Progettazione, Sintesi ed Estrazione di Composti Bioattivi

Componenti

Linee di ricerca

  1. Identificazione di nuove molecole ad azione antivirale, antitumorale, antifungina, sui recettori CB2, sui recettori oppioidi, ad azione poli-farmacologica e per il trattamento delle patologie neurodegenerative;
  2. La sintesi e la semisintesi di molecole organiche con potenziale attività farmacologica
  3. Applicazione di approcci di computer aided drug design e di virtual screening per lo studio delle Relazioni Struttura Attività e la predizione delle proprietà drug-like (ADMET);
  4. L’estrazione di principi attivi da piante superiori;
  5. La delucidazione strutturale e lo studio del meccanismo d’azione di composti organici biologicamente attivi.

Strumentazione

Polarimetro Perkin-Elmer 241, Spettrofotometro UV-VIS GBC Cintra 5, Spettrofotometro Perkin-Elmer system 2000 FT-IR, HPLC Varian 920 LH, Generatore di azoto Barzagli micro-1, Mulino a coltelli RETSCH SM 100 C, 4 Work station E4 Engineering, Cluster 8 Nodi di Calcolo E4 Engineering, 4 Cappe chimiche e Cappa flusso Laminare

Laboratorio di Progettazione e Sintesi Farmaceutica

Laboratorio di Estrazione di Sostanze Naturali

Laboratorio di Preparazione Estrattiva e Sintetica dei Farmaci

Collaborazioni

Center for Bioinformatics University of Hamburg; Semmelweis University of Budapest; Institut für Pharmazeutische Chemie of the University of Marburg; Faculty of Pharmacy, University of Ljubljana, Slovenia; Departamento de Química e Bioquímica of the University of Porto; Institute of Biotechnology of the Kaunas University of Medicine, Lithuania.

Questionario e social

Condividi su: