UniCa UniCa News Notizie Si rafforza l’intesa con Huawei

Si rafforza l’intesa con Huawei

La visita in Ateneo di due importanti esponenti della società leader nelle telecomunicazioni conferma e rafforza la collaborazione avviata da un decennio con il DIEE. Presenti all’incontro con il Rettore i docenti Massimo Vanzi e Fabrizio Pilo, che hanno poi approfondito alcune questioni tecniche e scientifiche. DISPONIBILE LA RASSEGNA STAMPA
12 settembre 2018
Massimo Vanzi e Fabrizio Pilo con Qiu Jin e Teng Teng

Sergio Nuvoli

Cagliari, 12 settembre 2018 – Due importanti esponenti di Huawei, la società leader nello sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti, di sistemi e di soluzioni di rete e telecomunicazioni, erano ieri in città per incontrare i vertici dell’Ateneo e dialogare con alcuni docenti

Qiu Jin, Direttore del Board Engineering Department per la intera holding, di stanza al quartier generale di Huawei a Shenzhen (Cina) accompagnato da Teng Teng, Tecnologo attualmente in Huawei Italia, Milano, hanno dapprima incontrato Massimo Vanzi, docente di Elettronica, e Fabrizio Pilo, direttore del Dipartimento di Ingegneria elettrica ed elettronica (DIEE), quindi il Rettore Maria Del Zompo.

La visita è stata il preludio alla stipula di un accordo di cooperazione sui temi della affidabilità dei dispositivi per alta frequenza. L'accordo conferma e rinforza la collaborazione con l’Università di Cagliari, iniziata sul tema dei ciruiti integrati avanzati, e proseguita nel campo dei laser per telecomunicazioni, che è avviata ormai da un decennio.

Si tratta di una cooperazione che include il finanziamento di una borsa per il XXXIV ciclo di Dottorato presso il DRIEI (Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica ed Informatica).

RASSEGNA STAMPA

L’UNIONE SARDA.IT
Università di Cagliari, si rafforza la collaborazione con Huawei

Sempre più intensa la collaborazione tra l'Università di Cagliari e Huawei.
Due manager della società cinese di telecomunicazioni ieri hanno incontrato i vertici e alcuni docenti dell'ateneo sardo.
Qiu Jin, Direttore del Board Engineering Department per la intera holding, di stanza al quartier generale di Huawei a Shenzhen (Cina) accompagnato da Teng Teng, tecnologo attualmente in Huawei Italia, Milano, hanno dialogato con Massimo Vanzi, professore di Elettronica, e Fabrizio Pilo, direttore del Dipartimento di Ingegneria elettrica ed elettronica (DIEE), e poi con il rettore Maria Del Zompo.
Nel corso della visita è stato stipulato un accordo sulla cooperazione sui temi della affidabilità dei dispositivi per alta frequenza, riconfermando un'intesa - avviata da dieci anni iniziata sul tema dei circuiti integrati avanzati, e proseguita nel campo dei laser per telecomunicazioni.
Nell'ambito dell'accordo, è previsto anche il finanziamento di una borsa di studio per il XXXIV ciclo di Dottorato presso il DRIEI (Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica ed Informatica) da parte della società cinese finanzia.
(Unioneonline/F)

L'UNIONE SARDA
L'UNIONE SARDA

SARDINIAPOST.IT
Incontro tra Huawei e vertici Ateneo di Cagliari su dispositivi alta frequenza

13 settembre 2018  In evidenza 14, Innovazione

Due esponenti di Huawei, la società leader nello sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti, di sistemi e di soluzioni di rete e telecomunicazioni, hanno incontrato i vertici dell’Ateneo di Cagliari per dialogare con alcuni docenti in vista di un accordo di cooperazione sui temi della affidabilità dei dispositivi per alta frequenza. L’intesa conferma e rinforza la collaborazione con l’Università di Cagliari, iniziata sul tema dei circuiti integrati avanzati e proseguita nel campo dei laser per telecomunicazioni, che è avviata ormai da un decennio. Si tratta di una cooperazione che include il finanziamento di una borsa per il 34/o ciclo di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica ed Informatica. Qiu Jin, direttore del Board Engineering Department per la intera holding, di stanza al quartier generale di Huawei a Shenzhen (Cina) accompagnato da Teng Teng, tecnologo attualmente in Huawei Italia, Milano, hanno dapprima incontrato Massimo Vanzi, docente di Elettronica, e Fabrizio Pilo, direttore del Dipartimento di Ingegneria elettrica ed elettronica (DIEE), quindi la Rettrice Maria Del Zompo.

SARDINIAPOST.IT
SARDINIAPOST.IT

ANSA
Tlc: verso intesa Huawei-Ateneo Cagliari su alta frequenza
Due esponenti di Huawei hanno incontrato i vertici dell'Ateneo di Cagliari per dialogare con alcuni docenti in vista di un accordo di cooperazione

Due esponenti di Huawei, la società leader nello sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti, di sistemi e di soluzioni di rete e telecomunicazioni, hanno incontrato i vertici dell’Ateneo di Cagliari per dialogare con alcuni docenti in vista di un accordo di cooperazione sui temi della affidabilità dei dispositivi per alta frequenza.
L’intesa conferma e rinforza la collaborazione con l’Università di Cagliari, iniziata sul tema dei circuiti integrati avanzati e proseguita nel campo dei laser per telecomunicazioni, che è avviata ormai da un decennio. Si tratta di una cooperazione che include il finanziamento di una borsa per il 34/o ciclo di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica ed Informatica.
Qiu Jin, direttore del Board Engineering Department per la intera holding, di stanza al quartier generale di Huawei a Shenzhen (Cina) accompagnato da Teng Teng, tecnologo attualmente in Huawei Italia, Milano, hanno dapprima incontrato Massimo Vanzi, docente di Elettronica, e Fabrizio Pilo, direttore del Dipartimento di Ingegneria elettrica ed elettronica (DIEE), quindi la Rettrice Maria Del Zompo.

ANSA
ANSA

CAGLIARIPAD.IT
Tlc: verso intesa Huawei-Ateneo Cagliari su alta frequenza
Due esponenti di Huawei hanno incontrato i vertici dell'Ateneo di Cagliari per dialogare con alcuni docenti in vista di un accordo di cooperazione

Due esponenti di Huawei, la società leader nello sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti, di sistemi e di soluzioni di rete e telecomunicazioni, hanno incontrato i vertici dell’Ateneo di Cagliari per dialogare con alcuni docenti in vista di un accordo di cooperazione sui temi della affidabilità dei dispositivi per alta frequenza.
L’intesa conferma e rinforza la collaborazione con l’Università di Cagliari, iniziata sul tema dei circuiti integrati avanzati e proseguita nel campo dei laser per telecomunicazioni, che è avviata ormai da un decennio. Si tratta di una cooperazione che include il finanziamento di una borsa per il 34/o ciclo di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica ed Informatica.
Qiu Jin, direttore del Board Engineering Department per la intera holding, di stanza al quartier generale di Huawei a Shenzhen (Cina) accompagnato da Teng Teng, tecnologo attualmente in Huawei Italia, Milano, hanno dapprima incontrato Massimo Vanzi, docente di Elettronica, e Fabrizio Pilo, direttore del Dipartimento di Ingegneria elettrica ed elettronica (DIEE), quindi la Rettrice Maria Del Zompo.

CAGLIARIPAD.IT
CAGLIARIPAD.IT

Ultime notizie

11 luglio 2019

Al centro c'è lo studente

Iscrizioni aperte dal 16 luglio. L’offerta formativa per l’Anno Accademico 2019/2020: sono 81 i corsi di laurea attivati, aumentano i double degree (corsi che rilasciano un doppio titolo), aumentano gli immatricolati (+9.52% sulle lauree triennali e a ciclo unico, +25% sulle magistrali). Il Prorettore vicario Francesco Mola: “Intorno ai corsi di laurea c’è una vera infrastruttura costituita dai servizi agli studenti. No a barriere di ingresso". Il Prorettore alla Didattica Ignazio Putzu: "Non interventi spot, ma una strategia complessiva", il Direttore Generale Aldo Urru: "Supportiamo il diritto allo studio con oltre 27 milioni di euro e tasse tra le più basse d’Italia". Il resoconto e le immagini dell'incontro con la stampa, con la RASSEGNA STAMPA e i servizi dei TG

11 luglio 2019

Trajos: Making Music in Sardinia Today

Etnomusicologia, un progetto multimediale co-prodotto dal Labimus del Dipartimento di Lettere Lingue e Beni Culturali al meeting della più importante società scientifica mondiale del settore che si terrà a Bangkok Chulalongkorn University

Questionario e social

Condividi su: