UniCa UniCa News Notizie Giochi Matematici, le premiazioni

Giochi Matematici, le premiazioni

Mercoledì 10 aprile alle 16.30 nell’Aula Magna Boscolo della Cittadella universitaria di Monserrato si conclude con l’assegnazione dei premi alla presenza del Rettore la selezione locale della competizione organizzata in Italia dal Centro PRISTEM dell'Università Bocconi di Milano e per la sede di Cagliari dal Centro di Ricerca e Sperimentazione dell’Educazione Matematica di UniCa
09 aprile 2019
Un momento della competizione

Sergio Nuvoli

Cagliari, 9 aprile 2019 - Si terrà domani, mercoledì 10 aprile alle 16.30, nell’Aula Magna “A. Boscolo” della Cittadella Universitaria di Monserrato la premiazione - alla presenza del Rettore - dei 233 vincitori della selezione locale dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici, organizzati in Italia dal Centro PRISTEM dell'Università Bocconi di Milano e per la sede di Cagliari dal CRSEM (Centro di Ricerca e Sperimentazione dell’Educazione Matematica) in accordo con il Dipartimento di Matematica e Informatica, la Facoltà di Scienze e l’Università degli Studi di Cagliari.

Come si ricorderà, il 16 marzo scorso si sono svolte le semifinali di zona, a cui hanno partecipato 3602 concorrenti provenienti da diverse scuole della provincia di Cagliari e da altre province della Sardegna, appartenenti a diversi livelli d’istruzione e categorie: 2289 della categoria C1 (prima e seconda media); 982 della categoria C2 (terza media e prima superiore); 279 della categoria L1 (seconda, terza e quarta superiore); 46 della Categoria L2 (quinta superiore e biennio universitario); 6 della categoria  GP (“grande pubblico”:  ultimi anni dell’Università e concorrenti “adulti”).

La Cittadella di Monserrato invasa dai partecipanti
La Cittadella di Monserrato invasa dai partecipanti

Sono risultati vincitori per la sede di Cagliari: 138 concorrenti della Categoria C1, 59 concorrenti della Categoria C2; 28 concorrenti della Categoria L1;  5 concorrenti della Categoria  L2;  3  concorrenti per la categoria GP . (In allegato il dettaglio delle Scuole e dei Comuni di provenienza e dei nomi dei vincitori). La classifica completa dei partecipanti è consultabile sul sito del Dipartimento di Matematica e Informatica (CLICCA QUI).

La finale nazionale, che si terrà a Milano l’11 maggio 2019, selezionerà la squadra che rappresenterà l’Italia alla finale internazionale di Parigi di fine agosto 2019. La squadra sarà costituita dai primi cinque classificati delle categorie C1 e C2 e dai primi tre classificati delle categorie L1, L2, GP. La classifica definitiva degli ammessi per ciascuna categoria e le indicazioni per la Finale nazionale saranno pubblicate sul sito del Centro PRISTEM (CLICCA QUI).

“Ringrazio la Regione Autonoma della Sardegna e il Comune di Cagliari per il Patrocinio concesso – dice la prof.ssa Maria Polo, responsabile locale della manifestazione - il personale dell’ufficio tecnico, di vigilanza e di portierato; gli studenti universitari, gli insegnanti e tutti i responsabili e collaboratori per la sorveglianza durante le prove; gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “De Sanctis-Deledda” e dell’Istituto Professionale di Stato “S. Pertini” di Cagliari per la collaborazione nella gestione della manifestazione”.

Maria Polo, responsabile locale della manifestazione
Maria Polo, responsabile locale della manifestazione

Ultime notizie

23 ottobre 2021

L’Università, gli Special Olympics, i campioni: al Cus per un compleanno che segna un pezzo di storia

L’emozione del rettore e dell’intera comunità accademica. A corredo delle sfide a calcetto, basket e tennis, la partecipazione di Joao Pedro, Suazo e i giganti dello scudetto del ’70. A Sa Duchessa, in un’atmosfera inclusiva e solidale, utile per ripartire in presenza e sostenere anche i percorsi di formazione, socializzazione e condivisione che le attività sportive, da sempre, rendono più semplici

23 ottobre 2021

TechLog, tre milioni e mezzo di euro per la formazione avanzata nei trasporti europei con l’Università di Cagliari capofila

Anche i simulatori per la conduzione di gru portainer, bus  e camion al centro della presentazione in rettorato del percorso curato dagli specialisti del Cirem alla guida di Egitto, Spagna, Libano e Tunisia. Logistica, ecologia, competitività ed efficientamento delle prestazioni di addetti portuali e autotrasporto. La conferenza viene aperta da Francesco Mola    

20 ottobre 2021

L’Università di Cagliari accoglie altri due studenti di origine eritrea

UNICORE 3.0. Tiegisti e Nahom sono arrivati dall’Etiopia per seguire i corsi di UniCA grazie al progetto «University Corridors for Refugees» promosso dall’Agenzia Onu UNHCR e sostenuto in città dalla Caritas diocesana e dal College universitario Sant’Efisio di Cagliari, che collaborano con il nostro ateneo. Ieri la conferenza stampa presieduta dall’arcivescovo, monsignor Giuseppe Baturi, e dalla prorettrice all’internazionalizzazione, Alessandra Carucci

Questionario e social

Condividi su: