Insegnamenti

Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
MARTINO DEIDDA (Tit.)
FABIANO SULANAS
MONICA MARIA FRANCESCA PULIGHEDDU
Periodo
Secondo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[40/42]  INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) [42/00 - Ord. 2016]  PERCORSO COMUNE 7 56

Obiettivi

Neurologia
Apprendimento esecuzione esame neurologico. Gestione del paziente affetto da patologie neurologiche. Apprendimento dei rudimenti delle metodiche diagnostiche neurologiche.

Malattie apparato cardiovascolare
Apprendimento degli elementi fondamentali della fisiopatologia dellaterosclerosi, della cardiopatia ischemica, del paziente valvulopatico e della valutazione multi parametrica del paziente con insufficienza cardiaca. Gestione del paziente affetto da patologie infettive e infiammatorie cardiache. Apprendimento dei rudimenti delle metodiche diagnostiche cardiovascolari.

Infermieristica applicata alla medicina Specialistica
Acquisire CONOSCENZE e COMPETENZE relative ai PROCESSI di ASSISTENZA INFERMIERISTICA alla PERSONA con bisogni correlati a problematiche clinico assistenziali specialistiche di natura : Cardiologica e Neurologica

Prerequisiti

Frequenza alle lezioni e propedeuticità

Contenuti

Cardiologia
Fattori di rischio Cardiovascolare e Aterosclerosi
Cardiopatia ischemica
Ipertensione arteriosa
Valvulopatie
Diagnostica cardiovascolare e rudimenti di elettrocardiografia
Insufficienza Cardiaca
Endocarditi, Pericarditi e Miocarditi

Neurologia
- ESAME NEUROLOGICO

- MALATTIE NEUROLOGICHE SPECIFICHE:
Cefalee
Malattie cerebrovascolari (ischemia cerebrale, emorragia intraparenchimale, emorragia subaracnoidea).
Epilessie.
Malattie infiammatorie (Sclerosi multipla)
Demenze (in particolare malattia di Alzheimer e demenza vascolare).
 Malattie degenerative: malattia di Parkinson, corea di Huntington, atassie ereditarie (generalità), sclerosi  laterale amiotrofica.

- INDICAZIONI, CONTROINDICAZIONI, RISCHI, COSTI DEI PRINCIPALI ESAMI STRUMENTALI IN NEUROLOGIA



Infermieristica applicata alla medicina Specialistica
Lo studente alla fine dellinsegnamento del corso integrato di Infermieristica applicata alla medicina specialistica deve essere in grado di:
Conoscere, saper rilevare e interpretare i principali segni e sintomi correlati alla patologia cardiaca e neurologica , per pianificare correttamente lassistenza personalizzata;

Descrivere le principali procedure diagnostico - terapeutico da attuare nelle persone assistite con alterazioni clinico- specialistico di tipo Cardiologico e Neurologico;

Pianificare e attuare interventi assistenziali infermieristici specifici, alle persone assistite con alterazioni cliniche, correlati ai principali quadri patologici della medicina specialistica di Cardiologia e Neurologia.

Descrivere i punti principali di un programma di dimissione, mirato alla continuità terapeutica e alladozione di corretti comportamenti per la prevenzione di complicanze;

Conoscere e saper rilevare le implicazioni clinico- assistenziali nella somministrazione e gestione dei principali farmaci utilizzati dal paziente cardiologico e neurologico ;

Metodi Didattici

Metodi e tecniche di interazione didattica in presenza del docente
Dialogo in aula sollecitato dal docente
Richiami e riferimenti alle condizioni normali e patologiche.
Combinazione di didattica frontale e interattiva con l'utilizzo di strumenti informatici e diversi supporti (video-proiezioni e lavagna)
Al termine del corso, ma anche della singola lezione, è previsto uno adeguato periodo di tempo per la sedimentazione delle informazioni acquisite, la gestione dei dubbi e delle perplessità.
Metodi e tecniche di interazione didattica a distanza
Interazione docente studente: Comunicazione tramite e-mail
Interazione tra i contenuti: Video e pdf delle lezioni su piattaforma moodle o altri siti indicati dai docenti

Verifica dell'apprendimento

verranno valutati: (qualitativo)
acquisizione delle nozioni
conoscenza del linguaggio disciplinare
capacità di mettere in relazione concetti e conoscenze
capacità espositiva

Testi

Bibliografia essenziale:
Brunner L.S. Suddarth Nursing medico chirurgico 1° e 2° volume CEA 2010 (MI)
Raffaele A. Incalzi Medicina interna per Scienze Infermieristiche Piccin Editore 2012
Carpenito L. J.Piani di assistenza infermieristica CEA

Bibliografia consigliata
AA VV, Manuale Cardionursing, Centro Scientifico Editore2005
AA VV Manuale di elettrofisiologia ed elettrostimolazione cardiaca per infermieri. Centro Scientifico Editore 2006

Cardiologia : Dispense di cardiologia per i corsi di laurea nelle professioni sanitarie di Maria Penco (2005)

Altre Informazioni

Le slides potranno essere richieste a fine corso ad ogni singolo docente

Questionario e social

Condividi su: