UniCa UniCa News Notizie UniCa a Santiago de Compostela

UniCa a Santiago de Compostela

Presentata nei giorni scorsi la traduzione del libro "Elías Valiña. El valedor del Camino (1959-1989)", curata da Daniela Zizi, docente alla Facoltà di Studi umanistici, e dagli allievi del suo corso tenuto nella Magistrale in Traduzione specialistica dei testi. La notizia rilanciata dalla stampa spagnola
11 febbraio 2019
Foto di gruppo per Daniela Zizi e gli studenti del corso tenuto in Studi umanistici al Santuario di O Cebreiro

di Sergio Nuvoli

Cagliari, 11 febbraio 2019 – E’ stata presentata a Santiago de Compostela la traduzione dallo spagnolo all'italiano del libro di Luís Celeiro Elías Valiña. El valedor del Camino (1959-1989). La traduzione italiana del libro che narra la biografia di Elías - sacerdote di O Cebreiro promotore del Cammino di Santiago e che è conosciuto per aver inventato la famosa freccia gialla che indica il Cammino ai pellegrini - è stata realizzata grazie ad un progetto ideato e sviluppato da Daniela Zizi, docente di Lingua e Traduzione Spagnola alla Facoltà di Studi Umanistici dell’Università di Cagliari, durante il corso di Traduzione Spagnola 1 della Laurea Magistrale in Traduzione Specialistica dei Testi.

Un'immagine della presentazione del volume
Un'immagine della presentazione del volume

Il libro, pubblicato dalla Asociación de Periodistas y Estudiosos del Camino de Santiago (APECSA) e dalla casa editrice Bolanda, è stato presentato il 5 e 6 febbraio nel Museo de las Peregrinaciones di Santiago de Compostela e nel santuario di O Cebreiro, borgo della provincia di Lugo.

Alla presentazione, assieme alla docente e agli studenti sardi autori della traduzione, hanno partecipato l'autore del libro, giornalista e director de Comunicación dell'Università di Santiago; Benedict Buono, direttore del Dipartimento di Filoloxía Clásica, Francesa e Italiana dell'Università di Santiago; Xosé Mª García Palmeiro, direttore dell' APECSA e Valentín García, segretario generale di Política Lingüística della Xunta de Galicia.

Questi i nomi delle studentesse e dello studente coinvolti nel lavoro di traduzione: Alba Manuela Aramu, Alessandra Massei, Alessandra Mattana, Felice Cuboni, Francesca Soddu, Giada Atzeni, Giulia Carboni, Karen Garau, Laura Milia, Maria Delia Barrili, Martina Pani, Paola Cherchi e Maura Piras.

Un'altra bella immagine di gruppo a Santiago de Compostela: il gruppo all'ingresso del Rettorato
Un'altra bella immagine di gruppo a Santiago de Compostela: il gruppo all'ingresso del Rettorato

L'evento ha suscitato grande interesse istituzionale e mediatico e fornisce l’occasione per collegare il culto internazionale per l’apostolo Santiago alla venerazione che per lui esiste in molti comuni della Sardegna.

Poco prima della presentazione del volume
Poco prima della presentazione del volume
Tematiche: Studenti - Studi umanistici

Link

Ultime notizie

14 ottobre 2019

La tecnologia di UniCa custodisce i dati ambientali dei parchi dell’Himalaya – Karakorum Range

Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche, siglato un accordo di collaborazione scientifica per la realizzazione di un sistema di acquisizione e gestione di dati ambientali a supporto del Piano di gestione del Parco del Deosai nel Pakistan settentrionale. Maria Teresa Melis ha guidato un team che sta implementando una piattaforma di acquisizione e gestione di dati ambientali basata sull’utilizzo di una nuova app che si appoggi su immagini da satellite ESA-Sentinel

14 ottobre 2019

ContaminationLab, al via la settima edizione

Sei mesi di formazione avanzata gratuita per 120 studenti e laureati. Il percorso di eccellenza promosso dall’Università di Cagliari mette in palio dieci borse di studio da quattromila euro ciascuna per gli studenti provenienti d’oltre Tirreno. Le iscrizioni on line si chiudono a mezzanotte dell’8 novembre

14 ottobre 2019

Con l'UNICEF, per approfondire i diritti dei più deboli

Firmato questa mattina un accordo di collaborazione che rinnova l'attivazione del Corso di approfondimento su educazione e sviluppo. Il Rettore Maria Del Zompo: "Soddisfatti di essere stati coinvolti e di proseguire il percorso fatto insieme". Il Presidente di UNICEF Italia, Francesco Samengo: "Grati all'Università di Cagliari: teniamo corsi dal 1987, il primo si è svolto proprio in questo Ateneo".

13 ottobre 2019

Nano-grid intelligente in Cittadella. L’ateneo di Cagliari con ENI CBC MED per avere allo stesso tempo energia sicura, accessibile e rispettosa dell’ambiente

Per la biblioteca del Polo Universitario di Monserrato è imminente il via ad un importante intervento di efficientamento energetico tramite sistemi fotovoltaici e ‘smart microgrids’ grazie alla cordata internazionale del Progetto BERLIN. Lo staff dell’Ateneo - Fabrizio Pilo (responsabile scientifico), Susanna Mocci e Gianni Celli - in squadra con diversi partner di Cipro, Grecia e Israele. Tra i partner associati la Regione Sardegna e il comune di Ussaramanna. Kick-off Meeting e presentazione ufficiale il 24 e 25 ottobre a Limassol e Nicosia (Cipro)

Questionario e social

Condividi su: