Insegnamenti

Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
PAOLA MELIS (Tit.)
CRISTINA VEDOVELLI
Periodo
Primo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[40/42]  INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) [42/00 - Ord. 2020]  PERCORSO COMUNE 5 40

Obiettivi

INFERMIERISTICA GENERALE
•conoscere le basi teoriche dell’infermieristica e comprendere la loro traduzione nella prassi infermieristica
•conoscere alcune tra le più note proposte teoretiche dell’infermieristica
•conoscere lo sviluppo della disciplina infermieristica in Italia, l’evoluzione storica del percorso formativo e della normativa di riferimento
•conoscere la metodologia assistenziale e comprenderne applicabilità e limiti
•conoscere i principali strumenti operativi dell’assistenza infermieristica
•conoscere il Codice Deontologico e comprendere la valenza etica del ruolo infermieristico
•utilizzare il processo infermieristico per individuare I bisogni assistenziali infermieristici, pianificare e valutare l’assistenza infermieristica
•comprendere e applicare il metodo scientifico nell’infermieristica
•applicare il processo infermieristico e sapere bilanciare le esigenze di standardizzazione e di personalizzazione dell’assistenza • sapere integrare I modelli teorici con le conoscenze cliniche così da sapere individuare obiettivi e priorità nei casi clinici
•valutare criticamente l’implementazione del processo infermieristico
•sapere indagare i presupposti dei diversi modelli di salute e di cura
•utilizzare un’appropriata terminologia scientifica e disciplinare
•sviluppare la consapevolezza della valenza della comunicazione per interagire con tutti gli attori della scena assistenziale
•autovalutare le proprie conoscenze e il proprio bisogno formativo
•intraprendere un percorso di revisione critica delle proprie conoscenze.


PEDAGOGIA GENERALE
•conoscere l’apporto della pedagogia nelle scienze infermieristiche
•comprendere il ruolo delle competenze comunicative, relazionali ed educative nella professione di infermiere
•conoscere i criteri e le strategie per mediare la salute attraverso la relazione di cura
•conoscere le fasi della progettazione di un percorso di educazione sanitaria/terapeutica
•utilizzare basilari competenze pedagogiche per stabilire una relazione positiva con l’assistito
•mettere in atto criteri e strategie comunicativo-relazionali efficaci per mediare la salute nella persona assistita
•progettare un percorso di educazione sanitaria/terapeutica
•acquisire strategie comunicative efficaci per stabilire una relazione positiva con l’assistito
•sviluppare la competenza di “imparare ad imparare” per proseguire il percorso formativo lungo tutto il corso della vita lavorativa

Prerequisiti

INFERMIERISTICA GENERALE
Disponibilità a sviluppare ed integrare il pensiero critico e riflessivo
PEDAGOGIA GENERALE
Capacità di riflessione metacognitiva rispetto al proprio stile comunicativo-relazionale e al personale sistema di valori e schemi di senso che influenza l’agire professionale

Contenuti

INFERMIERISTICA GENERALE
•Evoluzione e sviluppo della professione infermieristica
•Principi etici e deontologici dell’infermiere
•Excursus storico della normativa inerente la formazione e il ruolo dell’infermiere
•Il processo di assistenza infermieristica
•Il concetto di bisogno assistenziale e il caring infermieristico
•Strumenti metodologici dell’assistenza impostata per obiettivi

PEDAGOGIA GENERALE
1. Il ruolo delle competenze educative, comunicative e relazionali nell’assistenza infermieristica
2.La cura della relazione in ambito sanitario: criteri e strategie
3.Le fasi del processo educativo in ambito sanitario:
3.analisi del bisogno
-progettazione dell’attività
-attuazione del progetto
-valutazione

Metodi Didattici

INFERMIERISTICA GENERALE
Il corso si articolerà attraverso lezioni frontali e momenti di dibattito d’aula. La facilitazione della discussione avrà la finalità di promuovere la capacità argomentativa e aiuterà a contestualizzare I riferimenti teoretici e gli strumenti operativi. Autonomia del giudizio e capacità comunicativa saranno favorite dalla richiesta di argomentare le proprie affermazioni e istituire confronti e collegamenti tra ambiti e conoscenze.

PEDAGOGIA GENERALE
Il corso si svolgerà attraverso lezioni partecipate, momenti di riflessione metacognitiva ed esercitazioni pratiche, individuali o in piccoli gruppi. Il docente, attraverso presentazioni in Power Point, proporrà le conoscenze pedagogiche caratterizzanti il modulo e spunti di riflessione per la discussione e il confronto tra gli studenti. In riferimento alle competenze comunicative, relazionali ed educative dell’infermiere, si favoriranno momenti di riflessione metacognitiva sul proprio pensiero e sull’agire. Inoltre saranno proposte esercitazioni in riferimento alla progettazione nell’ambito nell’educazione terapeutica. In accordo con quanto indicato nel Manifesto degli Studi per l’AA 2020-2021 (pag.12): “La didattica verrà erogata contemporaneamente sia in presenza sia online, delineando dunque una didattica mista che possa essere fruita nelle aule universitarie ma al contempo anche a distanza. Sarà lo studente all’inizio del semestre ad optare per la didattica in presenza o a distanza, la scelta sarà vincolante per l’intero semestre. Qualora il numero degli studenti superi la capienza delle aule, determinata sulla base disposizioni governative in materia sanitaria ai fini del contrasto alla pandemia da Covid-19, l’accesso alle strutture didattiche sarà regolato attraverso un sistema di turnazione che sarà comunicato a tempo debito agli studenti interessati”.

Verifica dell'apprendimento

INFERMIERISTICA GENERALE
La valutazione delle conoscenze acquisite dallo studente avverrà attraverso una prova orale in cui verrà richiesto di rispondere a 3 domande e di dimostrare capacità di sintesi. In particolare, allo studente verrà richiesto di dimostrare di conoscere i nuclei teorici dell’infermieristica, i principi della metodologia assistenziale, il Codice deontologico e i riferimenti valoriali dell’infermiere e la normativa di settore.
Il punteggio della prova d'esame è attribuito mediante un voto espresso in trentesimi. La prova è superata se si consegue almeno la votazione di 18/30.

PEDAGOGIA GENERALE
valutazione delle conoscenze acquisite dallo studente avverrà attraverso una prova orale in cui verrà richiesto di rispondere a 3 domande e di dimostrare capacità di sintesi. In particolare, allo studente verrà richiesto di dimostrare di conoscere i nuclei teorici dell’infermieristica, i principi della metodologia assistenziale, il Codice deontologico e i riferimenti valoriali dell’infermiere e la normativa di settore.
Il punteggio della prova d'esame è attribuito mediante un voto espresso in trentesimi. La prova è superata se si consegue almeno la votazione di 18/30.

Testi

INFERMIERISTICA GENERALE
Saiani L., Brugnolli A. Trattato di cure infermieristiche. (3 ed): capitoli 1, 2, 5
NANDA-I Diagnosi Infermieristiche. Definizione e classificazione 2021-2023: part 1,2 and 3
Moorhead S.: et al. Nursing Outcome Classification NOC (6 ed. ) 3 ed. it Parte 1: Capitolo 1
Bulecheck G.M. et al. Nursing Interventions Classifications (NIC). (6 ed.) 3 ed. it. Parte 1: Capitolo 1
Codice deontologico delle professioni infermieristiche. 2019
Articoli
Bender M. Re-conceptualizing the nursing metaparadigm: Articulating the philosophical ontology of the nursing discipline that orients inquiry and practice. Nurs Inq. 2018;25(3):e12243. doi:10.1111/nin.12243
Henderson V. The concept of nursing. 1977. J Adv Nurs. 2006;53(1):21-34. doi:10.1111/j.1365-2648.2006.03660.x
Orem DE. Views of human beings specific to nursing. Nurs Sci Q. 1997;10(1):26-31. doi:10.1177/089431849701000110
Manara D.F. Il problema del problema dell’infermieristica: Il concetto di bisogno di assistenza infermieristica. Rivista L’infermiere n.3-2020.
Manara D.F. Il conflitto tra teoria e prassi nell'assistenza infermieristica. Nursing Oggi n.3-2002.

PEDAGOGIA GENERALE
Benini, S. (2006). Pedagogia e Infermieristica in dialogo. Per uno sviluppo delle competenze educative, comunicative e relazionali nella pratica assistenziale. Bologna: Clueb (Capp. 1 [tutto] 2 [par. 2.1; 2.2; 2.7] 4 [par. 4.6]) 5 [par. 5.1; 5.2; 5.3] 6 [par. 6.4; 6.4.1; 6.6; 6.7] 7 [par. 7.7; 7.8; 7.10] 8 [par. 8.4; 8.4.1; 8.4.2; 8.4.3; 8.4.4; 8.4.5]

A.Ferraresi, A., Gaiani. R., Manfredini, M. (2009). Educazione Terapeutica. Metodologia e applicazioni. Roma: Carocci Faber (Capp. 2 [par. 2.2] 5-6-7-8-9)

“La mediazione della salute attraverso la relazione di cura: criteri e strategie” (dispensa a cura del docente).

Altre Informazioni

.

Questionario e social

Condividi su: