UniCa UniCa News Notizie Spirulina, lo studio degli specialisti del Crea alla conquista dei mercati internazionali

Spirulina, lo studio degli specialisti del Crea alla conquista dei mercati internazionali

Presentato a Gonnesa il progetto sull’alga, centrale nel superfood, finanziato dalla Regione. Il percorso di ricerca è curato da Cristiano Galbiati e seguito dal Centro diretto dal pro rettore, Maria Chiara Di Guardo. Ai lavori ha preso parte anche l’assessore alla Programmazione, Raffaele Paci
01 febbraio 2019
Gonnesa. Da sinistra, Antonio Martini, Raffaele Paci, Maria Chiara Di Guardo e Cristiano Galbiati

Il progetto sull'alga Spirulina, ideato e curato dal Centro servizi d'ateneo per innovazione e imprenditorialità, coglie un altro pregiato successo tra aziende e mercati

Mario Frongia

Stamani, venerdì 1° febbraio, la sala conferenze della Carbosulcis - Nuraxi Figus, Gonnesa - ha ospitato la presentazione del progetto di produzione dell'alga Spirulina. Il lavoro è stato ideato, progettato e condotto dall’Università di Cagliari attraverso il Crea (Centro servizi d’ateneo per innovazione e imprenditorialità) in partenariato con la Carbosulcis. Finanziato dalla Regione, “Spirulina”, anche grazie alla sinergia con la miniera di Monte Sini, proietta la Sardegna fra i più innovativi ed efficienti produttori del superfood a livello europeo. All’evento, con Maria Chiara Di Guardo, pro rettore per l’Innovazione e direttore Crea UniCa, e Cristiano Galbiati, responsabile scientifico del progetto, hanno preso parte l’assessore regionale alla Programmazione, Raffaele Paci e l’amministratore della Carbosulcis, Antonio Martini. A seguire, la visita all’impianto sperimentale di produzione di Spirulina.

 

Gonnesa. Uno scorcio degli impianti Carbosulcis
Gonnesa. Uno scorcio degli impianti Carbosulcis

Impresa, ricerca e territorio: il Crea al centro di relazioni ed esperienze accreditate tese a inserirsi in un mercato straordinariamente fertile

“Le attività del progetto vengono gestite in partenariato dal Crea e dalla Carbosulcis. Ci avvaliamo anche della collaborazione del Cnr-Ise di Sesto Fiorentino con una ben documentata esperienza sulla fisiologia e tecnologia della coltura di Spirulina. Il mercato della spirulina - ha detto la professoressa Di Guardo - è considerato in forte crescita e si stima che in Europa possa raggiungere circa 400 tonnellate anno”. I dati di settore certificano che integratori alimentari e prodotti farmaceutici guidano il mercato globale della spirulina con una valutazione che proiettata al 2027 sarà di oltre 380 milioni di dollari. I molteplici usi che si possono fare della spirulina consentono di approcciarsi a diversi mercati e creare una filiera completa che abbraccia svariati settori: alimentari, integratori proteici, cosmetici e coloranti naturali per alimenti e non. Cristiano Galbiati (full professor, Physics Department della Princeton University - New Jersey) guida un gruppo di ricerca composto da Piero Addis (dipartimento Scienze della vita e dell'ambiente), Giuseppe Torzillo (Cnr), Fabrizio Pisanu ed Elisabetta Fois (Carbosulcis).

 

Cagliari. Maggio 2017, inaugurazione del Crea. Da sinistra, il rettore Maria Del Zompo, Annalisa Bonfiglio (presidente Crs4), Raffaele Paci, Maria Chiara Di Guardo, Davide Vannucci (Rai) e Marzia Cilloccu (assessore comunale attività produttive)
Cagliari. Maggio 2017, inaugurazione del Crea. Da sinistra, il rettore Maria Del Zompo, Annalisa Bonfiglio (presidente Crs4), Raffaele Paci, Maria Chiara Di Guardo, Davide Vannucci (Rai) e Marzia Cilloccu (assessore comunale attività produttive)

Un balzo scientifico accurato in un settore commerciale in forte ascesa

Il progetto prevede la sperimentazione di un anno - si concluderà questa estate - tesa a verificare la fattibilità di un programma di coltivazione industriale del cianobatterio Spirulina nel Sulcis. “L’obiettivo generale del programma di sviluppo locale è sostenere l’avvio di nuove attività imprenditoriali nel territorio del Sulcis utilizzando i derivati dei prodotti della ricerca; nello specifico si intende studiare e avviare un sistema innovativo di coltivazione dell’alga spirulina e favorire la creazione di un distretto economico sfruttando i derivati dell'alga” ha spiegato Raffaele Paci.

 

Alga Spirulina: l'idea è di sfruttare sia le potenzialità economiche, sia quelle connesse alla creazione di un distretto ad hoc
Alga Spirulina: l'idea è di sfruttare sia le potenzialità economiche, sia quelle connesse alla creazione di un distretto ad hoc

Ultime notizie

31 gennaio 2023

PREMI ERC. Le ricerche di Miriam Melis al top in Europa

NEUROSCIENZE. L’ateneo tra le università e centri scientifici di grande prestigio internazionale. Il riconoscimento di eccellenza alla professoressa del dipartimento di Scienze biomediche porta a Cagliari un finanziamento di circa 2 milioni di euro per il proseguo degli studi sulla dopamina e sulla sua importanza nei meccanismi di elaborazione degli stimoli sensoriali e nell’ambito dei disturbi inerenti apprendimento, sviluppo, comportamento e interazioni sociali

30 gennaio 2023

La forza del ricordo come antidoto al male

Una foltissima partecipazione lunedì 30 al convegno organizzato dall'ateneo per il Giorno della Memoria. Autorità civili, militari e religiose, tantissimi studenti a simboleggiare il passaggio del testimone per continuare a non dimenticare l'orrore dell'Olocausto. Gli interventi del rettore Francesco Mola, del direttore del quotidiano La Repubblica Maurizio Molinari, del professor Michele Camerota, del presidente della Regione Christian Solinas, dell'assessora alla pubblica istruzione del comune di Cagliari Marina Adamo. Al termine della manifestazione è stata scoperta la targa commemorativa in onore di Davide Teodoro Levi, Alberto Pincherle, Camillo Viterbo, i tre docenti di UniCa colpiti dalle leggi razziali del '38. SERVIZIO E PHOTOGALLERY

30 gennaio 2023

Torna la Coppa Rettore di calcio a 11

SCADENZA ISCRIZIONI IL 10 FEBBRAIO. Il torneo universitario 2023 è organizzato dal Cus Cagliari in collaborazione con l’ateneo. Ogni squadra (necessario per tutti il certificato medico) può essere composta da un numero illimitato di studenti, anche appartenenti a facoltà diverse, che per tutta la durata del campionato non potranno giocare con nessun altro team partecipante

27 gennaio 2023

Rita Levi-Montalcini e la sua lezione sulle donne di scienza

Venerdì 27 gennaio alle 17:30 il dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Cagliari ha ospitato Piera Levi-Montalcini, nipote del Premio Nobel Rita Levi-Montalcini, nell’ambito dell’incontro “In direzione ostinata e contraria. L’insegnamento di Rita Levi-Montalcini per la promozione dei percorsi femminili nelle aree STEAM.” L'evento trasmesso anche in diretta sulla piattaforma Microsoft Teams.

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie