Insegnamenti

Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
LUCA SABA (Tit.)
ANTONELLA BALESTRIERI
LUIGI BARBERINI
ALESSANDRA SERRA
Periodo
Primo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[40/39]  MEDICINA E CHIRURGIA [39/00 - Ord. 2010]  PERCORSO COMUNE 6 50

Obiettivi

Conoscenza appropriata delle principali metodologie di diagnostica per immagini indispensabili per la clinica.
Conoscenza delle applicazioni terapeutiche delle branche specialistiche del Corso Integrato.
Conoscenza delle problematiche sui rischi legati all'utilizzo delle radiazioni ionizzanti

Prerequisiti

rispettare le propedeuticità

Contenuti

Radiodiagnostica:
1.Principi e applicazione della Radiologia convenzionale
2.Principi di funzionamento della Tomografia Computerizzata
a.Differenze tra le varie generazioni di TC
b.Potenzialità
c.Limiti
d.Controindicazioni
e.Il danno biologico
3.Principi di funzionamento dell’ Ecografia
4.Principi di funzionamento della Risonanza Magnetica
a.Potenzialità
b.Limiti
c.Controindicazioni
5.I mezzi di contrasto in TC, RM ed Ecografia (microbolle)
a.Razionale sul loro uso e vantaggi che ne derivano
b.Rischi e controindicazioni
6.Imaging Senologico
a.Mammografia – Ecografia – Risonanza Magnetica
7.Imaging Neuroradiologico
a.Lo stroke (TC\RM)
b.Lo studio dei tronchi sovra-aortici
c.Eteroplasie cerebrali
d.Traumi cranio-encefalici
e.Malattie della sostanza Bianca
f.Neuroimaging delle demenze
8. Imaging del polmone
a.Studio delle neoplasie polmonari (primitive e secondarie)
b.Patologia flogistica del polmone (batteriche e virali)
c.Patologie interstiziali diffuse
9.Imaging Cardiaco
a.Cardio TC prinicipi generali, campo applicativo e limiti
b.Cardio RM prinicipi generali, campo applicativo e limiti
10.Imaging Addominale
a.Imaging del fegato (flow-chart diagnostico e caratterizzazione delle lesioni diffuse e focali)
b.Imaging della colecisti e vie biliari (flow-chart diagnostico e caratterizzazione della calcolosi, delle dilatazioni della VBP e delle eteroplasie della colecisti e vie biliari)
c.Studio dell’ apparato digerente (piccolo e grosso intestino; malattie infiammatorie croniche intestinali, razionale e modalità di uso della colonscopia virtuale)
d.Imaging del pancreas, milza e surreni.
e.Patologia dei grandi vasi retroperitoneali (Aneurismi, dissezioni)
11.Imaging Urologico (principi generali)
12.Imaging ginecologico (principi generali)
13.Radiologia interventistica del Polmone
a.Biopsie polmonari
14.Radiologia interventistica del Fegato
a.Chemio-embolizzazione
b.Termoablazione
c.Crio-ablazione



Medicina Nucleare:
Nuclear Endocrinology: la curva di captazione tiroidea del radioiodio; la scintigrafia tiroidea;
concetti di terapia medico nucleare negli ipertiroidismi e nel carcinoma tiroideo differenziato
Nuclear Endocrinology: la scintigrafia paratiroidea; la scintigrafia surrenalica
Nuclear Gastroenterology: la scialoscintigrafia; lo studio del transito esofageo e gastrico; la
scintigrafia epatica con doppio indicatore; la scintigrafia con eritrociti e leucociti marcati
La scintigrafia ossea; la scintigrafia ossea trifasica
La scintigrafia polmonare perfusoria e ventilatoria.
La scintigrafia renale statica. La scintigrafia renale sequenziale.
Nuclear Neurology: la SPECT cerebrale di perfusione; la SPECT cerebrale recettoriale
Nuclear Cardiology: la scintigrafia miocardia nello studio della cardiopatia ischemica.
Nuclear Oncology: diagnostica tradizionale con indicatori positivi; diagnostica mediante PET/Apparecchiature ibride


Fisica Medica
Principi generali sulle radiazioni ionizzanti
Interazioni delle radiazioni con la materia
Principi di funzionamento di un apparecchio radiologico
Formazione dell'immagini in Radiologia Tradizionale
Principio di funzionamento di un Tomografo Computerizzato ( TC)
Formazione dell'immagine in TC
Principio di funzionamento di una gamma-camera
Formazione dell'immagine in Medicina Nucleare
Normativa e principi fondamentali della radioprotezione del lavoratore e del paziente
Formazione dell'immagine in Risonanza Magnetica ( RM )
Il rischio del paziente nell'indagine di RM

Metodi Didattici

lezioni e tirocinio

Verifica dell'apprendimento

Orale; Discussione finale con almeno due docenti delle due
branche specialistiche vertente sulla conoscenza e significato nella diagnostica e nella terapia delle varie metodologie. Valutazione omnicomprensiva delle branche studiate.)

Testi

Medicina Nucleare
Tecniche-Metodologie-Applicazioni
Idelson-Gnocchi 2010

Diagnostica per immagini e Radioterapia -. G. Cittadini – Ed. Cortina Medica.

Fisica Medica : slides fornite dal docente – M. Marengo “ La Fisica in Medicina Nucleare “

Altre Informazioni

Indirizzi di riferimento
Recapiti Dipartimento di Diagnostica per Immagini.

Radiologia
Prof Luca Saba
email lucasaba@unica.it

Medicina Nucleare:
tel. 070 51096235
aserra@medicina.unica.it

Fisica Medica :




Modalità di ricevimento studenti
Medicina Nucleare: reparto : lun /ven h. 12-13 Eventuale appuntamento via mail
Fisica Medica : ( presso Medicina Nucleare ) previo appuntamento via mail
Radiologia: previo appuntamento via mail

Questionario e social

Condividi su: