Studiare all'estero

Il Consiglio di Corso di Studio in Ingegneria Energetica promuove e incoraggia le attività formative all’estero. A tal fine specifiche convenzioni sono stipulate con Università estere sedi di Corsi di studio in Ingegneria Energetica o ad essi affini. Il
Consiglio di Corso di Studio riconosce i crediti maturati durante i periodi di studio all’estero, previo esame dei programmi degli insegnamenti sostenuti e della loro coerenza con gli obiettivi formativi del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica.

Il Servizio Mobilità Studentesca è gestito dalla Direzione per la Didattica e l’Orientamento dell’Ateneo.

La gestione delle attività legate all’internazionalizzazione, incluse le fasi istruttorie a la valutazione delle domande,
è effettuata dalla Commissione Internazionalizzazione del DIEE (Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica), nella quale è presente un referente del Corso di Laurea magistrale in Ingegneria Energetica.

Questionario e social

Condividi su: