UniCa UniCa News Notizie LA TUA SCELTA E’ UNICA

LA TUA SCELTA E’ UNICA

Iscriviti all’Università di Cagliari: scopri con noi tutti i corsi di laurea, le modalità e tutti i riferimenti utili per vivere un’esperienza davvero UniCa, i servizi ai nostri studenti, come fare per ottenere l’esonero dal pagamento delle tasse e come conquistare i premi al merito disponibili nel nostro Ateneo. PERCHE' STUDIARE CONVIENE. Tutto quello che c'è da sapere, con il servizio andato in onda nel TG della RAI
22 agosto 2019
GUARDA IL VIDEO PROMOZIONALE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CAGLIARI
GUARDA IL SERVIZIO DI GRAZIANO PINTUS ANDATO IN ONDA NEL TG DELLA RAI DELLE 14 DEL 22 AGOSTO 2019

PARTE LA NUOVA CAMPAGNA ISCRIZIONI DELL'UNIVERSITA' DI CAGLIARI: IL CONCEPT

La nuova campagna iscrizioni dell’Università degli Studi di Cagliari – anno accademico 2019/2020 – parte all’insegna dei nuovi linguaggi online: i linguaggi di un presente fatto di comunicazione e strumenti digitali. Più apertamente, una campagna display advertising, che accentua la vocazione social dell’Università degli Studi di Cagliari (la pagina facebook UniCA è al quarto posto tra gli atenei italiani per engagement rate) e amplifica le performance pubblicitarie segmentandole per target e messaggio.

IL CONCEPT
Dopo il successo del progetto visivo dello scorso anno si prosegue, anche questo anno, nell’ottica di una rappresentazione del sapere come contenuto da condividere e da seguire, esattamente come accade nello spirito e nella logica dei principali social-network. È così che le icone della conoscenza, interpretate quest’anno dallo scrittore Oscar Wilde, dalla scrittrice Premio Nobel Grazia Deledda, dal fisico e ingegnere Nikola Tesla, dal filosofo e pensatore Antonio Gramsci, dal Premio Nobel per la Fisica, Marie Curie, diventano, ognuno, dei profili Instagram, con la riconoscibilità della loro immagine e l’indicatore dei loro followers.

UniCa con il Premio Nobel per la Fisica Maria Curie
UniCa con il Premio Nobel per la Fisica Maria Curie

IL SAPERE ORIZZONTALE

Un modo per sottolineare che il sapere è orizzontale, e comunica tra linguaggi e canali che si interfacciano sullo stesso livello e con le stesse modalità. Questo significa che non esiste distanza fra i portatori della conoscenza – Wilde, Deledda, Tesla, Gramsci, Curie – e chi, futuri studenti, ne fruisce: entrambi vivono e comunicano all’interno di una piattaforma social, entrambi hanno un seguito di followers, entrambi interpretano le azioni cardinali dell’online.

UniCa con il Premio Nobel per la Letteratura Grazia Deledda
UniCa con il Premio Nobel per la Letteratura Grazia Deledda

CONTAMINAZIONI CROMATICHE

Si realizza in questo modo un rapporto icona-studenti che radicalizza la semantica dell’ibridazione, dove l’innesto fra saperi, culture, epoche diventa un valore aggiunto. Un gioco di contaminazioni esaltato ulteriormente dalla scelta di colori evocativi e dalla loro connessione con i concetti di scelta (verde), consolidamento (giallo)  percorso (rosso) azzurro (idealismo).

UniCa con il filosofo e pensatore Antonio Gramsci
UniCa con il filosofo e pensatore Antonio Gramsci

IL PROGETTO

Partendo dalla necessità di rigenerare il nostro stile comunicativo ci siamo affidati per il secondo anno consecutivo alla competenza della società di comunicazione di Cagliari, Relive Communication, che in piena armonia con gli obiettivi fissati  dalla  nostra  campagna  iscrizioni  ha  strutturato  un  format  multi-soggetto  capace  di  raccontare  la  nostra Università come una realtà UniCa, affidando a questo acronimo una doppia chiave di lettura: un valore più descrittivo – l’unicità dell’Università di Cagliari – e un valore più  nominale – UniCa come brand, come nominativo di una storia, di un’identità, di un’esperienza.

UniCa con il fisico e ingegnere Nikola Tesla
UniCa con il fisico e ingegnere Nikola Tesla

I VALORI

In quest’ottica, ognuno dei valori oggi più riconosciuti all’interno del mondo universitario, assume un carattere di unicità. UniCa è il talento, il sapere, la conoscenza, il futuro, la ricerca. Assi che corrispondono rispettivamente a tre fasce di target distinte: iscrizione triennale; iscrizione specialistica; iscrizioni dottorati di ricerca.

Una campagna dedicata al presente, e proiettata al futuro, colorata con le tinte più attuali dei cromatismi dell’adv branding e veicolata attraverso un claim che ricalca i verbi più noti della grammatica social, con l’utilizzo di un payoff che già lo scorso anno ha accompagnato il nuovo percorso della comunicazione UniCA: “Perché Studiare Conviene”. A rimarcare, ancora una volta, che l’iter universitario, e tutte le opportunità ad esso connesse, esprimono e rappresentano la sola prospettiva di crescita.

UniCa con lo scrittore Oscar Wilde
UniCa con lo scrittore Oscar Wilde

Ultime notizie

16 novembre 2019

La ricerca scientifica può creare ricchezza

Presentati i primi risultati del progetto ARIA, il Rettore Maria Del Zompo: “Un’iniziativa che mette insieme un parterre di tutto rispetto, con i due atenei sardi coinvolti in un’idea vincente proposta dal professor Galbiati e dal nostro professor Devoto, con una forte attenzione anche ai partner internazionali”. Il Presidente INFN Antonio Zoccoli: “E’ stato creato un ecosistema che concentra qui cervelli di eccellenza e può far ripartire la Sardegna”

16 novembre 2019

I primi risultati del progetto ARIA

Sabato 16 novembre dalle 9 nell'Aula Magna di Palazzo Belgrano la presentazione dei primi esiti dell'iniziativa che punta a produrre argon nella Miniera di Seruci. Attesi Stefano Buffagni e Alessandra Todde, viceministro e sottosegretario del Ministero dello Sviluppo economico. Introduce i lavori il Rettore Maria Del Zompo, modera il Prorettore all'Innovazione e Rapporti con il Territorio Maria Chiara Di Guardo: tra i relatori Art McDonald, Premio Nobel 2015, protagonista di una indimenticabile lectio magistralis in Ateneo nel 2017. L'EVENTO E' TRASMESSO IN DIRETTA STREAMING SUL NOSTRO SITO.

15 novembre 2019

Università e sport, assieme per una Sardegna più forte e competitiva

"La forza di una comunità è data anche dalla formazione e dall'attitudine alle attività motorie, sinonimo di benessere e salubrità. Dai lavori per il riattamento del campus di Sa Duchessa al play ground da realizzare alla Cittadella di Monserrato, vogliamo contribuire all'offerta strutturale per quanti vogliono praticare attività sportive" la sintesi dell'intervento di Maria Del Zompo alla Conferenza regionale dello sport. A Tempio gli applausi del mondo sportivo isolano all'ateneo di Cagliari

14 novembre 2019

Il libro di Marina Guglielmi a Trieste

“Raccontare il manicomio: la macchina narrativa di Basaglia, fra parole e immagini”: il volume firmato dalla docente della Facoltà di Studi umanistici viene presentato nel pomeriggio di giovedì 14 novembre nella città dove operò Franco Basaglia, lo psichiatra che ispirò la Legge 180/1978 (che da lui prende il nome) e che introdusse la revisione ordinamentale degli ospedali psichiatrici in Italia. Un luogo fortemente simbolico per un testo che fa il punto su quello che accadde in quegli anni e negli anni successivi

Questionario e social

Condividi su: