UniCa Laureati Borse e premi di laurea Borse di studio e altri premi

Borse di studio e altri premi




Borse di studio Luciano Russi

La Fondazione Luciano Russi bandisce due borse di studio per premiare le migliori tesi di laurea inedite, discusse in un’università italiana nelle discipline delle scienze storiche, filosofiche, politiche e sociali. L’importo delle borse è di 1.500,00 euro lordi ciascuna con oneri fiscali inclusi. Può partecipare chi ha conseguito una laurea magistrale tra il 1° gennaio 2017 e il 30 aprile 2018 con una valutazione non inferiore ai 105/110.

Data pubblicazione: 28 marzo 2018 - Data scadenza: 30 novembre 2018

Borse di studio Fabio Favaretto 2018

La sezione di Mestre del Club alpino italiano bandisce due borse di studio dedicate alla memoria di Fabio Favaretto, del valore di 1.000,00 ciascuna, al lordo delle eventuali ritenute previste per legge, per tesi di laurea magistrale, di dottorato o di ricerca che hanno affrontato le tematiche dell’uso e della tutela del territorio montano alpino o appenninico in relazione alle categorie: L’uomo e la montagna e Nuove proposte. Possono partecipare i neo laureati, i ricercatori universitari e i dottorandi, che hanno discusso la tesi di laurea magistrale (escluse le lauree triennali) o di dottorato, o di ricerca, nel periodo 1° gennaio 2017 - 31 luglio 2018 nelle università italiane.

Data pubblicazione: 16 marzo 2018 - Data scadenza: 31 agosto 2018

Borsa di studio Osservatorio astronomico

L’Istituto nazionale di astrofisica - Osservatorio astronomico di Cagliari, indice una selezione, per titoli ed eventuale colloquio, per il conferimento della borsa di studio Sviluppo e codifica di algoritmi matematici innovativi per lo studio dei Fast radio burst e analisi dati Seti al Sardinia radio telescope da svolgere all’Inaf - Osservatorio astronomico di Cagliari - Campus del Sardinia radio telescope. Possono partecipare i cittadini italiani o stranieri che abbiano conseguito un diploma di laurea in Informatica, Ingegneria informatica, Ingegneria elettronica, Ingegneria aerospaziale, Fisica o Matematica conseguito secondo l’ordinamento vigente anteriormente alla riforma (dm 509/99), ovvero le classi delle lauree specialistiche a cui i suddetti diplomi sono equiparati dal decreto interministeriale 5 maggio 2004, ovvero laurea magistrale in Informatica, Ingegneria informatica, Ingegneria elettronica, Ingegneria aerospaziale, Fisica o Matematica, nei 24 mesi precedenti la data di scadenza del bando. La borsa, dell'importo di 23.000,00 euro lordi, avrà la durata di 12 mesi e potrà essere rinnovata, per un massimo di tre anni, previa valutazione annuale.

Data pubblicazione: 15 marzo 2018 - Data scadenza: 30 aprile 2018

Borse di studio San Gemini

L’Associazione valorizzazione del patrimonio storico San Gemini (onlus), in collaborazione con il comune e la parrocchia di San Gemini, indice una selezione da svolgersi nell’ambito del San Gemini historic preservation studies, secondo il programma dei corsi per il 2018. Possono partecipare alla selezione gli studenti universitari di nazionalità italiana residenti in Italia, regolarmente iscritti a università italiane almeno al secondo anno di corso e gli studenti laureati negli anni accademici 2015-2016, 2016-2017 e 2017-2018 nelle facoltà di: Conservazione dei beni culturali; Conservazione dei beni architettonici e ambientali; Conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico; Archeologia; Storia dell’arte; Architettura; Ingegneria civile; altre facoltà equiparate alle precedenti.

Data pubblicazione: 15 marzo 2018 - Data scadenza: 30 aprile 2018

Premio Panetti - Ferrari

L’Accademia delle scienze di Torino bandisce l'annuale edizione del premio Modesto Panetti e Carlo Ferrari, dell'importo di 10.000,00 euro, destinato a "uno scienziato vivente che si sia particolarmente distinto per le sue ricerche nel campo della Meccanica applicata (intesa in senso lato), effettuate nel decennio precedente alla data del conferimento del premio stesso". Le proposte dovranno essere accompagnate dalla relativa motivazione. Il premio è indivisibile, non può essere conferito ai soci dell’Accademia delle scienze di Torino e a scienziati già onorati con analogo premio nazionale o internazionale se non per nuove opere o scoperte.

Data pubblicazione: 12 marzo 2018 - Data scadenza: 15 aprile 2018

Borse di studio Sandro Salvati 2018

La Fondazione Ania bandisce la terza edizione del premio Sandro Salvati, riservato alle tesi triennali e magistrali che trattano il tema della sicurezza stradale. I principi del concorso sono: approfondire lo studio del fenomeno dell’incidentalità stradale in Italia, analizzarne le cause e aumentare la comunicazione volta alla diffusione di una maggiore cultura del rispetto delle regole della strada. Le borse di studio messe in palio sono tre, una per ogni categoria (Sociale, comunicativa ed umanistica; Giuridico economica; Tecnica e ingegneristica) alla quale i partecipanti dovranno far riferimento al momento della candidatura. Ogni vincitore riceverà un premio di 2.500,00 euro. In alternativa, ai vincitori verrà offerta la possibilità di svolgere uno stage tra i tre e i sei mesi, a scelta, nella Fondazione Ania a Roma o negli uffici dell’Ania a Roma o Milano. Saranno ammesse le candidature di quanti hanno discusso una tesi di laurea dal 1° aprile 2017 e il 31 marzo 2018.

Data pubblicazione: 09 marzo 2018 - Data scadenza: 31 marzo 2018

Borse di studio Garr 2018

Garr, la rete italiana dell'istruzione e ricerca, indice una selezione per il conferimento di 10 borse di studio, del valore di 19.000,00 euro ciascuna, intitolate a Orio Carlini. Le borse si rivolgono a laureati sotto i 30 anni per attività da svolgere nella sede del Garr di Roma e negli enti e istituzioni collegati al Garr. I progetti di studio e ricerca dovranno essere incentrati sull’applicazione di tecnologie innovative per lo sviluppo delle infrastrutture digitali e dei loro servizi in contesti multidisciplinari. La durata di ogni borsa è di 12 mesi, con eventuale possibilità di proroga. I requisiti obbligatori richiesti sono: data di nascita uguale o successiva al 1° gennaio 1988; possesso del titolo di laurea triennale, magistrale, specialistica o a ciclo unico; buona conoscenza della lingua inglese parlata e scritta.

Data pubblicazione: 08 marzo 2018 - Data scadenza: 30 marzo 2018

Borse di studio Inpsieme 2018

L'Inps, in collaborazione con Sale scuola viaggi, mette a disposizione 37.000 borse di studio estive per i figli dei dipendenti pubblici (in particolare dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria, pensionati della Gestione dipendenti pubblici e gli iscritti alla Gestione fondo Ipost) in età scolare, tra i 7 e i 23 anni, iscritti e frequentanti un Istituto elementare, secondario di primo grado o superiore. Sono esclusi coloro i quali abbiano vinto il bando Itaca per il 2017-2018 e il 2018-2019 e che abbiano confermato la loro adesione. Inoltre, il contributo è incompatibile con concorso Inps Corso di Lingua all'estero.

Data pubblicazione: 09 febbraio 2018 - Data scadenza: 02 marzo 2018

Borse di studio "Avis Sardegna"

Avis Sardegna bandisce 50 borse di studio, del valore di 500,00 euro ciascuna, destinate agli studenti universitari che conseguiranno la laurea o la laurea magistrale-specialistica nel 2017, con esclusione degli studenti in possesso di una precedente laurea di pari livello o livello superiore rispetto a quella per cui si richiede la partecipazione o che, al 31 dicembre 2017, abbiano compiuto 28 anni e conseguito la laurea di primo livello e 31 anni e conseguito la laurea magistrale-specialistica. Possono beneficiare della borsa di studio esclusivamente gli studenti iscritti, entro il 31 dicembre 2017, a una delle Avis comunali sarde e che abbiano effettuato almeno una donazione di sangue negli anni solari 2016-2017.

Data pubblicazione: 28 novembre 2017 - Data scadenza: 15 febbraio 2018

Borse di studio "L'Oréal Italia per le donne e la scienza" 2018

L'Oréal Italia, con la collaborazione della Commissione nazionale italiana per l’Unesco, bandisce per il 2018, sei borse di studio dell’importo lordo di 20.000,00 euro ciascuna, da assegnare a giovani e promettenti ricercatrici under 35 per favorire il perfezionamento della loro formazione professionale nei campi delle scienze della vita e della materia, ivi incluse Ingegneria, Matematica e Informatica. Le borse di studio, della durata di dieci mesi lavorativi, dovranno essere utilizzate per condurre un’attività di ricerca scientifica in istituzioni di ricerca italiane che abbiano manifestato il proprio interesse allo svolgimento dell’attività suddetta.

Data pubblicazione: 23 novembre 2017 - Data scadenza: 15 gennaio 2018

Questionario e social

Condividi su: