UniCa UniCa News Notizie Intraprendiamo, riaperto il bando per i progetti su Ict e Agrifood

Intraprendiamo, riaperto il bando per i progetti su Ict e Agrifood

Il Crea dell’Università di Cagliari propone due percorsi di formazione su progetti d’accompagnamento alla creazione d’impresa. Le iscrizioni scadono il 13 luglio
10 luglio 2019
Il futuro passa anche dal Crea dell'Università del capoluogo regionale

Formazione avanzata per le due edizioni del progetto che si tiene a Cagliari e Nuoro

Mario Frongia

Sabato 13 luglio 2019 a mezzogiorno scadono le iscrizioni al progetto di accompagnamento alla creazione di impresa “Intraprendiamo”. Ideato, lanciato e supportato dal CreaA UniCa (Centro servizi di ateneo per l’innovazione e l’imprenditorialità, Università di Cagliari), in collaborazione con The Net Value, il bando del progetto propone due percorsi di formazione: Ict (Information and communication technologies) e Agrifood. Sono previste due edizioni per ciascun percorso e venti partecipanti per classe di cui almeno undici donne. “Il percorso di formazione, innovativo e capace di innescare messaggi e opzioni virtuose, risponde alle esigenze del territorio” spiega la professoressa Maria Chiara Di Guardo, pro rettore per l‘Innovazione e direttore del Crea.

 

Cagliari. Una recente visita di un gruppo di investitori stranieri al Crea. La seconda da sinistra è la professoressa Di Guardo
Cagliari. Una recente visita di un gruppo di investitori stranieri al Crea. La seconda da sinistra è la professoressa Di Guardo

Centotrenta ore più quaranta di mobilità transnazionale, studio, best practices e lavoro mirato

“Intraprendiamo” si svolgerà nelle sedi di Cagliari e Nuoro, con una edizione su Ict e una su Agrifood in entrambe le location. La durata di ciascun percorso è di 130 ore più 40 ore di mobilità transnazionale. Ciascuna edizione del percorso di formazione è aperta a un numero massimo di venti partecipanti. Almeno il 55 per cento dei posti disponibili saranno riservati alle donne che risulteranno idonee. Per poter partecipare alla selezione è necessario compilare gli allegati e seguire le istruzioni riportate nel bando.

Ulteriori informazioni sul sito: http://www.crea.unica.it/intraprendiamo/

Il Crea - Centro servizi per innovazione e imprenditorialità dell'ateneo di Cagliari - ha sede in via Ospedale, n. 121
Il Crea - Centro servizi per innovazione e imprenditorialità dell'ateneo di Cagliari - ha sede in via Ospedale, n. 121

Ultime notizie

16 luglio 2019

Gestione intelligente dell’energia elettrica

Il Diee ospita l’incontro del progetto Semi. Ai lavori, con gli specialisti dell’ateneo guidati da Sara Sulis, prendono parte i referenti di Sardegna ricerche e i delegati delle nove aziende isolane coinvolte

11 luglio 2019

Trajos: Making Music in Sardinia Today

Etnomusicologia, un progetto multimediale co-prodotto dal Labimus del Dipartimento di Lettere Lingue e Beni Culturali al meeting della più importante società scientifica mondiale del settore che si terrà a Bangkok Chulalongkorn University

11 luglio 2019

Al centro c'è lo studente

Iscrizioni aperte dal 16 luglio. L’offerta formativa per l’Anno Accademico 2019/2020: sono 81 i corsi di laurea attivati, aumentano i double degree (corsi che rilasciano un doppio titolo), aumentano gli immatricolati (+9.52% sulle lauree triennali e a ciclo unico, +25% sulle magistrali). Il Prorettore vicario Francesco Mola: “Intorno ai corsi di laurea c’è una vera infrastruttura costituita dai servizi agli studenti. No a barriere di ingresso". Il Prorettore alla Didattica Ignazio Putzu: "Non interventi spot, ma una strategia complessiva", il Direttore Generale Aldo Urru: "Supportiamo il diritto allo studio con oltre 27 milioni di euro e tasse tra le più basse d’Italia". Il resoconto e le immagini dell'incontro con la stampa, con la RASSEGNA STAMPA e i servizi dei TG

Questionario e social

Condividi su: