UniCa UniCa News Notizie RING. Forme, figure e relazioni per il progetto dell’area metropolitana di Cagliari

RING. Forme, figure e relazioni per il progetto dell’area metropolitana di Cagliari

Importante laboratorio internazionale di architettura all’Università di Cagliari. Docenti e studenti francesi, cinesi e tunisini nel capoluogo sardo per dieci giorni di lavoro con i nostri studenti. In partenza ora per Parigi un gruppo selezionato di laureati e dottorandi di ricerca di UniCa, candidati al prestigioso corso di alta formazione per il 'Diplôme de spécialisation en architecture, orientation architecture et projet urbain' dell'EnsaPLV
30 aprile 2019
Coordinamento scientifico a cura di Giovanni Battista Cocco (a sinistra nell'immagine) con Christian Pédelahore De Loddis e Rémi Papillault

Nel capoluogo sardo studi e ricerche congiunte tra Ateneo di Cagliari, École Nationale Supérieure d’Architecture di Parigi La-Villette, École Supérieure d’Architecture d’Audiovisuel et de Design di Tunisi e Guangzhou Academy of fine Arts (Cina)

Cagliari, 30 aprile 2019 (IC) - Il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura (Dicaar) dell’Università degli Studi di Cagliari ha ospitato fino a ieri il Laboratorio internazionale di progettazione architettonica e territoriale RING. Forme, figure e relazioni per il progetto dell’area metropolitana di Cagliari.

ACCORDI INTERNAZIONALI. Le attività del laboratorio fanno parte di un’intesa quinquennale, scaturita da un protocollo di cooperazione per la didattica e la ricerca siglato nei mesi scorsi dal prorettore all’internazionalizzazione Alessandra Carucci, dal direttore del Dicaar Giorgio Massacci e dalla dottoressa Caroline Lecourtois, direttrice dell’École Nationale Supérieure d’Architecture di Paris La-Villette (EnsaPLV). Questo accordo internazionale, costituito grazie ai docenti Giovanni Battista Cocco e Christian Pédelahore de Loddis, permetterà ai laureati e ai dottorandi di ricerca del nostro Ateneo di condurre i propri studi presso l’istituzione parigina per un periodo di tempo di due o tre mesi, e di candidarsi - nella stessa istituzione e fino ad un massimo di due posti - alla formazione post-laurea DSA - Diplôme de Spécialisation en Architecture, orientation Architecture et Projet urbain (EnsaPLV).

PARTECIPANTI. Al laboratorio hanno partecipato 12 architetti provenienti dalla formazione DSA-EnsaPLV e coordinati dai docenti Christian Pédelahore de Loddis, Frédéric Auclair e Jean-Michel Coget, 6 architetti dell'École Supérieure d’Architecture d’Audiovisuel et de Design di Tunisi - coordinati dal docente Mouldi Chabaani - 6 architetti della School of Architecture & Applied Arts della Guangzhou Academy of fine Arts, coordinati dai docenti Kang Shen, Ge Wang e Quanle Huang, insieme a 5 studenti della Scuola di Architettura di Cagliari, coordinati dai docenti Giovanni Battista Cocco, Adriano Dessì e Giorgio Peghin.

I TEMI. In particolare il progetto ha focalizzato l’attenzione sul territorio metropolitano di Cagliari costituitosi attorno ai bacini d’acqua d’interesse storico. Questi sono assunti come ‘figure-sfondo’ su cui proiettare le visioni di ‘modificazione critica’, secondo un approccio induttivo, capace di leggere, interpretare e proporre azioni di rilettura dei contesti. In tal senso, il RING è assunto come ‘lemma’ su cui fondare la natura dei racconti possibili. "Esso - dichiara in proposito Giovanni Battista Cocco - costituisce non solamente il luogo dei conflitti, attorno ai quali il progetto è chiamato a interrogarsi per giungere a piena maturazione, ma anche lo spazio nel quale si intende ricomporre il sistema di relazioni tra le forme del territorio, i sistemi lineari radiocentrici e i ‘rizomi’, di cui ancora ci si interroga sulla loro natura in seno al tutto”.

il prorettore delegato all'internazionalizzazione di UniCa, professoressa Alessandra Carucci, con Quanle Huang e Ge Wang della Guangzhou Academy of fine Arts, School of Architecture & Applied Arts
il prorettore delegato all'internazionalizzazione di UniCa, professoressa Alessandra Carucci, con Quanle Huang e Ge Wang della Guangzhou Academy of fine Arts, School of Architecture & Applied Arts

IL PRORETTORE. L'iniziativa amplifica l’attività d’internazionalizzazione della ricerca e della didattica della Scuola di Cagliari. "In questi giorni - ricorda infatti la professoressa Alessandra Carucciè stato siglato un altro accordo internazionale con l’École Nationale Supérieure d’Architecture de Toulouse – Laboratoire de recherche en architecture (LRA) – Ecole doctorale Temps, Espaces, Sociétés, Culture (ED n. 327 TESC), grazie ai docenti Carlo Atzeni, Giovanni Battista Cocco e Rémi Papillault, che permetterà al Dottorato di ricerca in Ingegneria e Architettura del nostro Ateneo - coordinato dal prof. Roberto Deidda - di aprirsi a percorsi di ricerca ed esperienze europee”.

Giovanni Battista Cocco, Alessandra Carucci e Corrado Zoppi durante l'apertura del Laboratorio di progetto
Giovanni Battista Cocco, Alessandra Carucci e Corrado Zoppi durante l'apertura del Laboratorio di progetto

RING. Forme, figure e relazioni per il progetto dell’area metropolitana di Cagliari

Coordinamento scientifico
Giovanni Battista Cocco, Christian Pédelahore de Loddis, Rémi Papillault

Comitato di direzione
Frédéric Auclair (EnsaPLV), Marco Cadinu (UniCa), Giovanni Battista Cocco (UniCa), Jean-Michel Coget (EnsaPLV), Adriano Dessì (UniCa), Philippe Hilaire (EnsaPLV), Quanle Huang (Gafa), Rémi Papillault (EnsaT), Christian Pédelahore de Loddis (EnsaPLV), Giorgio Peghin (UniCa), Antonello Sanna (UniCa), Kang Shen (Gafa), Ge Wang (Gafa).

il gruppo di studenti internazionali durante un sopralluogo alle saline Contivecchi
il gruppo di studenti internazionali durante un sopralluogo alle saline Contivecchi

Docenti
Frédéric Auclair (EnsaPLV), Marco Cadinu (UniCa), Giovanni Battista Cocco (Unica), Jean-Michel Coget (EnsaPLV), Adriano Des¬sì (UniCa), Philippe Hilaire (EnsaPLV), Simone Langiu (UniCa), Maurizio Memoli (UniCa), Fausto Pani (UniCa), Rémi Papillault (EnsaT), Christian Pédelahore de Loddis (EnsaPLV), Giorgio Peghin (UniCa), Carlo Pisano (UniFi), Antonello Sanna (UniCa).

Tutores
Andrea Manca, Nicola Melis, Claudia Pintor, Roberto Sanna.

  

  
 

IMMAGINI NELLA PAGINA. Il laboratorio è stato inaugurato dal prorettore Alessandra Carucci e dal Presidente della Facoltà di Ingegneria e Architettura Corrado Zoppi, il quale ha approfondito i temi di studio con le relazioni introduttive dei professori Antonello Sanna e Marco Cadinu e del geologo Fausto Pani.

lezione del prof. Marco Cadinu, docente di Storia dell'Architettura (Università di Cagliari)
lezione del prof. Marco Cadinu, docente di Storia dell'Architettura (Università di Cagliari)

Ultime notizie

30 gennaio 2023

La forza del ricordo come antidoto al male

Una foltissima partecipazione questa mattina al convegno organizzato dall'ateneo per il Giorno della Memoria. Autorità civili, militari e religiose, tantissimi studenti a simboleggiare il passaggio del testimone per continuare a non dimenticare l'orrore dell'Olocausto. Gli interventi del rettore Francesco Mola, del direttore del quotidiano La Repubblica Maurizio Molinari, del professor Michele Camerota, del presidente della Regione Christian Solinas, dell'assessora alla pubblica istruzione del comune di Cagliari Marina Adamo. Al termine della manifestazione è stata scoperta la targa commemorativa in onore di Davide Teodoro Levi, Alberto Pincherle, Camillo Viterbo, i tre docenti di UniCa colpiti dalle leggi razziali del '38. VEDI LA PHOTOGALLERY

27 gennaio 2023

Rita Levi-Montalcini e la sua lezione sulle donne di scienza

Venerdì 27 gennaio alle 17:30 il dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Cagliari ospita Piera Levi-Montalcini, nipote del Premio Nobel Rita Levi-Montalcini, nell’ambito dell’incontro “In direzione ostinata e contraria. L’insegnamento di Rita Levi-Montalcini per la promozione dei percorsi femminili nelle aree STEAM.” L'evento sarà trasmesso anche in diretta sulla piattaforma Microsoft Teams.

26 gennaio 2023

Torna la Coppa Rettore di calcio a 11

SCADENZA ISCRIZIONI IL 10 FEBBRAIO. Il torneo universitario 2023 è organizzato dal Cus Cagliari in collaborazione con l’ateneo. Ogni squadra (necessario per tutti il certificato medico) può essere composta da un numero illimitato di studenti, anche appartenenti a facoltà diverse, che per tutta la durata del campionato non potranno giocare con nessun altro team partecipante

23 gennaio 2023

Primo incontro del ciclo “Nuove sfide per la medicina” in Cittadella

PTDA SEPSI IN REAL LIFE. Un'importante iniziativa di collaborazione e scambio di migliori pratiche tra reparti e strutture ospedaliere cagliaritane prende il via con un corso dedicato alla stesura e condivisione di un Ptda in base all’esperienza dell'Arnas Brotzu. L’evento è organizzato il 26 gennaio a Monserrato da Dipartimento Medico (associazione no profit impegnata nella formazione continua per le professioni medico-sanitarie) con il patrocinio dell'Università di Cagliari e il supporto del Brotzu e dell'Aou

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie