UniCa UniCa News Notizie Nasce il Centro per l’Umanistica digitale

Nasce il Centro per l’Umanistica digitale

Giovedì 25 luglio 2019 alle 11 nell’Aula magna Motzo della Facoltà di Studi Umanistici la presentazione di DH.UNICA.It, la piattaforma digitale concepita e realizzata dal Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali dell'Università di Cagliari per sperimentare l'interazione tra le metodologie della ricerca umanistica e gli strumenti informatici
25 luglio 2019
Nasce DH.UNICA.IT, la piattaforma digitale di UniCa per sperimentare l'interazione tra la ricerca umanistica e gli strumenti informatici

L’obiettivo è realizzare un Centro per l’Umanistica digitale, che promuova la transizione al digitale del Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali e, più in generale, di tutte le scienze umanistiche dell’Università di Cagliari

Sergio Nuvoli - fotografie di Beatrice Schivo

Cagliari, 23 luglio 2019 - Sì terrà il 25 luglio prossimo dalle 11 nell'aula Motzo della Facoltà di Studi Umanistici (a Sa Duchessa) la presentazione di DH.UNICA.IT, la piattaforma digitale concepita e realizzata dal Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali dell'Università di Cagliari per sperimentare l'interazione tra le metodologie della ricerca umanistica e gli strumenti informatici e garantire così percorsi innovativi nella didattica e nella ricerca.

L’obiettivo è realizzare un Centro per l’Umanistica digitale, che promuova la transizione al digitale del Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali e, più in generale, di tutte le scienze umanistiche dell’Università di Cagliari: DH.UNICA.IT realizza nuovi ambienti digitali nei quali sviluppare progetti di ricerca e di didattica innovativa negli ambiti della storia, dell’archivistica e della paleografia, del cinema e degli audiovisivi, della musica, dell’etnomusicologia, del teatro, delle arti figurative e plastiche, della teoria dei linguaggi, della geografia, dell’antropologia, della sociologia, dell’economia, della letteratura e, in generale, della cultura umanistica.

DH.UNICA.IT è un progetto transdisciplinare, che nasce dall'iniziativa di un coordinamento tecnico-scientifico formato dagli ambiti di Storia, Archivistica, Cinema, Musica, Geografia
DH.UNICA.IT è un progetto transdisciplinare, che nasce dall'iniziativa di un coordinamento tecnico-scientifico formato dagli ambiti di Storia, Archivistica, Cinema, Musica, Geografia

Tra gli obiettivi anche la formazione di nuove figure professionali in grado di progettare e realizzare strumenti e percorsi digitali di studio e valorizzazione dei beni culturali, materiali e immateriali

Si tratta di uno spazio di lavoro cross, open source e modulare, che consente di standardizzare la raccolta e la classificazione delle fonti, di costruire gli oggetti digitali necessari alla ricerca e alla didattica (cartografie, linee temporali e genealogie  digitali, strumenti di network analysis, banche date audio-video, descrizioni archivistiche. etc), di definire strategie per la disseminazione e la condivisione digitale pubblica dei principali risultati conseguiti dagli studi umanistici e di formare nuove figure professionali in grado di progettare e realizzare strumenti e percorsi digitali di studio e valorizzazione dei beni culturali, materiali e immateriali.

DH.UNICA.IT è un progetto transdisciplinare, che nasce dall'iniziativa di un coordinamento tecnico-scientifico formato dagli ambiti di Storia, Archivistica, Cinema, Musica, Geografia, un gruppo di lavoro che verrà anch'esso presentato il 25 luglio.

Il programma prevede – dopo i saluti istituzionali del Rettore Maria Del Zompo e del Direttore del Dipartimento Ignazio Putzu – gli interventi di Alessandro Capra, consulente informatico del progetto, e dei docenti e ricercatori Antioco Floris, Marco Lutzu, Eleonora Todde e Andrea Corsale. I lavori saranno introdotti e moderati da Giampaolo Salice, coordinatore del progetto.

Giampaolo Salice, coordinatore di DH.UNICA.IT
Giampaolo Salice, coordinatore di DH.UNICA.IT
Tematiche: Ricerca - Studi umanistici

Link

Ultime notizie

11 agosto 2019

Quattro milioni di italiani fanno i conti col cancro. Se ne parla a Cagliari al congresso dei chirurghi oncologi

L’evento Sico è presieduto da Piergiorgio Calò e Massimo Dessena e si terrà dall’8 al 10 settembre con focus su prevenzione, diagnosi precoce, giovani chirurghi, ricerca, metodiche e terapie innovative. Prevista la partecipazione delle associazioni dei malati, del rettore Maria Del Zompo e del pro rettore Francesco Marongiu, dei vertici di Aziende sanitarie, Comune, Regione e principali società scientifiche.L’evento si terrà al Teatro Massimo e al THotel

07 agosto 2019

Notte europea dei ricercatori. Giovani, ateneo, città, enti e territorio: sfida vincente

Il 27 settembre, dopo il successo del 2018 con oltre diecimila visitatori, la serata dedicata alla scienza con l'Università nel cuore di Cagliari. Ricerca, sviluppo e arte sono i temi chiave dell’evento che fa capo al progetto Sharper. Forte interazione con il pubblico tra spettacoli, area bambini, mostre, rappresentazioni e dibattiti aperti

05 agosto 2019

Il supermanager giramondo si sente a casa solo a Gavoi

Ritratto dettagliatissimo del Direttore Generale di UniCa sulle pagine de “La Nuova Sardegna”: la formazione, il percorso professionale, le passioni. Con un occhio sempre attento alla propria terra e ai giovani sardi

Questionario e social

Condividi su: