Insegnamenti

Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
MAURA GALLETTA (Tit.)
FABRIZIO ANGIUS
GRAZIELLA BONARIA SALIS
Periodo
Secondo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[40/42]  INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) [42/00 - Ord. 2020]  PERCORSO COMUNE 9 72

Obiettivi

Il corso si propone di fornire le conoscenze di base di igiene, di epidemiologia delle malattie infettive e non, dei modelli organizzativi dei sistemi sanitari, della struttura e fisiologia dei microrganismi e di altri agenti di infezione, dei meccanismi di sviluppo delle malattie da infezione e del loro controllo, nonché le conoscenze della specificità della professione infermieristica, dell’educazione, dei stili di vita, sicurezza, protezione e soddisfacimento dei bisogni di base e specifici della persona assistita.
Al termine del corso lo studente avrà acquisito nell’ambito delle singole discipline:

Microbiologia generale clinica
Conoscenza della struttura e della biologia della cellula batterica, dei virus e dei funghi. Conoscenza del metabolismo microbico. Conoscenza della genetica microbica e delle modalità di trasferimento genico, del meccanismo d’azione dei farmaci antimicrobici e dei meccanismi di insorgenza dei fenomeni di farmaco-resistenza. Conoscenza dei rapporti ospite-parassita e processo infettivo. Flora microbica normale. Batteri patogeni.

Igiene generale ed epidemiologia e problemi prioritari di salute e Statistica sanitaria
Conoscenze di base: Conoscenza dei principali argomenti di Igiene
Conoscenze specifiche: Conoscenza delle principali malattie infettive e non infettive e delle più importanti misure epidemiologiche
Conoscenza e capacità di comprensione: Comprensione del complesso rapporto ambiente/salute
Capacità applicative: Poter attuare interventi finalizzati alla tutela della salute del singolo e della collettività.

Infermieristica preventiva e di comunità.
Il corso permetterà allo studente di acquisire le conoscenze relative agli aspetti epidemiologici, alle metodologie e modelli di intervento per la promozione della salute, l'educazione sanitaria al singolo e alla collettività e all’ acquisizione delle competenze specifiche relative alla prevenzione delle malattie, educazione stili di vita, sicurezza e protezione.

Prerequisiti

Struttura e caratteristiche delle cellule animali e vegetali. Molecole organiche di importanza biologica. Metabolismo cellulare.
Conoscenze di base di biologia, chimica e di biochimica e propedeuticità obbligatoria come da regolamento.

Contenuti

Microbiologia generale clinica
Il mondo microbico. Protisti. Procarioti. Principi di classificazione. Descrizione dei principali gruppi di batteri. Osservazione microscopica. Metodi di colorazione (lezioni frontali: 2 ore).
Struttura della cellula eucariotica e procariotica. Variazioni morfologiche durante lo sviluppo. Endospora. Coltivazione dei microrganismi. Fattori che influenzano lo sviluppo microbico. Curva di crescita. (lezioni frontali : 4 ore).
Genetica microbica. Cromosoma batterico. Mutazioni. Trasferimento genico e ricombinazione genica nei batteri. Trasformazione. Coniugazione mediata da plasmidi. Trasduzione. Elementi trasponibili. Cloning del DNA. (2 ore)
Proprietà generali dei virus. Definizione. Classificazione. Struttura. Replicazione. Patogenesi delle malattie virali. Prevenzione e trattamento delle infezioni virali. Rapporti ospite-parassita. Processo infettivo. Malattia. Fattori di virulenza. Tossine batteriche. Endotossina batterica. Principali microrganismi di interesse medico (5 ore)
Agenti antimicrobici. Disinfettanti. Sterilizzazione. (3 ore)

Igiene generale ed epidemiologia e problemi prioritari di salute e Statistica sanitaria
• Igiene concetti generali, definizione ed indicatori di salute e malattia
• Definizione e articolazione della prevenzione
• Aspetti generali dell'epidemiologia
• Principali misure epidemiologiche
• Elementi di demografia e fonti dei dati
• Fattori di rischio. Misure di associazione e di impatto
• Studi epidemiologici e loro classificazione
• Storia naturale delle malattie e modello generale delle malattie infettive
• Epidemiologia delle malattie infettive
• Profilassi delle malattie infettive
• Disinfezione, sterilizzazione e disinfestazione
• Vaccini e vaccinazione
• Alcuni modelli di malattie infettive
• Infezioni ospedaliere e rischio biologico negli operatori sanitari
• Modello generale delle malattie non infettive
• Prevenzione primaria e secondaria nelle malattie non infettive
• Alcuni modelli di malattie non infettive
• Rapporto ambiente salute, principali rischi in ambito ospedaliero
• Evoluzione del diritto sanitario e quadro legislativo dell'assistenza sanitaria in Italia
• Piano sanitario nazionale e regionale, livelli essenziali di assistenza
• Il sistema ospedale e sua evoluzione
• Concetti di economia sanitaria

Infermieristica preventiva e di comunità
- Promozione della salute e prevenzione
- Salute 2001
- Educazione della persona assistita: principi e presupposti metodologici
- Ambiti di responsabilità dell'infermiere
- Modello di promozione della salute
- Teoria del self-management individuale e familiare
- Dalla diagnosi infermieristica all'intervento educativo
- Educazione terapeutica e educazione alla salute
- Rapporto fra famiglia e salute/malattia
- Assistenza domiciliare integrata: caratteristiche
- Il caregiver
- Modelli nell'infermieristica di famiglia
- L'infermiere di famiglia
- Assistenza alla famiglia: strumenti

Metodi Didattici

Metodi e tecniche di interazione didattica in presenza del docente
Dialogo in aula sollecitato dal docente.
Richiami e riferimenti alle condizioni normali e patologiche.
Combinazione di didattica frontale e interattiva con l'utilizzo di strumenti informatici e diversi supporti (video-proiezioni e slides).
Al termine del corso, ma anche della singola lezione, è previsto un adeguato periodo di tempo per la sedimentazione delle informazioni acquisite, la gestione dei dubbi e delle perplessità.
Metodi e tecniche di interazione didattica a distanza

Verifica dell'apprendimento

Prerequisiti per sostenere l’esame: Essere in regola con le propedeuticità e gli obblighi di frequenza.
Modalità di valutazione/attribuzione voto: verranno valutati
- acquisizione delle nozioni,
- conoscenza del linguaggio disciplinare,
- capacità di mettere in relazione concetti e conoscenze,
- capacità espositiva.

Tipo di esame:

Infermieristica preventiva e di comunità
L’esame sarà un test scritto con quesiti a scelta multipla e risposta aperta per tutti gli appelli previsti dal calendario didattico di Facoltà.

Microbiologia generale clinica
Esame orale. Criteri di valutazione basati sulla capacità di comprensione acquisita, capacità di esposizione, uso corretto dei vocaboli e struttura dell’esposizione.

Il voto finale sarà espressione collegiale della valutazione sui singoli moduli del C.I.
I voti saranno espressi in trentesimi per ogni singolo modulo di insegnamento.
Il voto finale sarà calcolato attraverso media ponderata dei risultati ottenuti dallo studente nei diversi parziali dell’esame.

ISTRUZIONI PER GLI ESAMI
Le iscrizioni all’esame avvengono mediante procedura telematica (ESSE3).

Testi

Roberto Cevenini. Microbiologia Clinica per i Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia e in Professioni Sanitarie. Piccin.
Nicola Carlone e Raffaello Pompei. Microbiologia Farmaceutica III Edizione. Edises.

INFERMIERISTICA PREVENTIVA E DI COMUNITÀ
- Scalorbi S. Infermieristica preventiva e di comunità, McGraw-Hill, Milano, 2012 (Capitoli indicati a lezione).
- Saiani L, Brugnolli A. “Trattato di cure infermieristiche” (2a Ed.), primo volume. Casa Editrice Idelson-Gnocchi – Sorbona, 2013 (Capitoli indicati a lezione).

Altre Informazioni

I docenti del corso integrato ricevono studenti e laureandi previo appuntamento da concordarsi per email.

Infermieristica preventiva e di comunità
Prof.ssa MAURA GALLETTA (Coordinatore Corso integrato)
Email: maura.galletta@gmail.com

Microbiologia generale clinica
Dott. FABRIZIO ANGIUS
Email: fangius@unica.it

Igiene generale ed epidemiologia e problemi prioritari di salute e Statistica sanitaria
Dott.ssa GRAZIELLA BONARIA SALIS
Email: grazsalis@tiscali.it

Questionario e social

Condividi su: