UniCa Laureati Borse e premi di laurea Borse di studio e altri premi

Borse di studio e altri premi




Borse di studio No smog

La Fondazione Studio Baldi onlus mette in palio quattro borse di studio per complessivi 10.000,00 euro. Il concorso è rivolto agli studenti e dottorandi delle università italiane. L’obiettivo è di stimolare i giovani a contribuire attivamente alla risoluzione del problema dell’inquinamento delle nostre città, con particolare riferimento a quella di Reggio Emilia. Possono partecipare i laureandi ai corsi di laurea magistrale e i dottorandi di ricerca che, tra il 1° gennaio 2017 e il 28 aprile 2019, abbiano presentato o presentino una tesi di laurea o un progetto di ricerca inerente il tema in oggetto.

Data pubblicazione: 06 luglio 2018 - Data scadenza: 28 febbraio 2019

Borse di studio Avis Sardegna 2018

Avis Sardegna bandisce 50 borse di studio, del valore di 500,00 euro ciascuna, destinate agli studenti universitari che conseguiranno la laurea o la laurea magistrale-specialistica nel 2018, con esclusione degli studenti in possesso di una precedente laurea di pari livello o livello superiore rispetto a quella per cui si richiede la partecipazione o che, al 31 dicembre 2018, abbiano compiuto 28 anni e conseguito la laurea di primo livello e 31 anni e conseguito quella magistrale-specialistica. Possono beneficiare della borsa di studio esclusivamente gli studenti iscritti, entro il 31 dicembre 2018, a una delle Avis comunali sarde e che abbiano effettuato almeno una donazione di sangue negli anni solari 2016-2017-2018.

Data pubblicazione: 05 luglio 2018 - Data scadenza: 15 febbraio 2019

Borse di studio Luciano Russi

La Fondazione Luciano Russi bandisce due borse di studio per premiare le migliori tesi di laurea inedite, discusse in un’università italiana nelle discipline delle scienze storiche, filosofiche, politiche e sociali. L’importo delle borse è di 1.500,00 euro lordi ciascuna con oneri fiscali inclusi. Può partecipare chi ha conseguito una laurea magistrale tra il 1° gennaio 2017 e il 30 aprile 2018 con una valutazione non inferiore ai 105/110.

Data pubblicazione: 04 luglio 2018 - Data scadenza: 30 novembre 2018

Borse di studio Fabio Favaretto 2018

La sezione di Mestre del Club alpino italiano bandisce due borse di studio dedicate alla memoria di Fabio Favaretto, del valore di 1.000,00 ciascuna, al lordo delle eventuali ritenute previste per legge, per tesi di laurea magistrale, di dottorato o di ricerca che hanno affrontato le tematiche dell’uso e della tutela del territorio montano alpino o appenninico in relazione alle categorie: L’uomo e la montagna e Nuove proposte. Possono partecipare i neo laureati, i ricercatori universitari e i dottorandi, che hanno discusso la tesi di laurea magistrale (escluse le lauree triennali) o di dottorato, o di ricerca, nel periodo 1° gennaio 2017 - 31 luglio 2018 nelle università italiane.

Data pubblicazione: 03 luglio 2018 - Data scadenza: 31 agosto 2018

Premio internazionale Trieste - Diritto di dialogo

L'associazione Poesia e solidarietà, in collaborazione con il Centro internazionale di studi e documentazione per la cultura giovanile (Isdc) nell’ambito dell’annuale Forum mondiale dei giovani Diritto di dialogo promuove il premio internazionale Trieste - Diritto di dialogo.
Il riconoscimento sarà attribuito a personalità di alto profilo distintesi in qualsiasi campo del lavoro o della ricerca (arte, scienza, impegno sociale, cultura) per la capacità di promuovere il dialogo e la cultura del dialogo.
Per il riconoscimento non è prevista l'autocandidatura (come dettagliato nel bando), ma la segnalazione motivata da parte di altra persona.
Una seconda sezione del premio si rivolge a giovani studiosi per scritti editi o inediti sullo stesso tema.

Data pubblicazione: 02 luglio 2018 - Data scadenza: 20 agosto 2018

Borsa di studio Supernews 2018

Supernews, testata giornalistica d'informazione sportiva, bandisce una borsa di studio dedicata agli studenti universitari per capire come verranno vissuti i Mondiali nel nostro paese dopo la mancata qualificazione dell’Italia alla competizione.
L'iscrizione è gratuita e potrà essere fatta sul sito istituzionale dell'iniziativa. 
Per candidarsi occorre:
1. Essere uno studente iscritto a un'università italiana e, in particolare, a un corso di laurea triennale o specialistica di una delle seguenti facoltà: Lettere, Scienze della comunicazione, Scienze politiche, Giurisprudenza ed Economia.
2. Poter dimostrare l'impegno e l’interesse, nel proprio percorso accademico, per il mondo del giornalismo sportivo, attraverso:
- un documento che attesti l’iscrizione all’università e il piano di studi con gli esami sostenuti ed esiti;
- un video sviluppato secondo le logiche del servizio televisivo della durata massima di sette minuti. Il video dovrà mostrare i risultati di un’indagine condotta attraverso lo strumento del sondaggio di opinione e sarà tesa a comprendere il comportamento degli italiani in occasione dei Mondiali di calcio. In particolare l’indagine dovrà rispondere alle seguenti domande: gli italiani guarderanno i Mondiali? Per quale nazionale tiferanno?
- una lettera motivazionale di circa 500 parole che spieghi l’interesse e la passione per il mondo del giornalismo sportivo e, in particolare, per i linguaggi dell’informazione televisiva.

Data pubblicazione: 28 giugno 2018 - Data scadenza: 31 luglio 2018

Summer school Giornate d'Europa 2018

L'ottava edizione della Summer school Giornate d'Europa, per studenti e laureati, promossa dal Centro rinascimento di Cosenza in collaborazione con il Cercle de Coppet, l'Università della Calabria, la Regione Calabria si svolge dal 24 al 30 luglio 2018 nel Palazzo Rinascimentale di Aieta (Cs).
Il corso di approfondimento è rivolto a laureati e iscritti alle università che intendano effettuare un percorso formativo di alto profilo per la diffusione e lo studio della cultura europeista. Il progetto, ormai consolidato, ripercorre lo spirito dei padri europeisti e del Manifesto di Ventotene, con l’obiettivo fondamentale di rafforzare, partendo dai giovani, l’idea di Europa unita, pacifista, inclusiva e autorevole. Il tema dell’VIII edizione è Europa, visione e necessità - Come i sogni dei padri ricadono sui figli.

Data pubblicazione: 22 marzo 2018 - Data scadenza: 11 giugno 2018

Concorso letterario Anselmo Spiga

L'associazione di solidarietà Libera la farfalla onlus bandisce l'annuale edizione del concorso letterario Anselmo Spiga. La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, ed è riservata alle opere redatte in una qualsiasi variante della lingua sarda, nelle altre lingue parlate in Sardegna e alle opere in italiano. Ogni autore potrà concorrere a una sola sezione con un unico elaborato. Lo stesso dovrà essere inedito, mai pubblicato su internet, mai premiato o segnalato in altri concorsi letterari, dattiloscritto oppure stampato al computer.

Data pubblicazione: 20 marzo 2018 - Data scadenza: 04 giugno 2018

Borsa di studio Distretto Rotaract 2090

Il Distretto Rotaract 2090 insieme alla Hht onlus, nell’intento di promuovere la conoscenza e la ricerca sulla Teleangectasia emorragica ereditaria, bandisce una borsa di studio di 1.500,00 euro da utilizzare per la partecipazione a corsi di studi successivi alla laurea. Il bando è rivolto ai laureati in Medicina e chirurgia di tutti i livelli (laurea triennale, specialistica, dottorato o equivalente) che abbiano conseguito la laurea in un ateneo italiano con una votazione non inferiore a 90/110, nel periodo 1° gennaio 2017 - 31 maggio 2018. Il lavoro di tesi potrà coprire tutti gli aspetti della Teleangectasia emorragica ereditaria (articolazioni cliniche, sociali, storiche, assistenziali, biologiche, tecnologiche, scientifiche, economiche ed etiche) e potrà avere carattere interdisciplinare e comparativo. Si richiede però lo stesso abbia carattere di originalità e fornisca un significativo contributo di conoscenza e di innovazione allo studio e all’analisi dell’Hht.

Data pubblicazione: 19 marzo 2018 - Data scadenza: 31 maggio 2018

Phc Galileo 2019

Il ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca (Miur) per l’Italia, e il ministère de l’Europe et des affaires étrangères (Meae) e il ministère de l’Enseignement supérieur, de la recherche et de l’innovation (Mesri) per la Francia, hanno istituito un programma comune, diretto a intensificare la collaborazione scientifica italo-francese, promuovendo lo scambio di ricercatori.
L’obiettivo del programma è quello di stimolare lo sviluppo di rapporti di cooperazione scientifica e tecnologica di eccellenza tra istituti di ricerca dei due Paesi, favorendo in particolare nuove collaborazioni attraverso scambi tra gruppi di giovani ricercatori (dottorandi e assegnisti di ricerca).
Le tre tematiche proposte per il 2019 sono:
- Spazio euro-mediterraneo: crisi, cambiamenti, scambi, in una prospettiva storica, economica, politica, demografica e culturale
- Lotta contro il cambiamento climatico: scienza climatica, osservazione e comprensione del sistema Terra, scienze e tecnologie della transizione verso un'energia sostenibile;
- Patrimonio e innovazione: innovazioni tecnologiche nel campo della conoscenza, della valorizzazione e della protezione del patrimonio culturale.

Data pubblicazione: 16 marzo 2018 - Data scadenza: 15 maggio 2018

Questionario e social

Condividi su: