettore Maria Del Zompo, il Prorettore Pietro Ciarlo, il prof. Cicero e la dott.ssa Orrù

RASSEGNA STAMPA

ANSA

Investigazione scientifica, accordo Università Cagliari e Cc
Esperti dei Carabinieri per corsi specialistici

CAGLIARI

(ANSA) - CAGLIARI, 10 SET - Si è concluso oggi, nei locali del Rettorato dell'Università di Cagliari, l'iter per rendere operativa la Convenzione Quadro tra l'Università e il Raggruppamento Carabinieri Investigazioni Scientifiche (RaCIS). Si è svolto un incontro tra la Rettrice Maria Del Zompo e il Comandante del Ris di Cagliari Cesare Vecchio, che ha reso pienamente operativa l'intesa tra le due istituzioni. Presenti il Prorettore per la semplificazione e l'innovazione amministrativa Pietro Ciarlo, il direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Cristiano Cicero, e la responsabile del Settore Politiche strategiche e rapporti istituzionali, Alessandra Orrù. L'accordo, siglato dalla Rettrice Del Zompo e dal Comandante del RaCIS, Generale di Brigata Aldo Iacobelli, è rivolto a formalizzare e consolidare l'impegno dell'Ateneo e del RaCIS nello sviluppo di rapporti di collaborazione tecnico-scientifica - sia nella ricerca che nella formazione di livello universitario, a favore di studenti e ricercatori dell'Ateneo e di militari del RIS di Cagliari - indispensabili per garantire il necessario aggiornamento delle professionalità e dei protocolli analitici impiegati nei vari settori delle scienze forensi. "Un rapporto maturato soprattutto negli ultimi anni", ha sottolineato il prof. Ciarlo. "Un'intesa che rientra a pieno titolo nella Terza missione", ha rimarcato la Rettrice. Le attività di dettaglio, che saranno concordate dalle parti, potranno prevedere l'attivazione di corsi specialistici con il contributo didattico di docenti universitari ed esperti del RIS di Cagliari nonché la realizzazione di altre iniziative scientifiche congiunte (studi di settore, sviluppo di nuove tecnologie, pubblicazioni scientifiche). (ANSA).

ANSA
ANSA

Link

Ultime notizie

15 febbraio 2020

Arresto di Patrick George Zaky, la solidarietà di UniCa con l’Università di Bologna

Il nostro Ateneo fa propria la mozione approvata dall’Alma Mater Studiorum relativa all’arresto del giovane studente. Il commento del Rettore, Maria Del Zompo: “Siamo increduli e angosciati: ancora una volta nello stesso Paese (il riferimento è a Giulio Regeni) si verifica un episodio contro la libertà di pensiero e di ricerca e di giovani ricercatori. Vicini alla famiglia di Patrick, con l’Università di Bologna chiediamo che il Governo italiano e l’Unione europea non smettano di prodigarsi in ogni modo per favorire il rientro di Patrick nella sua comunità”

14 febbraio 2020

Università e Polizia assieme contro la violenza di genere

Oggi il camper della Questura è in Cittadella Universitaria a Monserrato per un contatto diretto con la popolazione dell’ateneo e i cittadini.Prosegue e si rafforza il percorso istituzionale formativo e sociale sul territorio. “Siamo da sempre vicini a iniziative e istanze di pregio volte a sensibilizzare, informare e rafforzare il senso civico” dice Vito Lippolis

14 febbraio 2020

L’Università di Cagliari porta l’Internet of Things nella produzione del Carasau

RICERCA SCIENTIFICA AD ALTO VALORE AGGIUNTO. I ricercatori di quattro dipartimenti collaborano con due aziende all’interno del progetto IAPC, finanziato dal Ministero dello Sviluppo economico con quasi 5 milioni di euro: per aumentare la qualità del prodotto saranno utilizzati metodi matematici moderni per la riduzione del consumo di energia e dei costi, nuove tecniche di gestione e tecnologie dell’informazione e comunicazione, sistemi di tracciamento e accurata caratterizzazione di materie prime, semilavorati e prodotto finale

13 febbraio 2020

CONCORSO “UNICA PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE”

L’Università di Cagliari lancia un contest studentesco per video e per elaborati giornalistici in abbinamento ad un percorso didattico multidisciplinare in riferimento agli obiettivi dell’Agenda ONU 2030 “Acqua pulita e servizi igienico-sanitari”, “Energia pulita e accessibile”, “Riduzione delle disuguaglianze” e “Lotta contro il cambiamento climatico”, SCADENZA ISCRIZIONI: 10 MARZO

Questionario e social

Condividi su: