Eventi





27 febbraio 2020

Master in Architettura del paesaggio, conferenza a Carbonia

PAISAGEM, MODOS DE VER. Per il programma post-laurea del master universitario di secondo livello dell’Università di Cagliari, sabato 29 febbraio il geografo portoghese Álvaro Domingues è atteso nella sala consiliare di piazza Roma. Introduce e coordina il professor Maurizio Memoli del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura (Dicaar)

27 febbraio 2020

Mobilità sostenibile e intelligente: in aula magna di Ingegneria e architettura vengono divulgati i dati emersi dall'indagine curata a Cagliari dai ricercatori del Cirem

Oggi alle 16 si tiene la presentazione dei questionari su traffico, inquinamento, costi e mezzi pubblici inerenti cinquemila viaggiatori. L’Università e il programma Svolta: conclusa la prima fase sulle abitudini quotidiane di spostamento casa-lavoro-studio. “Promuoviamo alternative all’auto privata, dal camminare all’uso della bici e del trasporto pubblico” spiega Italo Meloni. Apre i lavori Maria Del Zompo. Interviene anche il sindaco Paolo Truzzu

27 febbraio 2020

CasaCus, l’Università di Cagliari brinda a Radiolina

Intesa sportiva, mediatica e inclusiva tra accademia, Centro sportivo universitario ed emittente. “Mi piace pensare che siamo sempre più vicini a studentesse e studenti, alla città e alle istituzioni. Lo sport è cultura, formazione, capacità di saper reagire nei momenti negativi” ha detto Maria Del Zompo in diretta alla trasmissione curata da Andrea Matta. L’appuntamento ha ospitato anche il pro rettore vicario Francesco Mola

24 febbraio 2020

Cyberchallenge.it, ottanta studenti in gara per diventare hacker etici

Chi vince potrà usufruire di un percorso di formazione super qualificata “I vincitori svilupperanno competenze volte a difendere e attaccare i sistemi informatici e a individuarne le vulnerabilità, con simulazioni che riproducono un reale tentativo di intrusione” spiega Giorgio Giacinto

21 febbraio 2020

Patrick George Zaky, l’Università di Cagliari al fianco del ricercatore detenuto in Egitto

Oggi Amnesty International, in occasione dell’udienza che si apre domani a Il Cairo, ha tenuto un presidio nella facoltà di Studi umanistici e nella biblioteca del Distretto di Scienze umane. Aperta la raccolta delle firme per chiedere il rilascio del giovane iscritto all’ateneo di Bologna. “È incredibile che situazioni simili possano ancora trovare asilo. Siamo fiduciosi nell’azione dell’Unione Europea e del Governo” dice Maria Del Zompo   

19 febbraio 2020

UnicaRadio e Rai Sardegna con gli studenti dell’Università di Cagliari

L’emittente radiofonica d’ateneo promuove e cura le visite alla tv di Stato degli iscritti di Lingue e comunicazione, Beni culturali e spettacolo, Scienze della comunicazione e Scienze politiche. Didattica, confronto e formazione avanzata nella sede di Viale Bonaria. Le iscrizioni al form dedicato si chiudono venerdì 21 febbraio

14 febbraio 2020

Università e Polizia assieme contro la violenza di genere

Oggi il camper della Questura è in Cittadella Universitaria a Monserrato per un contatto diretto con la popolazione dell’ateneo e i cittadini.Prosegue e si rafforza il percorso istituzionale formativo e sociale sul territorio. “Siamo da sempre vicini a iniziative e istanze di pregio volte a sensibilizzare, informare e rafforzare il senso civico” dice Vito Lippolis

07 febbraio 2020

MASTER CLASS WOMEN AND GIRLS IN SCIENCE 2020

Martedì 11 febbraio il Magnifico Rettore Maria Del Zompo apre l’incontro con le studentesse del quarto e quinto anno delle superiori per la “Giornata internazionale per le donne e le ragazze nelle scienze”. Appuntamento coordinato dalla professoressa Antonella Rossi nell’aula magna Boscolo della Cittadella universitaria di Monserrato, dalle 9 alle 17,30, con un ricco programma che comprende seminari, master class, attività in laboratorio con le ricercatrici dell'Ateneo, dibattiti e una video conferenza in collegamento con le scienziate del CERN di Ginevra

31 gennaio 2020

Medicina, brilla la clinica ortopedica

La rivista statunitense "Bone and Joint Newsletter" pubblica la ricerca firmata dal team di Antonio Capone. “Abbiamo trattato le fratture del ginocchio con una moderna tecnica mini invasiva” spiega il direttore. Un gol clinico, scientifico e assistenziale di pregio

Questionario e social

Condividi su: