Insegnamenti

Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
FRANCESCO MARONGIU (Tit.)
Periodo
Annuale 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[40/39]  MEDICINA E CHIRURGIA [39/00 - Ord. 2010]  PERCORSO COMUNE 8 74

Obiettivi

L’insegnamento di Medicina Interna II prevede la presentazione di casi clinici complessi in modo da introdurre e affrontare temi riguardanti diverse condizioni patologiche. I casi clinici presentati possono essere diversi di volta in volta. Questo perché lo scopo è di presentare agli studenti i casi clinici più recenti, cioè quelli che vengono ricoverati nei reparti di Medicina Interna del Policlinico. Le lezioni sono interattive, cioè viene stimolata la discussione sui diversi punti critici di un caso clinico.

Prerequisiti

Gli studenti dovrebbero avere nozioni di Anatomia Patologica, Farmacologia e delle Cliniche specialistiche in quanto Medicina Interna II rappresenta un corso che integra le diverse conoscenze.

Contenuti

• La trombosi venosa profonda (patogenesi e trattamento con eparine, AVK e nuovi anticoagulanti) (caso clinico)
• Trombosi venose in sedi inusuali
• Opzioni riguardanti la scelta e la durata dell’anticoagulazione (casi clinici a risposta multipla)
• Fibrillazione atriale e rischio cardioembolico (terapia con AVK e nuovi farmaci)
• Estro-progestinici e il rischio trombotico
• Diabete mellito e trattamento con insulina
• Ipertensione polmonare (caso clinico)
• La profilassi anti-trombotica in Medicina Interna
• La Medicina Basata sull’Evidenza (MBE)
• Razionale dell’MBE
• Campi d’azione dell’MBE
• The Cochrane Collaboration
• Cos’è uno studio clinico
• Studi clinici: Fase 1, 2 e 3
• Disegno di uno studio di Fase 3
• Etica dell’MBE: criticità
• Randomizzazione
• Le caratteristiche dei pazienti negli studi clinici
• Ruolo dell’industria farmaceutica negli studi clinici
• Intention to treat o per protocol ?
• Cosa sono gli outcomes solidi e surrogati
• Come si calcola il campione da esaminare negli studi clinici (errore di I e II tipo)
• Come si esprimono i risultati (Rischio Relativo, OR e Intervalli di confidenza)
• Come si calcolano gli Intervalli di Confidenza al 95 % e loro significato
• Gli studi clinici di non inferiorità
• Gli studi di fase 4 (post-marketing)
• Gli studi caso-controllo
• Gli studi di coorte
• Gli studi cross-sectional
• I case report e i case series
• Le Meta-analisi (pregi e difetti)
• Le Systematic Reviewes
• La gerarchia dell’evidenza
• Le categorie dell’evidenza usate nelle linee guida
• Forza delle raccomandazioni
• N=1 trials
• Crossover trials
• Il concetto di accordo tra osservatori (Il valore di K)
• I questionari
• Lo screening

Metodi Didattici

Lezioni frontali

Testi

Harrison’s Principles of Internal Medicine

Altre Informazioni

Si riceveranno gli studenti previa richiesta appuntamento per posta elettronica

Questionario e social

Condividi su: