UniCa UniCa News Notizie DALLA GRANDE GUERRA AL FASCISMO. Tra storia delle classi popolari e storia della lingua

DALLA GRANDE GUERRA AL FASCISMO. Tra storia delle classi popolari e storia della lingua

Lunedì 16 e martedì 17 aprile il seminario della Facoltà di Studi umanistici nell’Aula degli Specchi e nell'Aula magna Motzo
12 aprile 2018
le copertine dei due volumi presentati nella seconda giornata del seminario

Cagliari 12 aprile 2018
Ivo Cabiddu
  

  
Il Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio e il Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dell’Università degli Studi di Cagliari organizzano il seminario DALLA GRANDE GUERRA AL FASCISMO, rivolto agli studenti dei corsi di laurea triennale e magistrale della Facoltà di Studi umanistici.

Il corso prevede due giornate di studio, lunedì 16 e martedì 17 aprile prossimi, sempre nei locali della Facoltà, in via Is Mirrionis a Cagliari. Per la partecipazione al seminario, corredata da una relazione scritta, è proposto il riconoscimento di n.1 credito.
 

programma lunedì 16 aprile 2018

Lavori, sul tema “La Grande Guerra: tra storia delle classi popolari e storia della lingua”, in programma nell’Aula degli Specchi:
 
PRIMA SESSIONE: ore 9,30 - Coordina: Rita Fresu
- Introduzione: Francesco Atzeni e Ignazio Putzu
- Giuseppe Polimeni (Università La Statale di Milano): Linguistica (italiana) della Grande Guerra
- Massimo Prada (Università La Statale di Milano): Una lingua in guerra. Spunti sulla didattica dell’italiano nel Bollettino Ufficiale del Ministero della Pubblica Istruzione.

SECONDA SESSIONE: ore 15,0 0 - Coordina: Maria Luisa Di Felice
- Quinto Antonelli (Museo storico della cultura popolare, Trento): Morte di massa e terra di nessuno nelle lettere dei combattenti comuni
- Giovanna Procacci (Università di Modena): Classi popolari e Grande Guerra: dalla rassegnazione alla rivolta
- Paul Corner (Università di Siena): Dalle Grande Guerra al fascismo

programma martedì 17 aprile 2018

La seconda giornata, con inizio ancora alle 9,30, si svolgerà nell’aula magna B. Motzo e, insieme agli autori, prevede la presentazione – a cura dei professori Francesco Atzeni, Luciano Marrocu, Claudio Natoli e Giovanna Procacci – dei volumi “Cento anni di Grande Guerra. Cerimonie, monumenti, memorie e contro memorie” di Quinto Antonelli (ed. Donzelli) e “La dittatura fascista” di Paul Corner (Ed. Carocci)

il professor Claudio Natoli, ordinario del Dipartimento di Storia, beni culturali e territorio. Per informazioni: 070.675.7353, natoli@unica.it
il professor Claudio Natoli, ordinario del Dipartimento di Storia, beni culturali e territorio. Per informazioni: 070.675.7353, natoli@unica.it
Tematiche: Storia

Ultime notizie

21 luglio 2018

"Perché studiare Conviene"

Parte la nuova campagna iscrizioni UniCa: abbiamo scelto codici e linguaggi che raccontano chi siamo, la nostra identità, il nostro sguardo sul mondo; richiamando colori, icone e parole che ci appartengono. Perché è questo il senso del comunicare: avvicinarci a chi, ogni giorno, vive la nostra Università come prospettiva di cambiamento e come sfida per il domani. Questa campagna è dedicata ai nostri studenti e alle nostre studentesse, ai loro sogni, al loro impegno, e a quella volontà di affermarsi attraverso lo studio e le idee

20 luglio 2018

Glover-Klingman Prize a Enrico Gorgone

Il ricercatore del dipartimento di Matematica e Informatica si è aggiudicato il premio per il miglior articolo pubblicato su Networks, prestigiosa rivista internazionale dedicata all’ottimizzazione informatica

20 luglio 2018

Lo “Spazio per gli incontri"

Sarà inaugurato martedì 24 luglio all’Istituto Penitenziario Minorile di Quartucciu lo “Spazio per gli Incontri”, progettato e costruito da Alice Salimbeni, laureata magistrale in Architettura. RASSEGNA STAMPA

20 luglio 2018

Nuovi organi collegiali per UniCa

Durante la prima seduta nella composizione rinnovata a seguito delle modifiche allo Statuto, il Senato accademico ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione: ne fanno parte come componenti interni Riccardo De Lisa, Stefania Lecca, Giuseppe Mazzarella, Valentina Onnis, Cecilia Tasca, come componenti esterne le imprenditrici Alessandra Argiolas e Daniela Ducato. RASSEGNA STAMPA

Questionario e social

Condividi su: