UniCa UniCa News Notizie Una nuova perla in Cittadella dei Musei

Una nuova perla in Cittadella dei Musei

Sarà inaugurata giovedì 11 aprile alle 10.30 alla presenza del Rettore l’esposizione di rari testi scientifici donati dal prof. Giuseppe Sterzi e dalla sua famiglia all’Università di Cagliari, ospitata alla Cittadella dei Musei accanto alla “Raccolta delle Cere anatomiche di Clemente Susini”. Fortemente voluta dal professor Alessandro Riva, sarà visitabile fino al 30 aprile
11 aprile 2019
Un'immagine del Museo “Raccolta delle Cere anatomiche di Clemente Susini”

Sergio Nuvoli

Cagliari, 1 aprle 2019 - Sarà inaugurata dal Rettore Maria Del Zompo giovedì 11 aprile alle 10 alla Cittadella dei Musei l’esposizione di rari testi scientifici donati dal prof. Sterzi e dalla sua famiglia all’Università di Cagliari. Organizzata dal professor Alessandro Riva, Professore Emerito di Anatomia, la nuova mostra si trova accanto al Museo “Raccolta delle Cere Anatomiche di Clemente Susini” ed è stata realizzata in collaborazione con la Biblioteca Biomedica ed il Dipartimento di Scienze Biomediche nel centenario della morte del prof. Giuseppe Sterzi (1876-1919), Direttore dell’Istituto Anatomico di Cagliari negli anni 1910-1919.

Si tratta di una selezione di preziosi testi, catalogati in un fondo speciale ad opera del compianto Beniamino Orrù (1943-2013), già promotore e Direttore della Biblioteca del Distretto Biomedico-scientifico “B. Orrù”, che dunque sarà esposta al pubblico per la prima volta nella Sala delle Mostre temporanee (balconata al primo piano) nella Cittadella dei Musei di Cagliari, in Piazza Arsenale 1.

La mostra rimarrà aperta fino al 30 aprile con i seguenti orari: dal martedì alla domenica dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19, mentre il lunedì si osserverà un giorno di chiusura. L’accesso alla Mostra è gratuito, ma per esigenze espositive sarà permesso l’accesso contemporaneo ad un massimo di 40 persone. Negli stessi orari sarà visitabile il Museo “Raccolta delle Cere Anatomiche di Clemente Susini” con la consueta tariffazione.

Come ospite d’onore, il professor Alessandro Riva – Professore emerito di Anatomia umana, ideatore dell’iniziativa e fondatore del Museo delle Cere Anatomiche - aveva invitato la nipote del professor Sterzi, Sabina, che ha purtroppo dovuto rinunciare al viaggio a Cagliari per un improvviso problema di salute.

La dottoressa Sterzi ha voluto donare, in questa occasione, al prof. Riva il grande e raro atlante di anatomia, di Marco Leopoldo e Floriano  Caldani Tabularum anatomicarum pars tertia sectio prima. Uterus gravidus embriones humani cor arteriae venae tabula CXXXV-CCIV [1810]. Il testo è stato da lei ereditato dal padre, illustre dermatologo nato in via Salita di S. Chiara 1 il 24 luglio 1913 e, per tutta la vita, fiero della sua origine cagliaritana.

Il motivo del dono è l’impegno dimostrato nella valorizzazione della personalità scientifica ed umana di suo nonno dal prof. Riva, che ha poi devoluto il prezioso atlante al Museo delle Cere, dove verrà esposto in permanenza accanto ai modelli anatomici.

Il professor Alessandro Riva, Professore emerito di Anatomia umana, ideatore dell’iniziativa e fondatore del Museo delle Cere Anatomiche
Il professor Alessandro Riva, Professore emerito di Anatomia umana, ideatore dell’iniziativa e fondatore del Museo delle Cere Anatomiche

Allegati

Ultime notizie

21 maggio 2019

UNIONE EUROPEA. Oggi la giornata formativa per docenti scolastici

Martedì 21 maggio nell'Aula magna 'Maria Lai' dell'Università di Cagliari, in via Nicolodi 102. Sessione mattutina aperta dal Magnifico rettore con Vito Borrelli, Marco Iezzi e Francesco Feliziani. È necessario iscriversi attraverso la piattaforma SOFIA (iniziativa formativa ID 30281)

21 maggio 2019

"Un popolo cresce grazie alla bellezza dell’arte"

Forte richiamo del Rettore Maria Del Zompo in Aula magna durante l’incontro con Paolo Zucca e Roberta Aloisio su “L’uomo che comprò la luna”: tutto l’orgoglio di un ateneo multidisciplinare, che – accanto alle altre discipline – ha voluto fortemente attivare anche il corso di laurea magistrale in Scienze della produzione multimediale

21 maggio 2019

CLab 2019, a Sardegna Uno Tv le immagini del trionfo di Bacfarm al Teatro Massimo. Secondo e terzo posto per Relaxis e ReGenFix

Domani, dalle 21.15 sull'emittente di Cagliari va in onda lo speciale curato da Valerio Vargiu. La finale della sesta edizione del Contamination Lab dell'Università di Cagliari ha confermato un successo nel merito, per la qualità delle idee e per l'organizzazione. “Grazie, perché ci accompagnate in questa impresa. I nostri ragazzi si mettono in gioco con fiducia, grinta, coraggio. Bravi!" le parole del rettore Maria Del Zompo. "Il nostro percorso costruisce solida cultura imprenditoriale. Da Cagliari si vede il futuro” ha detto Maria Chiara Di Guardo. Per la prima volta votazioni in diretta con il metodo Blockchain.

Questionario e social

Condividi su: