1

L’Energia Elettrica, grazie alla sua estrema praticità e flessibilità d’uso, essa è impiegata in tutte le principali attività dell’uomo: nell’illuminazione, nell’alimentazione delle apparecchiature domestiche, nel riscaldamento, nei processi produttivi-industriali, nelle comunicazioni e nel trasporto. Inoltre, l’Energia Elettrica è al centro della moderna transizione energetica che punta ad un futuro sempre più “Green” (produzione di energia da fonti rinnovabili) e “Smart” (gestione e uso razionale dell’energia), con sistemi di trasposto basati sulla mobilità elettrica e un’integrazione sempre più diffusa dell’intelligenza artificiale nella gestione energetica (IoT). Tutto questo evidenzia la caratteristica di multidisciplinarità che possiede l’ingegnere elettrico, figura indispensabile per l’attuazione di questi obiettivi.

L’Ingegneria Elettrica si occupa di tutti gli aspetti connessi all’Energia Elettrica:

  • la sua produzione dalle fonti primarie, con particolare attenzione alle fonti rinnovabili e all’impiego di tecnologie sostenibili
  • la sua gestione, per facilitare l’integrazione delle rinnovabili, l’aggregazione di risorse energetiche (microreti, comunità energetiche), il funzionamento del mercato elettrico, la sicurezza e la qualità del sistema di trasporto e distribuzione
  • il suo uso affidabile, sostenibile e avanzato (automazione industriale, Smart grids, Smart cities, veicoli elettrici, sistemi di accumulo)

Questionario e social

Condividi su: