UniCa UniCa News Notizie Economia circolare, istruzioni per l’uso

Economia circolare, istruzioni per l’uso

Aldo Muntoni, docente di Ingegneria sanitaria e ambientale al Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura, intervistato dal Tg regionale della RAI: “Con le loro scelte sul mercato, anche gli utenti possono alimentare un circuito virtuoso che parte dai rifiuti”. VIDEO
21 febbraio 2019
GUARDA IL VIDEO

Sergio Nuvoli

Cagliari, 21 febbraio 2019 – Riciclare i rifiuti è un’attività virtuosa, ma non bisogna illudersi che tutto quello che produciamo possa essere riportato sempre a nuova vita. “Economia circolare: istruzioni per l’uso”: è stato questo il tema su cui Aldo Muntoni, docente di Ingegneria ambientale e sanitaria alla Facoltà di Ingegneria e Architettura, è intervenuto questa mattina a “Buongiorno Regione”, la trasmissione informativa quotidiana realizzata dalla testata regionale della RAI.

Intervistato da Chiara Zammitti in studio insieme a Paola Obino, ingegnere ambientale, il professore – dopo un interessante servizio su un impianto sardo - ha spiegato il ciclo che i rifiuti possono affrontare per essere rigenerati e resi disponibili per nuovi utilizzi.

Muntoni ha sottolineato che la quantità di rifiuti prodotta nella nostra regione non giustifica la costruzione di grandi impianti, e ha lanciato anche un messaggio agli utenti, che – con i loro comportamenti sul mercato – possono scegliere prodotti più semplici da riciclare.

Un circuito virtuoso a cui danno un grande contributo le ricerche condotte da chi, come il professore, studia con il suo team i sistemi migliori per salvaguardare l’ambiente delle nostre città.

L'intervista nello studio della TgR Sardegna della RAI
L'intervista nello studio della TgR Sardegna della RAI

Link

Ultime notizie

08 dicembre 2021

Congresso nazionale degli operatori radiofonici universitari

A Cagliari, dal 10 al 12 dicembre, il primo raduno della categoria sul tema “Il futuro della radiofonia italiana universitaria: proposte per una visione più europea”. In arrivo nel capoluogo sardo i rappresentanti di oltre trentatré emittenti studentesche da tutta Italia che si incontreranno nella Mediateca del Mediterraneo. Organizzazione a cura di Unica Radio, la webradio degli studenti dell'Università di Cagliari

07 dicembre 2021

DUST IN THE WIND

Perturbazioni e problemi idroclimatici antropogenici nelle terre aride: giovedì 9 dicembre il seminario della professoressa statunitense Kathleen Nicoll (University of Utah) su cause ed effetti della desertificazione in regioni a rischio di siccità, come il Mediterraneo, a confronto con le variabili ecogeomorfiche e le attività umane alla base delle tempeste di polvere a Salt Lake City e nelle vicine montagne Wasatch. Appuntamento organizzato su Teams dal Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche e coordinato dal professor Guido Mariani nell’ambito del ciclo di seminari 2021-22 dei Corsi di laurea in Geologia e Scienze e tecnologie geologiche

07 dicembre 2021

Transizione energetica e mobilità

Venerdì 10 dicembre, ore 17:45, continua la serie di conferenze organizzate da Legambiente Sardegna con la collaborazione del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura dell'Università di Cagliari (Dicaar) con il comune obiettivo di tenere alta l’attenzione a focalizzare ogni sforzo sull’Agenda impostata dall’Unione europea per il Green Deal, la transizione “verde”, giusta e solidale, che ha messo a disposizione ingenti risorse mirate per la ripresa e la resilienza dei Paesi membri. Con i docenti di UniCa Giorgio Massacci, Giorgio Querzoli, Gianfranco Fancello e Italo Meloni, partecipano: Paride Gasparini (Ctm), Paolo Diana (Arst) e l’assessore comunale Alessandro Guarracino. Coordina Vincenzo Tiana (Legambiente)

07 dicembre 2021

BIP, giornata di recruiting

Si svolgerà martedì 21 dicembre, nel Centro servizi di Ateneo per l'innovazione e l'imprenditorialità dell‘Università di Cagliari in via Ospedale 121, la giornata di reclutamento organizzata dalla società di consulenza internazionale BIP Consulting. L'evento è riservato a studentesse e studenti laureandi o laureati nelle discipline STEM. Per partecipare occorre inviare il curriculum entro il 16 dicembre

Questionario e social

Condividi su: