Seleziona l'Anno Accademico:     2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022 2022/2023
Docente
ELEONORA COCCO (Tit.)
MARTA MELIS
ROBERTA MONTISCI
Periodo
Primo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[40/64]  TECNICHE DI NEUROFISIOPATOLOGIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI NEUROFISIOPATOLOGIA) [64/00 - Ord. 2020]  PERCORSO COMUNE 5 40

Obiettivi

Conoscenza e comprensione
Conoscere e comprendere le nozioni fondamentali e gli interventi delle indagini neurofisiologiche in ambito neurologico e neuroriabilitativo e della fisiopatologia cardiologica, necessarie per la stesura di progetti e la valutazione dell’efficacia degli interventi.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Partecipare con le proprie competenze alla progettazione di un programma di diagnostico e riabilitativo per persone con malattie neurologiche e cardiologiche in collaborazione con gli altri professionisti della salute.
Autonomia di giudizio
Analizzare criticamente prospettive, bisogni e risorse dei contesti analizzati. Analizzare criticamente gli obbiettivi e la modalità di valutazione dei risultati ottenuti
Abilità comunicative
Analizzare i principali canali e tecniche di comunicazione per definire la metodologia più appropriata nel contesto analizzato. Programmare, attuare e valutare i risultati della strategia di comunicazione utilizzata.
Capacità di apprendimento
Analizzare criticamente i problemi clinici specifici e trovare soluzioni possibili ad essi. Svolgere una ricerca bibliografica e analizzare criticamente la letteratura scientifica

Prerequisiti

La frequenza proficua del corso sarà facilitata dalla pregressa acquisizione di nozioni generali relative all’anatomia e fisiologia del sistema nervoso centrale e periferico. Sarà inoltre importante avere acquisito in precedenza le nozioni delle metodiche neurofisiologiche di base e le conoscenze generali delle principali patologie neurologiche.

Contenuti

Il corso integrato consta di 5 moduli di 8 ore (1 CFU) ciascuno per un totale di 5 CFU (40 ore):
Fisiopatologia dell'apparato cardiovascolare (MED/11)
Neurofisiopatologia 8 (Sperimentale) (MED 26)
Neurologia (applicata) (MED/26)
Riabilitazione (MED/34)
Tecniche elettro neurofisiopatologiche 10 (Sperimentale) (MED48)
Il programma del corso integrato suddiviso per i diversi moduli affronterà la fisiopatologia del sistema nervoso centrale (cenni) e cardiovascolare, le tecniche neurofisiopatologiche per l'analisi del sistema motorio e del distretto vascolare (cardiaco e cerebrale) oltre che l'approccio riabilitativo e le tecniche neurofisiopatologiche utili in ambito riabilitativo.

Metodi Didattici

Le metodiche di insegnamento includono:
Lezioni frontali
Lezioni pratiche
Video e discussioni di casi

Verifica dell'apprendimento

Prove intermedie orali e scritte ed esame finale orale.
Dalle prove intermedie e da quella finale saranno valutati i seguenti elementi:
acquisizione delle nozioni;
appropriatezza del linguaggio;
analisi delle prospettive, bisogni e risorse del contesto analizzato;
individuazione degli obbiettivi;
capacità di mettere in relazione concetti e conoscenze;
capacità espositiva.
Il voto finale sarà calcolato sulla base della media ponderata dei crediti formativi (CFU) dei diversi moduli e potrà essere aumentato di un punto sulla base dell'attiva partecipazione al corso.

Testi

Adams e Victor – Principi di Neurologia Mc Graw Hill

Altre Informazioni

Sarà disponibile il materiale didattico utilizzato a lezione. Una parte delle lezioni saranno svolte in un’aula informatica per permettere agli studenti di svolgere una ricerca bibliografica sugli interventi riabilitazione psichiatrica con le migliori evidenze di efficacia per il contesto analizzato

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie