UniCa UniCa News Avvisi Percorso formativo insegnanti (24 CFU) D.M. 616/2017

Percorso formativo insegnanti (24 CFU) D.M. 616/2017

Percorso formativo discipline antro-psico-pedagogiche e metodologie e tecnologie didattiche ex art. 3 del DM 10 agosto 2017, n. 616
10 novembre 2017

L’Università degli Studi di Cagliari, ha istituito il “Percorso Formativo per l’acquisizione dei 24 CFU quale requisito di accesso ai concorsi nazionali pubblici finalizzati all’ammissione al percorso FIT (percorso triennale di formazione iniziale, tirocinio e inserimento nella funzione docente)”.
Con il D.M. 10 agosto 2017 n. 616 e relativi allegati, sono state definite le modalità di acquisizione dei 24 CFU validi come requisito di accesso ai concorsi FIT per la scuola secondaria di primo e secondo grado. Il MIUR con successiva nota prot. 29999 del 25/10/2017 ha fornito chiarimenti e dettagli operativi in relazione all’acquisizione dei 24 CFU.

Per l’ammissione al concorso FIT, oltre a possedere i 24 CFU richiesti dal D. Lgs. n. 59/2017, occorre essere in possesso dei requisiti minimi di ammissione alla propria classe di concorso secondo quanto previsto dal D.P.R. 14/02/2016 n. 19 e con D.M. 9/5/2017 n. 259.

Sulla base del suddetto DM 616/2017, art. 3 c. 4, i 24 CFU, devono essere maturati garantendo almeno 6 CFU in almeno tre dei seguenti ambiti disciplinari:
a) pedagogia, pedagogia speciale, didattica dell’inclusione (tutti i SSD M-PED);
b) psicologia (tutti i SSD M-PSI);
c) antropologia (M-DEA/01, M-FIL/03, L-ART/08);
d) metodologie e tecnologie didattiche (M-PED/03, M-PED/04, MAT/04, FIS/08, L-LIN/02, M-EDF/01, M-EDF/02 - oppure i SSD previsti dagli allegati B e C di cui al D.M. 616/2017 per ciascuna classe di concorso).

In relazione all’ambito d) Metodologie e tecnologie didattiche, si raccomanda di consultare gli allegati B e C del D.M. 616/2017 e, individuata la classe di concorso per la quale si intende partecipare, di verificare attentamente il possesso di CFU già maturati nel corso degli studi e concernenti i SSD indicati per ciascuna delle classi.

Con la prima fase di attivazione, dal 14 novembre al 30 novembre 2017, sono aperte le iscrizioni generali al corso, sia per il conseguimento che per il riconoscimento dei 24 CFU. In questa fase, occorre effettuare solo il pagamento dell’imposta di bollo di € 16,00. Le iscrizioni avverranno esclusivamente online secondo le modalità indicate nelle ISTRUZIONI riportate di seguito nella presente sezione. Le richieste di riconoscimento dei crediti già acquisiti dovranno essere redatte compilando esclusivamente i MODULI riportati di seguito nella presente sezione.
Una Commissione tecnico-scientifica appositamente nominata valuterà le istanze presentate sulla base dei contenuti richiesti dal D.M. 616/2017 e relativi allegati. La pubblicazione dei risultati delle richieste di riconoscimento parziale o totale avverrà tramite pubblicazione nella sezione dedicata del sito dell’Ateneo entro e non oltre il 20 dicembre 2017.
Nella seconda fase, sempre con procedura online, gli iscritti che devono integrare i CFU mancanti dovranno completare la domanda di iscrizione, indicando l’ambito disciplinare in cui intendono recuperare i CFU mancanti.
Le iscrizioni dovranno essere perfezionate entro il 10 gennaio 2018 col pagamento delle tasse.
Le lezioni si terranno tra il 15 gennaio e il 20 febbraio 2018. Il percorso formativo sarà articolato in lezioni frontali, prevalentemente pomeridiane, secondo apposito calendario che verrà pubblicato entro il 31 dicembre 2017. NON E’ PREVISTO L’OBBLIGO DI FREQUENZA.

Gli esami di profitto si svolgeranno nelle sessioni di febbraio/marzo, giugno/luglio e settembre. La votazione minima necessaria per il superamento di ciascun esame è 18/30.
Previo superamento degli esami previsti e, a seguito dell’approvazione dei competenti organi d’Ateneo, saranno rese note le modalità per il rilascio della certificazione finale di cui all’art. 4 del D.M. 616/2017.
Chi avesse acquisito parte dei 24 CFU presso altro ateneo e intendesse completare il percorso formativo presso l’Università degli Studi di Cagliari, dovrà presentare le attestazioni riguardanti le attività svolte. Tali attestazioni devono essere rilasciate dall’ateneo presso il quale sono state svolte le altre attività didattiche. Le attestazioni devono indicare: le attività didattiche svolte, i relativi settori scientifico-disciplinari e i crediti, nonché la votazione finale, gli obiettivi formativi e/o il programma affrontato dal candidato. In mancanza di tale documentazione la Commissione tecnico-scientifica non procederà alla valutazione delle istanze e non verranno riconosciuti i crediti acquisiti in altre carriere.

Il rilascio della certificazione unica finale, utile alla partecipazione al concorso FIT, sarà competenza dell’ultima istituzione accademica che in ordine di tempo ha erogato le attività formative richieste.
Agli studenti iscritti ai Corsi di Studio dell’Università degli Studi di Cagliari (corsi di laurea, corsi di laurea magistrale, corsi per dottorato, scuole di specializzazione, master, corsi singoli) per l’anno accademico 2017/2018, è consentita la contemporanea iscrizione a titolo gratuito a singoli insegnamenti utili al conseguimento dei 24 CFU.

Articolazione Percorso Formativo

  • Pedagogia generale (M-PED/01, M-PED/02) – 6 cfu/30 ore lezione
  • Psicologia per l’educazione (M-PSI/04) - 6 cfu/30 ore lezione
  • Antropologia culturale (M-DEA/01) - 6 cfu/30 ore lezione
  • Metodologie e tecnologie didattiche (M-PED/04) - 6 cfu/30 ore lezione

Contatti e Informazioni

Segreterie studenti Facoltà di Studi Umanistici

Email:

  • segrstud_cds_scform@amm.unica.it
  • segrstudlettere@unica.it
  • segreteriastudentilingue@unica.it
Tematiche: Scuola - Didattica - Laureati

Ultimi avvisi

15 dicembre 2017

Comunicazione riguardo al percorso formativo insegnanti (24 CFU)

L'adesione al Percorso è stata notevole e si è attestata intorno alle 4000 iscrizioni. La tempistica inizialmente indicata nel nostro avviso non potrà essere confermata e le diverse scadenze dovranno essere posticipate al mese di gennaio.

Questionario e social

Condividi su: