UniCa UniCa News Notizie La storia coloniale per capire le migrazioni

La storia coloniale per capire le migrazioni

Martedì 2 aprile alle 16 nell’Aula magna del Campus Aresu presentazione e giornata di studi sul progetto di ricerca “Odeporica e colonizzazione tedesca in Africa” finanziato dall’Istituto Italiano di Studi Germanici, Roma, a cura di Mauro Pala e Valentina Serra
02 aprile 2019
Un'immagine simbolo

Sergio Nuvoli

Cagliari, 2 aprile 2019 - La cronaca di questi anni verrà ricordata per i fenomeni di migrazione fra Mondo-Sud e Mondo -Nord, parallelamente al dibattito politico sui flussi migratori che divide L’Europa. Per un’adeguata comprensione di questi eventi occorre riscoprire la storia coloniale europea nel corso del diciannovesimo e nella prima metà del ventesimo secolo: è in quella delicata fase storica che si radicano le problematiche odierne.

Come ha organizzato e strutturato l’Europa il massiccio intervento in Africa dopo il 1884? Come si conciliavano giustificazioni storiche, religiose e umanitarie con una sostanziale realtà di sfruttamento, foriera di future sperequazioni sociali e tensioni razziali?

La ricerca in corso sulla colonizzazione tedesca di Mauro Pala e Valentina Serra dell’Università di Cagliari, finanziata dall’Istituto Italiano di Studi Germanici, si innesta sul lavoro già avviato nel nostro ateneo, fra gli altri, da Cecilia Novelli, Paolo Bertella Farnetti, Alessandro Pes, Valeria Deplano, Luciano Marrocu, Marcello Tanca. Questa sinergia di competenze storico geografiche e letterarie può fornire risposte importanti sul piano culturale ai nodi geopolitici con cui ci confrontiamo oggigiorno.

Il professor Mauro Pala
Il professor Mauro Pala

Allegati

Ultime notizie

20 ottobre 2021

L’Università di Cagliari accoglie altri due studenti di origine eritrea

UNICORE 3.0. Tiegisti e Nahom sono arrivati dall’Etiopia per seguire i corsi di UniCA grazie al progetto «University Corridors for Refugees» promosso dall’Agenzia Onu UNHCR e sostenuto in città dalla Caritas diocesana e dal College universitario Sant’Efisio di Cagliari, che collaborano con il nostro ateneo. Ieri la conferenza stampa presieduta dall’arcivescovo, monsignor Giuseppe Baturi, e dalla prorettrice all’internazionalizzazione, Alessandra Carucci

19 ottobre 2021

Giornate Deleddiane, UniCa celebra la scrittrice premio Nobel

Dal 20 al 22 ottobre, l'Università degli Studi di Cagliari approfondirà gli aspetti letterari e umani di Grazia Deledda, a 150 anni dalla nascita, attraverso un convegno con esperte e esperti di letteratura e cinema. L'iniziativa fa parte del ricco calendario di eventi realizzato dall'Istituto Superiore Regionale Etnografico in collaborazione con il nostro Ateneo e l'Università di Sassari. IL RETTORE SARA' PRESENTE ALL'APERTURA DEI LAVORI

19 ottobre 2021

Campus di viale Sant’Ignazio, non solo spazi verdi

Serata di pregio nell’Aula magna Vera Cao Pinna di Palazzo Baffi per la presentazione del volume di Pier Francesco Cherchi e Marco Lecis che ridisegna gli spazi della Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche. Il Rettore Francesco Mola: “Avremo sempre più studenti e studentesse abituati ad un mondo sempre connesso che simula gli spazi aperti. Noi dobbiamo offrire loro l’esperienza reale. Tenere una comunità in spazi chiusi è un delitto”. L’iniziativa segna il passaggio di testimone tra Stefano Usai e Nicola Tedesco alla guida della Facoltà. RASSEGNA STAMPA

19 ottobre 2021

UniCa Welcome Days

Al via oggi le giornate dedicate all'accoglienza delle matricole iscritte al nostro Ateneo. Nelle postazioni allestite nelle facoltà saranno distribuiti, fino a mercoledì 21 ottobre, i kit con i gadget e un opuscolo informativo per orientarsi nella vita universitaria. "Nell'accogliervi e nel darvi il benvenuto, auspico che nel nostro Ateneo vi sentiate sempre a casa", queste le parole nel messaggio del Rettore Francesco Mola. SFOGLIA LA GALLERIA DELLE IMMAGINI

Questionario e social

Condividi su: