UniCa UniCa News Notizie La Settimana della Sociologia 2018, per guardare al futuro

La Settimana della Sociologia 2018, per guardare al futuro

Due incontri a Cagliari per riflettere su realtà contemporanea, istruzione, mobilità, donne e giovani in relazione ai profondi mutamenti sociali in atto
08 ottobre 2018
Settimana della Sociologia 2018 a Cagliari con UniCa

Cagliari, 9 ottobre 2018
Ivo Cabiddu

  
 
La SETTIMANA DELLA SOCIOLOGIA (www.settimanadellasociologia.it/#weekSoc2018) si svolge quest’anno in diverse sedi universitarie di tutta Italia dal 12 al 20 ottobre. In programma una serie di eventi finalizzati alla riflessione sulla realtà contemporanea, evidenziando la capacità della Sociologia di leggere i mutamenti sociali in atto, sia come tendenze macro a livello complessivo, che collocandoli nei concreti contesti sociali e territoriali.
 
ORGANIZZAZIONE. A livello nazionale l’iniziativa è proposta e organizzata dalla Conferenza nazionale dei Direttori e dei Responsabili delle strutture didattiche di area sociologica, assieme alle Associazioni Scientifiche dei Sociologi (AIS e SiSEC). In città l’organizzazione è curata dal Dipartimento di Scienze sociali e delle istituzioni dell’Università di Cagliari.

INIZIATIVE UNICA. Martedì 16 e giovedì 18 ottobre gli incontri a Cagliari nella sala MEM

 

  • Nella sala MEM il 16 ottobre, dalle 16.30 alla 18.30, è in calendario l’incontro “FIGLIE, MADRI, SORELLE: GUARDARE IL MONDO CON GLI OCCHI DELLE DONNE. LO SGUARDO SOCIOLOGICO DI ANNA OPPO”, la giornalista Francesca Mulas Fiori modera una conversazione con Ester Cois, Anna Maria Loche, Sabrina Perra e Maria Letizia Pruna, dell’Università di Cagliari.
      
  • Il 18 ottobre, nella stessa sede, ore 17-19, il tema è “GUARDARE AL FUTURO: GIOVANI, ISTRUZIONE E MOBILITÀ”. Ne parlano Giuliana Mandich (Dipartimento di Scienze Sociali e delle Istituzioni di UniCa), Luciana Quattrociocchi (Dirigente di ricerca ISTAT), Marco Pitzalis (Dipartimento di Scienze Sociali e delle Istituzioni Unica e CIRD), Yuri Marcialis (Assessore Pubblica istruzione, Sport e Politiche giovanili del Comune di Cagliari), Luisa Zedda (Associazione TDM 2000). Video pillola: Valentina Cuzzocrea (Università di Cagliari, Senior Research Fellow al Dipartimento di Sociologia dell'Università di Vienna). Anima la conversazione la giornalista RAI Flavia Corda.

Allegati

Link

Ultime notizie

14 ottobre 2019

La tecnologia di UniCa custodisce i dati ambientali dei parchi dell’Himalaya – Karakorum Range

Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche, siglato un accordo di collaborazione scientifica per la realizzazione di un sistema di acquisizione e gestione di dati ambientali a supporto del Piano di gestione del Parco del Deosai nel Pakistan settentrionale. Maria Teresa Melis ha guidato un team che sta implementando una piattaforma di acquisizione e gestione di dati ambientali basata sull’utilizzo di una nuova app che si appoggi su immagini da satellite ESA-Sentinel

14 ottobre 2019

ContaminationLab, al via la settima edizione

Sei mesi di formazione avanzata gratuita per 120 studenti e laureati. Il percorso di eccellenza promosso dall’Università di Cagliari mette in palio dieci borse di studio da quattromila euro ciascuna per gli studenti provenienti d’oltre Tirreno. Le iscrizioni on line si chiudono a mezzanotte dell’8 novembre

14 ottobre 2019

Con l'UNICEF, per approfondire i diritti dei più deboli

Firmato questa mattina un accordo di collaborazione che rinnova l'attivazione del Corso di approfondimento su educazione e sviluppo. Il Rettore Maria Del Zompo: "Soddisfatti di essere stati coinvolti e di proseguire il percorso fatto insieme". Il Presidente di UNICEF Italia, Francesco Samengo: "Grati all'Università di Cagliari: teniamo corsi dal 1987, il primo si è svolto proprio in questo Ateneo".

13 ottobre 2019

Nano-grid intelligente in Cittadella. L’ateneo di Cagliari con ENI CBC MED per avere allo stesso tempo energia sicura, accessibile e rispettosa dell’ambiente

Per la biblioteca del Polo Universitario di Monserrato è imminente il via ad un importante intervento di efficientamento energetico tramite sistemi fotovoltaici e ‘smart microgrids’ grazie alla cordata internazionale del Progetto BERLIN. Lo staff dell’Ateneo - Fabrizio Pilo (responsabile scientifico), Susanna Mocci e Gianni Celli - in squadra con diversi partner di Cipro, Grecia e Israele. Tra i partner associati la Regione Sardegna e il comune di Ussaramanna. Kick-off Meeting e presentazione ufficiale il 24 e 25 ottobre a Limassol e Nicosia (Cipro)

Questionario e social

Condividi su: