UniCa UniCa News Notizie Tecnologia Blockchain, premiati a San Francisco gli specialisti dell’Università di Cagliari

Tecnologia Blockchain, premiati a San Francisco gli specialisti dell’Università di Cagliari

Lo studio firmato da Michele Marchesi, Andrea Pinna, Simone Porru e Roberto Tonelli tra i cinquanta più influenti al mondo nel 2018. A gennaio, in California, la consegna del prestigioso riconoscimento con il gotha del settore
12 dicembre 2018
Cagliari. Una recente foto del gruppo di lavoro guidato da Michele Marchesi e Roberto Tonelli

Dipartimento di matematica e informatica. Il gruppo Agile rafforza credibilità e reputazione scientifica

Mario Frongia

 Il gruppo “Agile” guidato da Michele Marchesi (dipartimento di matematica e informatica, facoltà di Scienze dell’Università di Cagliari), viene premiato a gennaio, negli Stati Uniti, al San Francisco Marriott Marquis, per l'articolo "Blockchain Oriented Software Engineering: Challenges and New Directions". Lo studio, pubblicato nella conferenza International Conference on Software Engineering (Icse), la più importante convention sull'ingegneria del software, è stato giudicato tra i cinquanta articoli più influenti del 2018 sul tema della Blockchain. Con il professor Marchesi firmano l’articolo i ricercatori e docenti dell’ateneo Andrea Pinna, Simone Porru e Roberto Tonelli.


 

Scienziati ed esperti di ingegneria del software a confronto
Scienziati ed esperti di ingegneria del software a confronto

Ricerca, formazione e didattica su territori inesplorati. L’"Award for Top 50 Influential Papers in Blockchain of 2018" è anche un applauso all'ateneo di Cagliari

L’"Award for Top 50 Influential Papers in Blockchain of 2018"si traduce in una enorme visibilità sui cinque continenti per gli studiosi dell’ateneo di Cagliari. Ma anche per un continuo, solido e accreditato percorso di ricerca, oltre che di formazione e sviluppo di tematiche didattiche e accademiche, in un contesto attuale e in perpeta evoluzione. Il premio verrà ritirato a San Francisco dal professor Tonelli, invitato come speaker ad esporre il lavoro alla "Blockchain Connect. Il riconoscimento premia il gruppo di Michele Marchesi e Roberto Tonelli per il lavoro di ricerca fatto sul tema della Blockchain. Da anni gli studiosi si occupano, tra i primi in Italia, di condurre ricerche su questa nuova tecnologia informatica che promette di rivoluzionare il modo in cui si possono scambiare beni, dimostrare il possesso di documenti, scambiare valute e sottoscrivere contratti senza l'intervento di un terzo garante ma semplicemente appoggiandosi alla tecnologia informatica.

 

San Francisco. Veduta della città con in primo piano la sede dei premi Blockchain
San Francisco. Veduta della città con in primo piano la sede dei premi Blockchain

Duemila professionisti all'evento di San Francisco: la Blockchain Connect Conference è la manifestazione più quotata del settore

La Blockchain Connect Conference di San Francisco è il massimo appuntamento internazionale per gli specialisti del settore e ospiterà oltre duemila professionisti e ricercatori del settore. Sterminata la lista dei relatori con curricula ed esperienze di primissimo piano nell’ingegneria del software. Tra questi interverrà anche Vitalik Buterin, il creatore della Blockchain di Ethereum, prima Blockchain esplicitamente creata per implementare gli Smart Contracts. Inoltre, sono annunciati tra gli speaker Dawn Song (ceo e co-dounder di Oasis Labs), Mic Bowman (principal engineer di Intel Labs), Kevin Sekniqi (chief protocol architect of Ava Labs) e Bharath Ramsundar (co-founder and cto di Computable Labs).

Informazioni. https://www.goblockchainconnect.com/
https://www.goblockchainconnect.com/awards.html

 

Cagliari. Palazzo delle scienze ospita il Dipartimento di matematica e informatica
Cagliari. Palazzo delle scienze ospita il Dipartimento di matematica e informatica

Ultime notizie

27 maggio 2020

Coronavirus, il supporto di UniCa all’indagine epidemiologica

Dagli spazi dell’Università di Cagliari partono le telefonate per individuare le persone disponibili al test sierologico e al successivo prelievo venoso. Il ringraziamento dei vertici della Croce Rossa Italiana per la disponibilità mostrata dall’Ateneo

26 maggio 2020

Dal CLab di UniCa al progetto da un milione di euro - Bacfarm sul podio con il brevetto sui carotenoidi

La start up nata nel ContaminationLab dell'ateneo di Cagliari tra le prime cinque in Italia al "Life Science Innovation 2020" per l'idea innovativa sull'estrazione delle biomolecole antiossidanti con formidabili sviluppi in medicina, farmacia, alimentazione. "Sono stati selezionati anche per un modello di business alternativo, efficiente e sostenibile" dice Maria Chiara Di Guardo

26 maggio 2020

Sviluppo sostenibile, al via il percorso-concorso

Mercoledì 27 maggio alle 16 il primo dei quattro incontri organizzati dall’Ateneo per coinvolgere attivamente gli studenti sulle tematiche contenute nell’Agenda ONU 2030. Si inizia con il seminario tenuto da Alessandra Carucci su “Acqua pulita e servizi igienico-sanitari”, seguiranno gli altri tre appuntamenti. Quindi via al contest con premi in denaro per gli studenti e le studentesse che presenteranno un video o un elaborato giornalistico sui temi trattati. TUTTI I DETTAGLI e la RASSEGNA STAMPA

26 maggio 2020

European Digital UniverCity, manifestazione di interesse per docenti e ricercatori di UniCa

Lunedì 15 giugno scade il termine per candidare idee progettuali di didattica internazionale, con mobilità virtuale, nell’ambito dell’Università Europea EDUC. La call a pochi giorni dall'ufficializzazione dei temi prioritari e strategici sui quali i ricercatori dei sei atenei alleati (Potsdam, Cagliari, Pécs, Brno, Rennes, Paris-Nanterre) rafforzeranno la loro cooperazione interdisciplinare nei prossimi anni

Questionario e social

Condividi su: