UniCa UniCa News Notizie La ricerca UniCa a "Mi manda RaiTre"

La ricerca UniCa a "Mi manda RaiTre"

Gian Luca Marcialis intervistato dalla storica trasmissione di approfondimento della RAI sui sistemi di riconoscimento biometrici e sugli strumenti utilizzati per eluderli. Con il plauso degli ospiti in studio e la dimostrazione che, ancora una volta, lo studio dei nostri ricercatori è stimato anche a livello nazionale. VIDEO integrale
02 ottobre 2018
GUARDA IL SERVIZIO, INTRODOTTO IN STUDIO DA SALVO SOTTILE, SEGUITO DAL COMMENTO DEL GEN. RAPETTO

di Sergio Nuvoli

Cagliari, 2 ottobre 2018 “Mi Manda Rai Tre”, la storica trasmissione di approfondimento della Rai, ha intervistato nei giorni scorsi il prof. Gian Luca Marcialis, docente di Sistemi di elaborazione delle informazioni al Dipartimento di Ingegneria elettrica ed elettronica, e visitato i laboratori del suo team: il docente ha risposto a domande sui sistemi di sicurezza biometrici e svelato alcuni “trucchi” che vengono usati per eluderli. L’intervista è andata in onda nella puntata di oggi su RaiTre, all'interno dello "storico programma di Rai3, condotto ogni giorno da Salvo Sottile", si legge sul sito della RAI, che "conferma la mission di sempre: dar voce a chi ha subito truffe, soprusi, disagi".

Ancora una volta la ricerca UniCa – con gli studi dei suoi docenti e dei suoi ricercatori e ricercatrici – si fa notare a livello nazionale: la troupe guidata dalla giornalista Alessandra Rossi si è recata nei giorni scorsi nei laboratori di via Is Maglias per realizzare il servizio.

Potete vedere il video completo, con l'introduzione di Salvo Sottile in studio e - dopo il servizio - il qualificato commento del gen. Umberto Rapetto, esperto di sicurezza informatica, che conferma quanto il team del prof. Marcialis sia ben conosciuto in tutta Italia. 

Il prof. Gian Luca Marcialis indica un'elaborazione compiuta da uno dei suoi collaboratori
Il prof. Gian Luca Marcialis indica un'elaborazione compiuta da uno dei suoi collaboratori

Link

Ultime notizie

15 ottobre 2019

La cannabis in gravidanza espone i figli agli effetti psicotici del THC

Pubblicato su Nature Neuroscience uno studio guidato da Miriam Melis (Dipartimento di Scienze biomediche), realizzato dall’Università di Cagliari in collaborazione con l’Accademia delle Scienze Ungheresi a Budapest e l’Università del Maryland a Baltimora, che mostra le conseguenze negative sullo sviluppo del sistema nervoso centrale del bambino dell’assunzione in gravidanza di una droga considerata “leggera”

15 ottobre 2019

Accademia e geologi, sinergia vincente

Trenta istituti e oltre 2.500 allievi coinvolti in Sardegna nella giornata dedicata alla geologia. Venerdì nelle scuole italiane le nuove generazioni vicine a uso corretto del territorio, salvaguardia dell’ambiente e valutazione consapevole dei rischi naturali. La pregiata intesa del dipartimento di Scienze chimiche e geologiche dell’Università di Cagliari con l’Ordine professionale. Mossa azzeccata per sensibilizzare alla cultura geologica

14 ottobre 2019

La tecnologia di UniCa custodisce i dati ambientali dei parchi dell’Himalaya – Karakorum Range

Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche, siglato un accordo di collaborazione scientifica per la realizzazione di un sistema di acquisizione e gestione di dati ambientali a supporto del Piano di gestione del Parco del Deosai nel Pakistan settentrionale. Maria Teresa Melis ha guidato un team che sta implementando una piattaforma di acquisizione e gestione di dati ambientali basata sull’utilizzo di una nuova app che si appoggi su immagini da satellite ESA-Sentinel

14 ottobre 2019

ContaminationLab, al via la settima edizione

Sei mesi di formazione avanzata gratuita per 120 studenti e laureati. Il percorso di eccellenza promosso dall’Università di Cagliari mette in palio dieci borse di studio da quattromila euro ciascuna per gli studenti provenienti d’oltre Tirreno. Le iscrizioni on line si chiudono a mezzanotte dell’8 novembre

Questionario e social

Condividi su: