Insegnamenti

Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
MARCO PISTIS (Tit.)
MARIA DEL ZOMPO
PAOLA FADDA
Periodo
Annuale 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[40/39]  MEDICINA E CHIRURGIA [39/00 - Ord. 2013]  PERCORSO COMUNE 14 112

Obiettivi

- Riconoscere che un farmaco è dotato di uno o più meccanismi d’azione che ne mediano gli effetti terapeutici e tossici e che ne giustificano l’impiego terapeutico.
- Comprendere che l’efficacia di una farmaco-terapia deve essere valutata attraverso l’identificazione di indici/sintomi che debbono essere ricavati dallo studio del paziente.
- Conoscere come le proprietà farmacocinetiche di un farmaco e il contesto (genetico e patologico) del paziente influenzino il risultato della terapia farmacologica.
- Evidenziare che gli strumenti farmacologici e il loro uso sono in incessante evoluzione e che quindi il continuo aggiornamento delle informazioni relative ai farmaci è strumento essenziale per una buona pratica medica.
- Gli obiettivi didattici del corso di Farmacologia sono tali da consentire allo studente di impostare in modo razionale l’approccio terapeutico al malato che dovrà essere sviluppato nel contesto dei corsi integrati clinici.

Prerequisiti

Aver sostenuto l’esame di Patologia e Fisiopatologia.

Contenuti

Principi generali di farmacocinetica. Volume di distribuzione, emivita plasmatica e clearance di un farmaco. Assorbimento, distribuzione, metabolismo ed eliminazione dei farmaci. Meccanismi farmacocinetici dell’interazione tra farmaci. Vie di somministrazione dei farmaci. Cinetiche di eliminazione dei farmaci. Farmaci generici. Bioequivalenza. Basi genetiche nella risposta individuale ai farmaci. Principi generali di farmacodinamica. Interazione farmaco-recettore. Agonisti ed antagonisti recettoriali. Relazione tra concentrazione del farmaco ed effetto farmacologico. Sistemi di trasduzione del segnale recettoriale. Adattamenti recettoriali ai farmaci. Farmacologia del sistema nervoso autonomo e sistema nervoso motorio somatico. Farmaci attivi sui recettori alfa- e beta-adrenergici. Amine simpatico-mimetiche dirette ed indirette. Agonisti e antagonisti muscarinici. Farmaci attivi sulla placca neuromuscolare e sui gangli autonomi. Farmaci anticolinesterasici. Farmaci agonisti (antiemicranici) e antagonisti serotoninergici. Farmaci utilizzati nella terapia del morbo di Parkinson ed in altre patologie neurodegenarative. Antipsicotici e antidepressivi. Farmaci stabilizzanti dell’umore. Farmaci antiepilettici, ipnotici e sedativi. Sostanze d’abuso e farmaci utilizzati nella terapia delle tossicodipendenze. Analgesici oppioidi ed antagonisti dei recettori oppioidi. Anestetici locali. Farmaci anti-infiammatori non steroidei. Farmaci utilizzati nella terapia della gotta. Farmaci anti-istaminici. Farmaci utilizzati nella terapia dell’asma bronchiale. Farmaci utilizzati nella terapia dell’ulcera gastro-duodenale e delle alterazioni della motilita’ gastro-intestinale. Farmaci utilizzati nella terapia dell’ ipertensione arteriosa. Diuretici osmotici, tiazidici, diuretici dell’ansa e diuretici risparmiatori di potassio. Farmaci utilizzati nella terapia dell’ischemia miocardiaca. Anticoagulanti, antitrombotici ed antiaggreganti piastrinici. Farmaci utilizzati nella terapia dell’insufficienza miocardica. Farmaci antiaritmici. Farmaci utilizzati nella terapia delle dislipidemie. Insulina e ipoglicemizzanti orali. Corticosteroidi. Estrogeni, progestinici, androgeni. Farmaci attivi sul metabolismo osseo.Principi generali di chemioterapia antibatterica. Criteri di scelta del chemioterapico antibatterico. Meccanismi d’azione degli antibiotici e chemioterapici. Meccanismi di resistenza agli antibiotici e chemioterapici. Basi razionali per l’ uso di piu’ antibiotici. Antibiotici e gravidanza. Co-trimossazolo. Fluorochinoloni. Penicilline naturali e semi-sintetiche. Cefalosporine. Carbapenemi e monobattami. Inibitori delle beta-lattamasi ed associazioni con antibiotici beta-lattamici. Aminoglicosidi. Tetracicline. Cloramfenicolo. Macrolidi. Vancomicina. Chinupristina-dalfopristina. Linezolid, Farmaci utilizzati nella terapia della tubercolosi. Farmaci utilizzati nella terapia delle infezioni virali. Classificazione dei farmaci antitumorali e principi generali di terapia antitumorale. Principi di tossicologia. Teratogenesi, avvelenamenti. Principi di Farmacologia Clinica: monitoraggio farmaci e reazioni avverse. Principi generali di farmacovigilanza. Interazioni tra farmaci. Principi generali di farmacoeconomia. Principi di terapia.

Metodi Didattici

Corso pari:
L'attivita' didattica sara' svolta tramite lezioni frontali (circa 100 ore) ed esercitazioni pratiche di Farmacologia Clinica (circa 12 ore). Inoltre, potranno essere organizzati dei seminari di approfondimento con docenti esterni al corso.

Corso dispari:
L'attivita' didattica sara' svolta tramite lezioni frontali (circa 100 ore) ed esercitazioni con discussione generale sugli argomenti trattati nelle lezioni frontali (circa 12 ore). E' previsto un colloquio a meta' corso per verifica dell'apprendimento da parte di ciascun studente. Inoltre, potranno essere organizzati dei seminari di approfondimento con docenti esterni al corso (circa 2 ore).

Verifica dell'apprendimento

Corso pari: Una verifica in itinere scritta (quiz con risposta multipla) alla fine del primo semestre ed esame finale orale
Corso dispari: Colloquio (con eventuale conseguimento di idoneita') sugli argomenti svolti nel primo semestre. Esame finale orale.

Si valuterà la conoscenza degli argomenti del programma: in particolare la conoscenza dei meccanismi d’azione e le interazioni farmacologiche. Inoltre lo studente dovrà dimostrare di saper valutare l’utilità clinica del farmaco. Sarà tenuta in debita considerazione la proprietà del linguaggio scientifico e la capacità espositiva. Il voto (in trentesimi) verrà deciso al termine della prova orale dalla Commissione d’esame.

Testi

Goodman & Gilman’s “Le basi farmacologiche della terapia”, 12a edizione, McGraw-Hill.
Rossi-Cuomo-Riccardi; “Farmacologia - Principi di base e applicazioni terapeutiche” III edizione, Minerva.
Katzung; “Farmacologia Generale e Clinica”, VIII edizione italiana, Piccin
Katzung-Trevor; “Farmacologia: Quesiti a scelta multipla e compendio della materia”, Piccin

Altre Informazioni

Indirizzi di riferimento
Sede della didattica interattiva: Aule per la didattica della Cittadella Universitaria di Monserrato, Dipartimento di Scienze Biomediche Sezione di Neuroscienze e Farmacologia Clinica, Università di Cagliari, - SP 8, Km 0.700, 09042 Monserrato, e c/o P.O. San Giovanni di Dio, via Ospedale 46, Cagliari
Altre informazioni
Ricevimento studenti: dal lunedì al venerdì previo appuntamento.
Per gli studenti del corso dispari sono fornite le slides delle lezioni.

Questionario e social

Condividi su: