UniCa UniCa News Notizie Meeting internazionale di endodonzia

Meeting internazionale di endodonzia

La sinergia tra il Master dell’Università di Cagliari e gli specialisti di Siviglia, Amsterdam e Cardiff. Tre giorni di ricerca, metodiche innovative, casi clinici. I lavori, diretti da Elisabetta Cotti, si tengono tra l’asse di medicina in Cittadella e il Molo Ichnusa
18 maggio 2018
Foto di gruppo dei relatori con la professoressa Elisabetta Cotti, direttore del Master di Endodonzia clinica e chirurgica dell’ateneo di Cagliari

Master di alto profilo in endodonzia clinica e chirurgica. L'Università di Cagliari tra le quattro accademie che in Italia vantano un percorso specifico

Mario Frongia


Da giovedì 17 giovedì 17 a sabato 19 maggio, l’asse di Medicina - Cittadella universitaria, Monserrato - e la sala conferenze del Molo Ichnusa - Cagliari - ospita i lavori del Meeting internazionale di Endodonzia clinica e chirurgica. Curati da Elisabetta Cotti, direttore del Master di Endodonzia clinica e chirurgica dell’ateneo di Cagliari, i lavori coinvolgono oltre trenta specialisti provenienti da mezza Europa. Docenti e allievi: decine di specializzandi sono infatti coinvolti nel Meeting che prevede relazioni, casi clinici, dibattito e confronto sulle tematiche e le metodiche della disciplina. “L’evento rientra nell’ambito delle attività formative del Master. In particolare - spiega la professoressa Cotti - sarà un’occasione proficua di interscambio, aggiornamento e ricerca”.

Protocollo congiunto. Gli specialisti sono al lavoro per redarre un percorso innovativo che rientri nelle linee guida della Società europea di endodonzia

I lavori si sono aperti a Monserrato con una conferenza sul futuro dell’odontoiatria del professor Nairn Wilson, prestigioso esponente del Royal College of Surgeons of England. Domani, sempre a Monserrato, si svolge la riunione internazionale per la preparazione di un  protocollo congiunto  di ricerca  con la partecipazione della Società europea di Endodonzia e la Società europea di Cardiologia. All’incontro hanno preso parte, Elisabetta Cotti e Giuseppe Mercuro - direttore del dipartimento di Scienze mediche e rappresentante del gruppo di Cardiologia - per l’Università di Cagliari. I professori Paul Dummer (Università Cardiff), Leo Tjiaderhane (Università Helsinki), Segura Egea (Università Siviglia, rappresentante Società europea endodonzia).

 

Giuseppe Mercuro. Cardiologo, dirige il dipartimento di Scienze mediche dell'ateneo di Cagliari
Giuseppe Mercuro. Cardiologo, dirige il dipartimento di Scienze mediche dell'ateneo di Cagliari

Nella sala conferenze dell Molo Ichnusa si svolge il closed meeting. All'ordine del giorno la discussione di casi clinici e temi chiave della ricerca

Venerdì 18 maggio, dalle 9 alle 17, in programma il closed meeting di Endodonzia, moderato da Elisabetta Cotti con la partecipazione dei docenti Paul Dummer e Claudia Dettori. Durante i lavori - che si tengono al Molo Ichnusa - specializzandi e docenti dei Master in Endodonzia delle Università di Cagliari e Siviglia si confrontano sui temi della ricerca e della clinica. I docenti intervengono con casi specifici. Alle relazioni prende parte anche Hagay Shemesh (Università Amsterdam). Al closed meeting partecipano, tra gli altri, gli specialisti Marta Susnik, Francesca Ideo, Silvia Mezzena, Giulia Bardini, Olimpia Ottonello, Michela Mura, Martín Jiménez, Isabel Crespo Gallardo, Paloma Montero Miralles, Alessandro Goddi, Noemi Montis, Davide Musu.

18 maggio 2018 - Un'immagine dei lavori moderati da Elisabetta Cotti
18 maggio 2018 - Un'immagine dei lavori moderati da Elisabetta Cotti

Ultime notizie

11 agosto 2022

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Dalle 77 dell’anno precedente passano a 133 per il XXXVIII ciclo. Il rettore Francesco Mola: “Grande sforzo dell’Ateneo che punta decisamente sui propri giovani, dando loro una straordinaria opportunità di formazione avanzata e di crescita professionale, e sullo sviluppo del territorio, mirando a tematiche di grande urgenza e di alto impatto”

10 agosto 2022

Comunicazione, festoso approfondimento tv dei cinque corsi di laurea presentati al Poetto

La puntata sul successo della festosa, affascinante e inedita presentazione nel Lungomare è andata in onda all'interno di "Panorama sardo - speciale estate". "La cultura va alla città e viceversa" dice Antioco Floris. "Siamo qui per catturare un pubblico sempre più vasto" aggiunge Ester Cois. "Lavoriamo per essere sempre più vicini e inclusivi" rimarca Elisabetta Gola. All'interno il link per la visione

08 agosto 2022

Nuraghe project, nuove scoperte grazie ai rilievi LiDAR da drone del CNR ISPC

Grazie all’accesso ai laboratori dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISPC) parte dell’infrastruttura di ricerca per l’Heritage Science (E-RIHS), gli archeologi dell’Università di Cagliari guidati da Riccardo Cicilloni hanno ottenuto importanti risultati nel sito nuragico di Bruncu 'e s'Omu nel territorio di Villa Verde in provincia di Oristano

05 agosto 2022

Nasce «The Hadron Academy»

Aperte le iscrizioni al primo dottorato in Italia dedicato allo sviluppo tecnologico e biomedico dell’adroterapia, forma avanzata di radioterapia che utilizza particelle pesanti come protoni e ioni carbonio per trattare i tumori più complessi. Coordinato da Annalisa Bonfiglio, e promosso dal CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, insieme all’Università degli Studi di Cagliari, è aperto a 5 studenti meritevoli a cui saranno assegnate altrettante borse di studio, una delle quali messa a disposizione dal nostro Ateneo. Iscrizioni aperte a medici, fisici medici, biologi, bioingegneri, ingegneri di processo, fisici, giuristi, economisti, filosofi

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie