UniCa UniCa News Notizie LA TUA SCELTA E’ UNICA

LA TUA SCELTA E’ UNICA

Iscriviti all’Università di Cagliari: scopri con noi tutti i corsi di laurea, le modalità e tutti i riferimenti utili per vivere un’esperienza davvero UniCa, i servizi ai nostri studenti, come fare per ottenere l’esonero dal pagamento delle tasse e come conquistare i premi al merito disponibili nel nostro Ateneo. PERCHE' STUDIARE CONVIENE. Tutto quello che c'è da sapere, con il servizio andato in onda nel TG della RAI
22 agosto 2019
GUARDA IL VIDEO PROMOZIONALE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CAGLIARI
GUARDA IL SERVIZIO DI GRAZIANO PINTUS ANDATO IN ONDA NEL TG DELLA RAI DELLE 14 DEL 22 AGOSTO 2019

PARTE LA NUOVA CAMPAGNA ISCRIZIONI DELL'UNIVERSITA' DI CAGLIARI: IL CONCEPT

La nuova campagna iscrizioni dell’Università degli Studi di Cagliari – anno accademico 2019/2020 – parte all’insegna dei nuovi linguaggi online: i linguaggi di un presente fatto di comunicazione e strumenti digitali. Più apertamente, una campagna display advertising, che accentua la vocazione social dell’Università degli Studi di Cagliari (la pagina facebook UniCA è al quarto posto tra gli atenei italiani per engagement rate) e amplifica le performance pubblicitarie segmentandole per target e messaggio.

IL CONCEPT
Dopo il successo del progetto visivo dello scorso anno si prosegue, anche questo anno, nell’ottica di una rappresentazione del sapere come contenuto da condividere e da seguire, esattamente come accade nello spirito e nella logica dei principali social-network. È così che le icone della conoscenza, interpretate quest’anno dallo scrittore Oscar Wilde, dalla scrittrice Premio Nobel Grazia Deledda, dal fisico e ingegnere Nikola Tesla, dal filosofo e pensatore Antonio Gramsci, dal Premio Nobel per la Fisica, Marie Curie, diventano, ognuno, dei profili Instagram, con la riconoscibilità della loro immagine e l’indicatore dei loro followers.

UniCa con il Premio Nobel per la Fisica Maria Curie
UniCa con il Premio Nobel per la Fisica Maria Curie

IL SAPERE ORIZZONTALE

Un modo per sottolineare che il sapere è orizzontale, e comunica tra linguaggi e canali che si interfacciano sullo stesso livello e con le stesse modalità. Questo significa che non esiste distanza fra i portatori della conoscenza – Wilde, Deledda, Tesla, Gramsci, Curie – e chi, futuri studenti, ne fruisce: entrambi vivono e comunicano all’interno di una piattaforma social, entrambi hanno un seguito di followers, entrambi interpretano le azioni cardinali dell’online.

UniCa con il Premio Nobel per la Letteratura Grazia Deledda
UniCa con il Premio Nobel per la Letteratura Grazia Deledda

CONTAMINAZIONI CROMATICHE

Si realizza in questo modo un rapporto icona-studenti che radicalizza la semantica dell’ibridazione, dove l’innesto fra saperi, culture, epoche diventa un valore aggiunto. Un gioco di contaminazioni esaltato ulteriormente dalla scelta di colori evocativi e dalla loro connessione con i concetti di scelta (verde), consolidamento (giallo)  percorso (rosso) azzurro (idealismo).

UniCa con il filosofo e pensatore Antonio Gramsci
UniCa con il filosofo e pensatore Antonio Gramsci

IL PROGETTO

Partendo dalla necessità di rigenerare il nostro stile comunicativo ci siamo affidati per il secondo anno consecutivo alla competenza della società di comunicazione di Cagliari, Relive Communication, che in piena armonia con gli obiettivi fissati  dalla  nostra  campagna  iscrizioni  ha  strutturato  un  format  multi-soggetto  capace  di  raccontare  la  nostra Università come una realtà UniCa, affidando a questo acronimo una doppia chiave di lettura: un valore più descrittivo – l’unicità dell’Università di Cagliari – e un valore più  nominale – UniCa come brand, come nominativo di una storia, di un’identità, di un’esperienza.

UniCa con il fisico e ingegnere Nikola Tesla
UniCa con il fisico e ingegnere Nikola Tesla

I VALORI

In quest’ottica, ognuno dei valori oggi più riconosciuti all’interno del mondo universitario, assume un carattere di unicità. UniCa è il talento, il sapere, la conoscenza, il futuro, la ricerca. Assi che corrispondono rispettivamente a tre fasce di target distinte: iscrizione triennale; iscrizione specialistica; iscrizioni dottorati di ricerca.

Una campagna dedicata al presente, e proiettata al futuro, colorata con le tinte più attuali dei cromatismi dell’adv branding e veicolata attraverso un claim che ricalca i verbi più noti della grammatica social, con l’utilizzo di un payoff che già lo scorso anno ha accompagnato il nuovo percorso della comunicazione UniCA: “Perché Studiare Conviene”. A rimarcare, ancora una volta, che l’iter universitario, e tutte le opportunità ad esso connesse, esprimono e rappresentano la sola prospettiva di crescita.

UniCa con lo scrittore Oscar Wilde
UniCa con lo scrittore Oscar Wilde

Ultime notizie

23 gennaio 2020

Master internazionale avanzato in tecnologie Smart Grid

L'Ateneo di Cagliari, l'Università di Cipro e l'Università di scienze applicate della Macedonia occidentale (Grecia) grazie al Progetto MOST di Erasmus+ lanciano un programma di specializzazione, mirato e altamente competitivo, nel campo delle tecnologie rinnovabili, fotovoltaiche e delle reti intelligenti. Tutti i dettagli sul sito www.smartgridsmaster.eu

23 gennaio 2020

Monifive, tecnologia avanzata a favore della collettività

Il brillante progetto dei ricercatori dell’Università di Cagliari risponde con efficacia a esigenze reali e quotidiane. Dalla sicurezza alla gestione di luoghi, eventi pubblici e acqua. “Le tecnologie Internet of things e Blockchain, il segnale 5G con il piazzamento dei dispositivi di sensing offrono informazioni trasversali nel pieno rispetto della privacy” spiega Luigi Atzori  a capo degli studi e responsabile del laboratorio di Multimedia and communications

22 gennaio 2020

Canne e alghe? Utili alla spiaggia

Su “L’Unione Sarda” l’intervento di Sandro Demuro, docente di Morfodinamica e conservazione dei litorali, a proposito della Posidonia oceanica e delle canne depositate sulla spiaggia del Poetto. Uno strumento utilissimo per comprendere le dinamiche e i fenomeni in atto, con l’Ateneo che conferma il suo ruolo guida nella disseminazione e nella divulgazione della ricerca scientifica. In una parola, la Terza missione

21 gennaio 2020

La cucina incontra la scienza

TERZA MISSIONE: Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate al Dipartimento di Scienze chirurgiche, Alessandra Scano e Sara Fais, borsiste di ricerca di UniCa, intervengono mercoledì 22 gennaio a Sant’Antioco ad un seminario sugli alimenti funzionali della tradizione sarda nell’ambito di un progetto attivato dall’Istituto Professionale Enogastronomico IPIA “Emanuela Loi”. Grazie alla ricerca scientifica, crescono la sinergia con le scuole e l'interazione con il territorio

Questionario e social

Condividi su: