UniCa UniCa News Notizie Esperti di grande livello scientifico in città per l'International Workshop on Spark Plasma Sintering

Esperti di grande livello scientifico in città per l'International Workshop on Spark Plasma Sintering

SCIENZE DEI MATERIALI. L'Università di Cagliari, centro di riferimento mondiale per la tecnologia SPS, ospita la quarta edizione della Conferenza a cui sono presenti studiosi di tutti i continenti. Il punto del luminare americano Zuhair A. Munir (University of California) sulla produzione di materiali e componentistica innovativa di grande qualità, ad esempio in campo automobilistico e aerospaziale, con enormi risparmi di tempo, energia e costi. I lavori al THotel coordinati con successo dai docenti di UniCa Giacomo Cao e Roberto Orrù del Dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali
23 maggio 2018
L'università di Cagliari all'avanguardia nella tecnologia SPS "Spark Plasma Sintering" - Intervista al prof. Giacomo Cao

Dopo le prime tre edizioni in Francia (Avignone 2008, Capbreton 2011 e Tolosa 2014), il quarto appuntamento dell'International Workshop sulla tecnologia SPS si terrà dal 23 al 25 maggio 2018 a Cagliari


Cagliari, 22/23 maggio 2018
Ivo Cabiddu, Mario Frongia

 
4th INTERNATIONAL WORKSHOP ON SPARK PLASMA SINTERING

Le tre giornate del Workshop 2018 al THotel, inizio lavori domani alle ore 9, sono organizzate dai docenti dell’Università di Cagliari Giacomo Cao e Roberto Orrù (Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Chimica e dei Materiali), che fanno parte del Comitato Scientifico insieme agli esperti internazionali Claude Estournès (CIRIMAT-CNRS, Toulouse, Francia), Eugene A. Olevsky e Javier E. Garay (entrambi della University of California, San Diego, USA), Rachman Chaim (Israel Institute of Technology, Israele), Jan Räthel (Fraunhofer Institute for Ceramic Technologies and Systems, Germania) e Zhijian Shen (Stockholm University, Svezia).

il professor Roberto Orrù
il professor Roberto Orrù

I RELATORI. Confermata la presenza a Cagliari di vere e proprie eminenze planetarie in questo settore delle Scienze dei Materiali. Tra loro, in primo piano, il professore americano Zuhair A. Munir (University of California, USA), considerato il maestro del settore e alla cui opera è dedicato questo workshop internazionale. Tra gli altri importanti contributi sono attesi gli interventi di Marco Cologna (Joint Research Centre di Karlsruhe, Germania), di Salvatore Grasso (Southwest Jiaotong University, Cina) e di Eugenio Zapata-Solvas (Imperial College, Londra).

da sinistra: Roberto Orrù, Zuhair A. Munir, Giacomo Cao
da sinistra: Roberto Orrù, Zuhair A. Munir, Giacomo Cao

LA SINTERIZZAZIONE è un trattamento termico innovativo utile per trasformare un materiale polverulento in un materiale indivisibile. Il processo di densificazione ad elevate temperature (con riduzione della porosità interstiziale di un compatto di polveri) può essere attuato a pressione atmosferica oppure a pressione superiore e si utilizza per produrre manufatti dotati di proprietà particolari e straordinarie.

L'università di Cagliari all'avanguardia nelle tecnologie SPS che permettono di produrre materiali e componentistica innovativa di grande qualità - ad esempio in campo automobilistico e aerospaziale - con enormi risparmi di tempo, energia e costi
L'università di Cagliari all'avanguardia nelle tecnologie SPS che permettono di produrre materiali e componentistica innovativa di grande qualità - ad esempio in campo automobilistico e aerospaziale - con enormi risparmi di tempo, energia e costi

SPARK PLASMA SINTERING (SPS) è una tecnologia sviluppata dal nipponico K. Inoue. Già ampiamente utilizzata in Giappone su scala industriale, viene studiata nei laboratori di altri Paesi per applicazioni molto promettenti e interessanti per la produzione e l'utilizzo di nuovi materiali.

Cagliari, 23 maggio 2018 - Il professor Giacomo Cao, Direttore del Dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali dell'Università di Cagliari
Cagliari, 23 maggio 2018 - Il professor Giacomo Cao, Direttore del Dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali dell'Università di Cagliari

L’ESPERIENZA A CAGLIARI. In proposito il professor Giacomo Cao - Direttore del Dipartimento di ingegneria meccanica, chimica e dei materiali - spiega che “In Ateneo abbiamo importato dal Giappone la prima apparecchiatura SPS nel 2003. Nel nostro Paese se ne contano solo cinque, di cui ben due sono a Cagliari. Una è nei nostri laboratori, l’altra nell’azienda IM Srl, già spin off universitario. È l’apparecchiatura con cui nel 2006 sono stati prodotti e brevettati i superconduttori di Diboruro di Magnesio (MgB2) e con cui sono stati realizzati degli ugelli in UHTC (Ultra High Temperature Ceramics) per il vettore Vega”.
In questo campo il capoluogo sardo è ormai riconosciuto quale centro di primario riferimento mondiale. A testimoniarlo l’alta reputazione scientifica dei ricercatori dell’Ateneo di Cagliari, veri pionieri del settore, i cui lavori scientifici risultano tra i più citati dell’anno. Vedi ad esempio “Consolidation/synthesis of materials by electric current activated/assisted sintering” R Orru, R Licheri, AM Locci, A Cincotti, G Cao, pubblicato dalla rivista Materials Science and Engineering (Journal Impact Factor = 29.280).

Relatori e luminari da diverse parti del mondo - tra cui anche Stati Uniti, Cina, Giappone, Gran Bretagna, Sudafrica - a Cagliari per il 4th International Workshop on Spark Plasma Sintering
Relatori e luminari da diverse parti del mondo - tra cui anche Stati Uniti, Cina, Giappone, Gran Bretagna, Sudafrica - a Cagliari per il 4th International Workshop on Spark Plasma Sintering

LA FINALITÀ di questo workshop internazionale è di fornire informazioni dettagliate su alcune innovazioni riguardanti i meccanismi di densificazione e lo stato dell’arte nelle varie applicazioni. Le ricerche, che partono da una conoscenza ancora in parte empirica, vanno nella direzione di migliorare le potenzialità e l’efficienza dell'SPS, che richiedono ulteriori indagini e studi approfonditi. In tal senso è fondamentale il ruolo dei ricercatori dell’Università di Cagliari nel promuovere momenti di scambio scientifico-tecnologico e partnership di altissimo livello con altri esperti internazionali.
Tale visibilità internazionale, di cui gode l’Ateneo e la Sardegna, ha, tra l’altro, portato il professor Cao anche nel comitato degli esperti di una importante fondazione spagnola. Tra i suoi vari incarichi, l’ordinario di Ingegneria chimica dell’Università di Cagliari è ora anche membro del Board dell’International Center and Advanced Materials and raw materials of Castilla y Leon (ICAMCyL). L’istituzione è un centro di competenza con proiezione industriale nei settori dell’energia, dell’aerospazio, dell’approvvigionamento di materiali critici, delle nanotecnologie e dei materiali avanzati.

Sponsor e patrocini
Sponsor e patrocini

COMITATO ORGANIZZATIVO. Oltre ai professori Orrù e Cao, nello staff che ha realizzato l’appuntamento internazionale del 23, 24 e 25 maggio al THotel di Cagliari, figurano anche i membri AIDIC (Associazione Italiana di Ingegneria Chimica) Raffaella Damerio, Manuela Licciardello, Laura Montingelli, Sauro Pierucci e Elisa Pisati.

I lavori al THotel di Cagliari dal 23 al 25 maggio 2018
I lavori al THotel di Cagliari dal 23 al 25 maggio 2018

Link

Ultime notizie

05 giugno 2020

Lauree magistrali, open day in viale Sant'Ignazio

La Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche guidata da Stefano Usai presenta venerdì 5 giugno l'offerta formativa dopo i corsi triennali, fino alla Scuola di Specializzazione e al Dottorato di Ricerca. Una giornata di orientamento che consentirà di ottenere informazioni chiare, entrare in contatto, virtualmente, con i docenti, conoscerli e scoprire se il corso di studi che si ha in mente sia in linea con le proprie aspettative personali e ambizioni professionali

04 giugno 2020

CORONAVIRUS, la ricerca a portata di mano. Dalle pagine di unica.it alle testate giornalistiche locali e nazionali

LA PRIMA, PUNTUALE E SEGUITA RISPOSTA ALLA PANDEMIA, SCIENTIFICA E ACCREDITATA: DECINE DI SPECIALISTI INTERVISTATI, TRA LE ALTRE, DA RAI, VIDEOLINA, SARDEGNA 1, TCS, SULLE PAGINE ANSA, AGI, UNIONE SARDA, NUOVA SARDEGNA, SITI, RADIO E BLOG . Dai primi giorni di lockdown il portale web dell'Università di Cagliari, tra articoli e pubblicazioni su riviste internazionali, rilanciati con informazioni corrette dai ricercatori dell'ateneo. Il coordinamento del prorettore Micaela Morelli su ripartenza, farmaci, vaccini, cure, quarantena, stress, impatto su economia e sociale, risposte biomediche e cliniche, pediatria e psichiatria, valutazioni epidemiologiche e virologiche, percorsi e prospettive di riapertura e ripartenza in sicurezza. AFFIANCATO AL TITOLO, CON LA DICITURA "RICERCA BY UniCa" GLI APPROFONDIMENTI PRESENTATI, STUDIATI E MATURATI IN ATENEO. CONSULTA LA SEZIONE

04 giugno 2020

Divulgazione scientifica, UniCa c’è

CORONAVIRUS. Prosegue senza sosta e con grande disponibilità il supporto di docenti e ricercatori dell’Università di Cagliari a tutto il mondo dell’informazione non solo sarda: nessun aspetto della crisi sanitaria è lasciato fuori dai dialoghi con i giornalisti. Indicazioni scientificamente accurate, punti di vista importanti e dettagliati che accrescono la reputazione di tutto l’Ateneo. MULTIMEDIA

04 giugno 2020

Sviluppo sostenibile, si parla di erosione delle spiagge

L'intervento di Sandro Demuro conclude venerdì 5 giugno alle 16 il ciclo di seminari obbligatori organizzati all'interno del percorso-concorso su un tema delicatissimo, declinato secondo le indicazioni dell'Agenda ONU 2030: dopo le quattro relazioni di altrettanti docenti dell'Ateneo, si apre il contest tra gli studenti. Chi produrrà i migliori video ed elaborati giornalistici si aggiudicherà premi in denaro fino a mille euro. Ancora un'iniziativa UniCa di grande valore tesa a richiamare l'attenzione su un argomento importante per la nostra società

Questionario e social

Condividi su: