UniCa UniCa News Notizie Funtaneris. Sulle strade dell’acqua

Funtaneris. Sulle strade dell’acqua

Venerdì 8 marzo alle 17 nell’Aula Magna di Architettura in via Corte d’Appello, il documentario realizzato nell’ambito del progetto di ricerca coordinato da Marco Cadinu sarà al centro di un dialogo tra l’Ateneo di Cagliari e le scuole della Sardegna, alle quali sarà donato. Tutti i dettagli, il trailer, il calendario delle prossime proiezioni, il servizio del TG della RAI
06 marzo 2019
GUARDA il trailer del documentario

di Sergio Nuvoli

Cagliari, 6 marzo 2019 - Venerdì 8 marzo alle 17 nell'Aula Magna di Architettura, via Corte d'Appello, il film-documentario “Funtaneris. Sulle strade dell’acqua” (regia di Massimo Gasole, 2019, 69 minuti), un viaggio tra le architetture storiche dell'acqua della Sardegna, sarà al centro di un dialogo tra l'Ateneo di Cagliari e le scuole della Sardegna, cui sarà donato.

Il film-documentario è stato prodotto dall'Associazione Storia della Città e vede il DICAAR dell'Università di Cagliari - Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Architettura - partner del progetto coordinato da Marco Cadinu, professore di Storia dell'Architettura. Si tratta di un progetto di "Storia Pubblica dell'Architettura" e Terza Missione, finalizzato alla disseminazione dei risultati della ricerca verso le scuole i cittadini.

Il film, insieme ad una App con gli itinerari nel territorio e al sito www.fontanedisardegna.eu, permette di viaggiare e conoscere le architetture dell’acqua, le fontane, i lavatoi e gli acquedotti progettati nei secoli in Sardegna.

Marco Cadinu durante una recente presentazione del documentario alla Fondazione di Sardegna
Marco Cadinu durante una recente presentazione del documentario alla Fondazione di Sardegna

Il calendario delle prossime proiezioni

Dal sito si possono scaricare libri e materiali di studio, editi a seguito della ricerca di base finanziata al DICAAR dalla legge 7/2007, quindi partecipare con semplici passaggi al censimento che conta già circa 500 manufatti architettonici. I docenti  interessati e gli studenti delle scuole saranno coinvolti in azioni seminariali di studio, conoscenza e tutela delle architetture e del patrimonio culturale al loro intorno.

Le proiezioni pubbliche, con ingresso libero fino a esaurimento posti, sono previste:

- il 7 marzo alle 21.20 al cinema Odissea;
- l'8 marzo alle 17.00 nell'Aula Magna di Architettura in via Corte d'Appello;
- il 14 marzo alle 18:30 e alle 20:15 alla Cineteca Sarda, in Viale Trieste;
- il 22 marzo alle 18:30 presso la sala dell'Ostello della Gioventù, Piazza San Sepolcro, in occasione degli eventi dedicati alla Giornata Mondiale dell'Acqua.

Sono in programma ulteriori proiezioni presso le scuole della regione, con funzione di orientamento verso lo studio dell'architettura e del paesaggio, quindi in numerose sedi italiane e europee, con sottotitoli in inglese (aggiornamenti su Facebook @fontanedisardegna - Instagram @fontane_di_sardegna ).

Fontana di Torralba foto di Stefano Ferrando
Fontana di Torralba foto di Stefano Ferrando
GUARDA il servizio di Miriam Mauti andato in onda nel TG della RAI

Allegati

Ultime notizie

10 agosto 2020

Dona il tuo 5x1000 all'Ateneo di Cagliari

Per sostenere la ricerca in Sardegna e il lavoro dei nostri giovani studenti e ricercatori, nella dichiarazione dei redditi firma nel riquadro “Finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell’università” indicando il numero di codice fiscale 80019600965

09 agosto 2020

Archeologia, online il bando per la Scuola di Specializzazione

Scade il 10 settembre il termine per partecipare alla selezione per il percorso biennale di alta formazione post lauream dedicato alle archeologhe e agli archeologi. Diciotto i posti messi a concorso per i quattro curricula professionalizzanti, relativi ai settori scientifico disciplinari legati al patrimonio archeologico

04 agosto 2020

Cardiologia, odontoiatria e cardiochirurgia assieme per una comunicazione efficace

Il Consensus maturato sull’iniziativa dei docenti dell’Università di Cagliari, Elisabetta Cotti e Giuseppe Mercuro. “Lo screening dentale preoperatorio sui pazienti in attesa di interventi chirurgici cardiovascolari elettivi” è la cornice del percorso condiviso dalle principali Società scientifiche del settore

04 agosto 2020

AD ADIUVANDUM, UniCa c’è

L’Università di Cagliari a pieno titolo nella cordata di enti e istituzioni che intendono avviare un’azione di tutela della salute nell’ambito dell’emergenza sanitaria da COVID-19: il primo passo sarà l’avvio di uno screening sugli studenti e sul personale docente e tecnico-amministrativo dell’Ateneo, anche al fine di prevenire nuovi focolai del virus. Si comincerà dalla Facoltà di Medicina e chirurgia. E’ quanto comunicato questa mattina da Maria Del Zompo, Rettore di UniCa, e Francesco Marongiu, Prorettore per le attività sanitarie dell’Ateneo, a Maria Antonietta Mongiu, coordinatrice della rete alla base dell’iniziativa. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: