Il Tirocinio Professionalizzante è un'attività pratica finalizzata all’acquisizione delle specifiche competenze professionali del profilo. Il tirocinio è la modalità privilegiata ed insostituibile di apprendimento del ruolo professionale attraverso la sperimentazione pratica e l'integrazione dei saperi teorico-disciplinari con la prassi operativa professionale ed organizzativa. Le esperienze di tirocinio sono progettate, valutate e documentate nel percorso dello studente. Durante ogni esperienza lo studente riceve valutazioni formative sui suoi progressi attraverso osservazione, colloqui e schede di valutazione da parte delle figure professionali di riferimento deputate alla verifica dell’apprendimento.Il Coordinatore delle attività professionalizzanti è responsabile delle attività teorico pratiche nonché del coordinamento di tali attività; organizza le attività complementari, assegna i tutori e ne supervisiona le attività programma l’accesso degli studenti in strutture qualificate per lo svolgimento delle attività tecnico pratiche.
E’ responsabile della adeguata tenuta della documentazione attestante la presenza obbligatoria degli studenti alle attività pratiche obbligatorie.
I tirocini sono organizzati di norma in piccoli gruppi, seguiti da un tutore  e da un referente della struttura in cui il tirocinio si svolge..
Il coordinatore delle attività professionalizzanti riceve dai tutori professionali le schede in cui viene formulato il giudizio sul tirocinio svolto dagli studenti nei vari settori e provvede alla certificazione del tirocinio.

Il nominativo del Coordinatore dei Tirocini è presente nella pagina Referenti.

Questionario e social

Condividi su: