UniCa UniCa News Notizie Premiati i migliori laureati di UniCa in Ingegneria Chimica

Premiati i migliori laureati di UniCa in Ingegneria Chimica

Ai neoingegneri Federico Atzori, Francesca Cappai, Marco Dessalvi e Anna Laura Sanna, che stanno proseguendo gli studi all’Università di Cagliari per la Laurea Magistrale in Ingegneria Chimica e dei Processi Biotecnologici, le borse di studio di Saras, Ecotec e Fluorsid, gli sponsor aderenti all’iniziativa e al bando dell’AIDIC, l’Associazione Italiana di Ingegneria Chimica
25 luglio 2019
I premiati - da sinistra: Federico Atzori, Marco Dessalvi, Francesca Cappai e per Anna Laura Sanna il sig. Fabio Pillai (clicca per ingrandire l'immagine)

La cerimonia, in concomitanza alla seduta di laurea, si è svolta questo pomeriggio nell’Aula Alfa del Polo di Ingegneria, alla presenza dei rappresentanti di Sarlux, Ecotec e Fluorsid, sponsor dell’iniziativa

Ivo Cabiddu
   
Anche quest’anno sono stati premiati i migliori studenti del corso triennale in Ingegneria chimica che continuano gli studi a Cagliari anche per la laurea magistrale. I quattro neolaureati vincitori - Federico Atzori, Francesca Cappai, Marco Dessalvi e Anna Laura Sanna, tutti tra i 22 e i 23 anni - hanno ricevuto ciascuno una borsa di studio da 500 euro e il voucher per uno stage professionale in una delle principali industrie chimiche del territorio: Gruppo Saras, Ecotec e Fluorsid. Sono queste le tre società che hanno aderito all’iniziativa dell’Associazione Italiana di Ingegneria Chimica (AIDIC) per contribuire ad arginare la fuga di cervelli dalla Sardegna. In loro rappresentanza erano presenti  alla cerimonia nell’Aula Alfa del Polo universitario di via Marengo: Francesco Marini (Aidic), Milena Atzori (Sarlux srl, del gruppo Saras), Antonello Mavuli (Fluorsid), Massimo Pisu (Ecotec).

Per l’Ateneo cagliaritano hanno presenziato alla consegna dei riconoscimenti i docenti della commissione di laurea: Massimiliano Grosso (coordinatore del Corso di studi), Simonetta Palmas, Stefania Tronci, Roberta Licheri, Simone Ferrari, Annalisa Vacca e Antonio Mario Locci.

 

In prima fila, da destra, il presidente dell'Aidic, i rappresentanti delle industrie sponsor e i membri dell'odierna commissione di laurea di UniCa presieduta dal prof. Massimiliano Grosso. VEDI LA PHOTOGALLERY A FONDO PAGINA
In prima fila, da destra, il presidente dell'Aidic, i rappresentanti delle industrie sponsor e i membri dell'odierna commissione di laurea di UniCa presieduta dal prof. Massimiliano Grosso. VEDI LA PHOTOGALLERY A FONDO PAGINA

Insieme all’Aidic, le imprese e l’Ateneo strutturano una collaborazione mirata a creare e mantenere in Sardegna un elevato livello di competenze

IL PRESIDENTE DELL’AIDIC. “I giovani premiati costituiscono motivo di soddisfazione per l’attività svolta dal Corso di studi dell’Università di Cagliari” - questo il pubblico elogio rivolto ai laureati e ai docenti di UniCa da parte dell’ingegner Francesco Marini, presidente dell’AIDIC Sardegna, subito dopo la consegna dei voucher avvenuta oggi al termine della cerimonia di proclamazione delle lauree - “Sono stati premiati i migliori ingegneri chimici che hanno deciso di continuare e completare la loro formazione universitaria in Sardegna, rappresentando così una risorsa importante e una garanzia per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio”.

Francesco Marini
Francesco Marini

IL COORDINATORE DEL CORSO DI LAUREA. Nell’occasione, riprendendo anche i temi del convegno dello scorso dicembre "Innovazione tecnologica e cambiamento. I nuovi temi per l’ingegnere chimico e l’evoluzione di questa figura professionale", il professor Massimiliano Grosso - docente Ingegneria Chimica del Dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali - ha ricordato che “Per tutti i laureati in Ingegneria chimica le prospettive di impiego e di successo con un lavoro legato agli studi compiuti sono assicurate dalla forte necessità di moderni specialisti nei diversi campi di applicazione professionale. Dalla chimica industriale, al trattamento e alla gestione delle acque e dei prodotti alimentari, dalla gestione degli impianti alla salvaguardia ambientale e allo sviluppo di nuove tecnologie, solo per citare alcuni esempi”.


INFO
Prof. Massimiliano Grosso, PhD, ccs_ingchim@unica.it
Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Chimica e dei Materiali
Università degli Studi di Cagliari
Tel. +39 070 6755075 - Fax: +39 070 6755067
Web: http://people.unica.it/ingegneriachimica/




CLICCA QUI SOTTO PER LE IMMAGINI DELLA CERIMONIA

Massimiliano Grosso
Massimiliano Grosso

Link

Ultime notizie

25 ottobre 2021

L'Orto botanico festeggia i 400 anni di UniCa

Si concludono mercoledì 27 ottobre alle 10.30 gli appuntamenti organizzati dalla Facoltà di Biologia e Farmacia per l'anniversario dell'Università di Cagliari con una visita guidata al polmone verde del nostro Ateneo e al l Museo Herbarium. Ad accompagnare i partecipanti il direttore dell'Orto Gianluigi Bacchetta e la docente di Botanica Annalena Cogoni

25 ottobre 2021

«Un orto al mese» fa tappa all'Università di Cagliari

Il gruppo “Orto botanici e giardini storici” della Società Botanica Italiana racconta sui social le bellezze verdi dell'Italia attraverso una diretta con i protagonisti: dal Nord al Sud del nostro Paese in mostra i polmoni verdi che fanno respirare le nostre città. “Si tratta di una modalità certamente nuova e coinvolgente – spiega Gianluigi Bacchetta, direttore dell’Orto Botanico cagliaritano – per raccontare le collezioni e le attività che quotidianamente si svolgono nel polmone verde dell’Università di Cagliari". I LINK PER SEGUIRE LA DIRETTA GIOVEDI' 28 OTTOBRE A PARTIRE DALLE 17

25 ottobre 2021

Ricerca, territorio e innovazione: l’Università di Cagliari capofila per la formazione avanzata nei trasporti del Mediterraneo

I simulatori di CentraLabs nel progetto da tre milioni e mezzo di euro con il Cirem capofila. Dalle gru portainer a bus e camion, logistica, competitività e performance di addetti portuali e autotrasporto. “La leadership dei colleghi è riconosciuta a livello mondiale” dice Francesco Mola. “Un passo strategico di rilievo” aggiunge Alessandra Carucci. “Dopodomani si parte con il kickoff meeting” spiega Gianfranco Fancello. “La ricerca si chiude nel gennaio 2024” rimarca Patrizia Serra

23 ottobre 2021

L’Università, gli Special Olympics, i campioni: al Cus per un compleanno che segna un pezzo di storia

L’emozione del rettore e dell’intera comunità accademica. A corredo delle sfide a calcetto, basket e tennis, la partecipazione di Joao Pedro, Suazo e i giganti dello scudetto del ’70. A Sa Duchessa, in un’atmosfera inclusiva e solidale, utile per ripartire in presenza e sostenere anche i percorsi di formazione, socializzazione e condivisione che le attività sportive, da sempre, rendono più semplici

Questionario e social

Condividi su: