UniCa UniCa News Notizie Etica e processo penale

Etica e processo penale

Mercoledì 18 aprile alle 16 sarà il magistrato Mauro Mura il relatore del quarto ed ultimo seminario di UniCa per l’Etica, il percorso-concorso riservato agli studenti dell’Università di Cagliari. Nel frattempo proseguono i laboratori di filmmaking con il CELCAM. RASSEGNA STAMPA
18 aprile 2018
Mauro Mura interverrà ai seminari di UniCa per l'Etica mercoledì 18 aprile

di Sergio Nuvoli

Cagliari, 16 aprile 2018 - Si terrà mercoledì 18 aprile alle 16 nell’Aula Magna del rettorato l’atteso seminario di Mauro Mura, fino al 2015 a capo della Procura della Repubblica di Cagliari, dal titolo “Etica e processo penale” nell’ambito di “UniCa per l’Etica”, il percorso-concorso multidisciplinare riservato agli studenti dell’Ateneo finalizzato alla sensibilizzazione e alla promozione di comportamenti etici.

L’obiettivo dell’iniziativa è coinvolgere gli studenti in un percorso innovativo sull’etica, stimolandoli alla creazione e alla condivisione di filmati in grado di sensibilizzare i cittadini sul tema, e promuovere la diffusione dei video (e del loro messaggio positivo) attraverso i canali social così da poter raggiungere il più vasto numero di utenti possibili. In questi giorni hanno preso il via anche i laboratori di Filmmaking, tenuti dal prof. Antioco Floris e dal team del CELCAM, il Centro per l'educazione ai linguaggi del cinema, degli audiovisivi e della multimedialità dell’Università di Cagliari.

 

L'infografica con il percorso completo del progetto
L'infografica con il percorso completo del progetto

Sono 142 studenti (di ben 46 corsi di laurea) gli studenti che hanno accolto l’invito dell’Ateneo e che stanno studiando il tema approfondendo tutte le possibili implicazioni sociali, per poi realizzare dei video che saranno messi in gara.

Dall’incarico in Pretura a Sinnai nel 1968, primo ruolo in carriera, Mauro Mura – oggi in pensione - era passato alla sezione lavoro per poi diventare giudice istruttore civile e a giudice fallimentare. Nel 1988 era divenuto giudice istruttore penale, poi è passato alla Procura come sostituto prima di diventare aggiunto nel 2000 e procuratore capo nel 2008. A fine 2015, dopo quasi mezzo secolo con la toga, è andato in pensione per raggiunti limiti d’età.

Il progetto è coordinato dal Settore prevenzione della corruzione, trasparenza e privacy della Direzione per le reti e i servizi informatici, guidata da Gaetano Melis (responsabile del progetto è Roberto Pireddu).

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 17 aprile 2018
Etica e processo penale
Sezione "Agenda Cagliari"  pag. 23

Domani alle 16 nell'aula magna del rettorato si svolgerà il seminario di Mauro Mura, ex capo della Procura della Repubblica di Cagliari, dal titolo “Etica e processo penale” nell'ambito di “UniCa per l'Etica”, il percorso-concorso multidisciplinare riservato agli studenti dell'Ateneo finalizzato alla sensibilizzazione e alla promozione di comportamenti etici.

L'UNIONE SARDA
L'UNIONE SARDA

CASTEDDUONLINE.IT
Etica e processo penale, l’ex procuratore Mauro Mura in cattedra all’Università
Si terrà mercoledì 18 aprile alle 16 nell’Aula Magna del rettorato l’atteso seminario di Mauro Mura, fino al 2015 a capo della Procura della Repubblica di Cagliari, dal titolo “Etica e processo penale”

Si terrà mercoledì 18 aprile alle 16 nell’Aula Magna del rettorato l’atteso seminario di Mauro Mura, fino al 2015 a capo della Procura della Repubblica di Cagliari, dal titolo “Etica e processo penale” nell’ambito di “UniCa per l’Etica”, il percorso-concorso multidisciplinare riservato agli studenti dell’Ateneo finalizzato alla sensibilizzazione e alla promozione di comportamenti etici.
L’obiettivo dell’iniziativa è coinvolgere gli studenti in un percorso innovativo sull’etica, stimolandoli alla creazione e alla condivisione di filmati in grado di sensibilizzare i cittadini sul tema, e promuovere la diffusione dei video (e del loro messaggio positivo) attraverso i canali social così da poter raggiungere il più vasto numero di utenti possibili. In questi giorni hanno preso il via anche i laboratori di Filmmaking, tenuti dal prof. Antioco Floris e dal team del CELCAM, il Centro per l’educazione ai linguaggi del cinema, degli audiovisivi e della multimedialità dell’Università di Cagliari.
Sono 142 studenti (di ben 46 corsi di laurea) gli studenti che hanno accolto l’invito dell’Ateneo e che stanno studiando il tema approfondendo tutte le possibili implicazioni sociali, per poi realizzare dei video che saranno messi in gara.
Dall’incarico in Pretura a Sinnai nel 1968, primo ruolo in carriera, Mauro Mura – oggi in pensione – era passato alla sezione lavoro per poi diventare giudice istruttore civile e a giudice fallimentare. Nel 1988 era divenuto giudice istruttore penale, poi è passato alla Procura come sostituto prima di diventare aggiunto nel 2000 e procuratore capo nel 2008. A fine 2015, dopo quasi mezzo secolo con la toga, è andato in pensione per raggiunti limiti d’età.

CASTEDDUONLINE.IT
CASTEDDUONLINE.IT

YOUTG.NET
Etica e processo penale, all'Università un seminario con l'ex procuratore capo di Cagliari

CAGLIARI. Si terrà mercoledì 18 aprile alle 16 nell’Aula Magna del rettorato l’atteso seminario di Mauro Mura, fino al 2015 a capo della Procura della Repubblica di Cagliari, dal titolo “Etica e processo penale” nell’ambito di “UniCa per l’Etica”, il percorso-concorso multidisciplinare riservato agli studenti dell’Ateneo finalizzato alla sensibilizzazione e alla promozione di comportamenti etici.
L’obiettivo dell’iniziativa è coinvolgere gli studenti in un percorso innovativo sull’etica, stimolandoli alla creazione e alla condivisione di filmati in grado di sensibilizzare i cittadini sul tema, e promuovere la diffusione dei video (e del loro messaggio positivo) attraverso i canali social così da poter raggiungere il più vasto numero di utenti possibili. In questi giorni hanno preso il via anche i laboratori di Filmmaking, tenuti dal prof. Antioco Floris e dal team del CELCAM, il Centro per l'educazione ai linguaggi del cinema, degli audiovisivi e della multimedialità dell’Università di Cagliari.
Sono 142 studenti (di ben 46 corsi di laurea) gli studenti che hanno accolto l’invito dell’Ateneo e che stanno studiando il tema approfondendo tutte le possibili implicazioni sociali, per poi realizzare dei video che saranno messi in gara.
Dall’incarico in Pretura a Sinnai nel 1968, primo ruolo in carriera, Mauro Mura – oggi in pensione - era passato alla sezione lavoro per poi diventare giudice istruttore civile e a giudice fallimentare. Nel 1988 era divenuto giudice istruttore penale, poi è passato alla Procura come sostituto prima di diventare aggiunto nel 2000 e procuratore capo nel 2008. A fine 2015, dopo quasi mezzo secolo con la toga, è andato in pensione per raggiunti limiti d’età.

YOUTG.NET
YOUTG.NET

Link

Ultime notizie

21 luglio 2018

"Perché studiare Conviene"

Parte la nuova campagna iscrizioni UniCa: abbiamo scelto codici e linguaggi che raccontano chi siamo, la nostra identità, il nostro sguardo sul mondo; richiamando colori, icone e parole che ci appartengono. Perché è questo il senso del comunicare: avvicinarci a chi, ogni giorno, vive la nostra Università come prospettiva di cambiamento e come sfida per il domani. Questa campagna è dedicata ai nostri studenti e alle nostre studentesse, ai loro sogni, al loro impegno, e a quella volontà di affermarsi attraverso lo studio e le idee

20 luglio 2018

Glover-Klingman Prize a Enrico Gorgone

Il ricercatore del dipartimento di Matematica e Informatica si è aggiudicato il premio per il miglior articolo pubblicato su Networks, prestigiosa rivista internazionale dedicata all’ottimizzazione informatica

20 luglio 2018

Lo “Spazio per gli incontri"

Sarà inaugurato martedì 24 luglio all’Istituto Penitenziario Minorile di Quartucciu lo “Spazio per gli Incontri”, progettato e costruito da Alice Salimbeni, laureata magistrale in Architettura. RASSEGNA STAMPA

20 luglio 2018

Nuovi organi collegiali per UniCa

Durante la prima seduta nella composizione rinnovata a seguito delle modifiche allo Statuto, il Senato accademico ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione: ne fanno parte come componenti interni Riccardo De Lisa, Stefania Lecca, Giuseppe Mazzarella, Valentina Onnis, Cecilia Tasca, come componenti esterne le imprenditrici Alessandra Argiolas e Daniela Ducato. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: