UniCa UniCa News Notizie Alberto Angioni nel Comitato Nazionale per la Sicurezza Alimentare

Alberto Angioni nel Comitato Nazionale per la Sicurezza Alimentare

La nomina del docente di Chimica degli alimenti al Dipartimento di Scienze della Vita e dell'Ambiente è un importante riconoscimento per le attività sviluppate dall’Università di Cagliari nel campo dell’agrifood
07 novembre 2018
Alberto Angioni (il primo a sinistra) con Pierluigi Caboni e alcuni collaboratori

di Sergio Nuvoli

Cagliari, 7 novembre 2018 - Alberto Angioni, docente di Chimica degli Alimenti al Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente, è stato nominato Membro del Comitato Nazionale per la Sicurezza Alimentare (CNSA) nella Sezione 1 per il Triennio 2018-2021.

Il comitato nazionale per la sicurezza alimentare (http://www.salute.gov.it) è un organo tecnico-consultivo in materia di valutazione del rischio. E' presieduto dal Ministro della Salute o da un suo delegato ed è articolato in due sezioni la Sezione 1 per la sicurezza alimentare e la Sezione 2 consultiva delle associazioni dei consumatori e dei produttori in materia di sicurezza alimentare.

La Sezione 1 per la sicurezza alimentare del CNSA svolge consulenza tecnico-scientifica alle amministrazioni che si occupano di gestione del rischio nelle materie direttamente e indirettamente correlate alla sicurezza alimentare, formulando pareri scientifici su richiesta delle amministrazioni centrali e regionali. Inoltre, esegue la valutazione del rischio in base all’analisi dei dati esistenti e nell'ambito di una programmazione pluriennale. E' un organismo autonomo, composto da 13 esperti. I componenti, di comprovata esperienza scientifica ed elevata professionalità nelle materie attinenti alla valutazione del rischio nella catena alimentare, sono nominati dal Ministro della Salute.

Il CNSA rappresenta l’omologo italiano dell’EFSA (European Food safety Authority) con cui lavora in stretto contatto per un’armonizzazione della gestione del rischio e della divulgazione delle corrette informazioni agli stakeholder.

Questa nomina rappresenta un importante riconoscimento per le attività sviluppate dall’Università di Cagliari nel campo dell’AGRIFOOD, in particolar modo per le attività legate allo studio del rischio alimentare di tossici naturali e volontari condotte dall’Unità di Chimica degli Alimenti del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente.

Alberto Angioni
Alberto Angioni

Ultime notizie

22 marzo 2019

L'eccellenza della musica d'arte contemporanea incontra gli studenti di UniCa

“See The Sound – Il Tour” fa tappa in ateneo: mercoledì 27 e giovedì 28 marzo mdi ensemble, gruppo musicale di riferimento nazionale per il repertorio degli ultimi decenni, incontra studenti e docenti dell’ateneo del capoluogo sardo nell’ambito delle attività del corso di laurea in Scienze della produzione multimediale e di Spaziomusica

21 marzo 2019

Disabilità sociali e diritti umani, al via il progetto

Presentata l'iniziativa finanziata dalla Commissione Europea, coordinata da Mauro Giovanni Carta, docente dell’Università di Cagliari e realizzata con la collaborazione della sede centrale di Ginevra dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) – Europa, dell’Ufficio dell’Alto Commissario per i Diritti umani dell’ONU, del Ministero della Salute del Libano, ABAAD (ONG Libano), IDRAAC (ONG Libano), Associazione degli Psichiatri dell’Armenia, AMBRA (ONG Armena), Ministero della Salute – Autorità per la Salute Mentale – Ghana, MEHSOG (ONG Ghana), MindFreedom Ghana (ONG Ghana). RASSEGNA STAMPA

21 marzo 2019

Il Golfo degli Angeli nelle mani dei ricercatori di UniCa

Le amministrazioni di Cagliari e Quartu Sant'Elena hanno sottoscritto questa mattina con il Mediterranean Geomorphological Coastal and Marine Laboratory dell'Università di Cagliari - diretto da Sandro Demuro, docente di Morfologia e Conservazione dei litorali - un accordo per l'attuazione di Neptune, progetto di ricerca internazionale che studia i fenomeni di erosione delle coste e gli schemi per la loro mitigazione. RASSEGNA STAMPA

20 marzo 2019

Olimpiadi delle Neuroscienze, i vincitori

Terminata la fase locale ospitata dall'Università di Cagliari: Alessia Melis (Liceo Scientifico Pacinotti di Cagliari) a pari merito con Alberto Piroddi (Liceo Scientifico Euclide di Cagliari), e Andreea Doloc (Liceo Scientifico Pacinotti di Cagliari) rappresenteranno la Sardegna nella finale nazionale. Durante la gara, graditissima visita a sorpresa di Micaela Morelli, Prorettore alla Ricerca e Presidente della Società Italiana di Neuroscienze (SINS), promotore dell’evento a livello nazionale. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: