Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
NICOLETTA CURRELI (Tit.)
Periodo
Primo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[40/35]  SCIENZE DELLE ATTIVITA' MOTORIE E SPORTIVE [35/00 - Ord. 2019]  PERCORSO COMUNE 8 48

Obiettivi

a) acquisizione di nozioni reciprocamente correlate, sia generali e basilari, sia dettagliate e specifiche;
b) integrazione logica delle nozioni acquisite, stabilendo un percorso intellettuale e cognitivo di contestualizzazione chiara e coerente, e costruendo su questa base una vera e propria competenza;
c) capacità di sviluppare le conoscenze acquisite per il prosieguo degli studi oppure per l'applicazione al lavoro e alla professione.

Prerequisiti

conoscenza e comprensione dei fondamenti di:
- struttura e fisiologia cellulare
- chimica generale e organica
- anatomia

Contenuti

Corso di Laurea in Scienze Motorie

Introduzione alla Biochimica
Struttura atomica, legame chimico e molecole
Elementi di chimica organica e reazioni organiche
Lacqua e le soluzioni acquose
Gruppi funzionali delle biomolecole
Struttura della cellula e compartimentazione cellulare
Amminoacidi, peptidi e proteine
Proprietà degli amminoacidi
Legame peptidico e struttura delle proteine proteine filamentose e globulari
Funzione dei peptidi e delle proteine
Proteine respiratorie
Enzimi
Gli enzimi come catalizzatori biologici
I cofattori enzimatici
Regolazione degli enzimi
Carboidrati
Monosaccaridi, disaccaridi e polisaccaridi
Glicoconiugati
Lipidi
Struttura e funzioni
Lipidi di riserva
Membrane lipidiche
Nucleotidi e acidi nucleici
Basi azotate e nucleotidi
Struttura degli acidi nucleici
Funzioni delle diverse classi di a. nucleici e dei nucleotidi
Aspetti generali del metabolismo e bioenergetica
Composti ad elevata energia ed ATP
Vie cataboliche ed anaboliche
Metabolismo glucidico
Digestione e assorbimento dei carboidrati
Glicolisi e fermentazione lattica
Il ciclo del pentoso fosfato
Metabolismo lipidico
Digestione e trasporto degli acidi grassi
La ossidazione
Corpi chetonici
Metabolismo degli amminoacidi
Digestione delle proteine e trasporto degli amminoacidi
Traferimento dei gruppi amminici
Ciclo delurea
Vie di degradazione degli amminoacidi
Produzione dell energia metabolica
Ciclo dell acido citrico
Trasporto degli elettroni e fosforilazione ossidativa
Integrazione del metabolismo e metabolismi tessuto-specifici

Metodi Didattici

lezioni frontali con ausilio visivo

Verifica dell'apprendimento

Descrizione: L’esame consiste in un colloquio.
Obiettivi: L’esame serve alla valutazione corretta e oggettiva del grado di preparazione raggiunto dallo studente, ossia del grado di raggiungimento degli obiettivi formativi del Corso:
a) acquisizione di nozioni reciprocamente correlate, sia generali e basilari, sia dettagliate e specifiche;
b) integrazione logica delle nozioni acquisite, stabilendo un percorso intellettuale e cognitivo di contestualizzazione chiara e coerente, e costruendo su questa base una vera e propria competenza;
c) capacità di sviluppare le conoscenze acquisite per il prosieguo degli studi oppure per l'applicazione al lavoro e alla professione.
Modalità: L’esame è un colloquio individuale che richiede l’utilizzo di formule, equazioni, schemi logici, grafici, diagrammi di flusso. Dal generale al particolare, si consente al candidato di spaziare tra i concetti basilari per approfondire in seguito aspetti piú specifici e particolari dell’argomento.
Giudizio finale: Il voto finale tiene conto di vari fattori:
a) Capacità espressiva;
b) Conoscenza del linguaggio scientifico pertinente al corso;
c) Bagaglio di nozioni posseduto;
d) Capacità di collegare le nozioni e situarle entro un quadro logico;
e) Capacità di collegare differenti quadri trovando i punti comuni e istituire un disegno generale coerente;
f) Capacità di esprimere nozioni e concetti graficamente sotto forma per esempio di formule, schemi, equazioni.
Di conseguenza, il giudizio può essere:
a) Sufficiente (da 18 a 20/30)
Il candidato dimostra capacità espressive modeste, ma comunque sufficienti a sostenere un dialogo coerente. Poche nozioni acquisite, livello superficiale, molte lacune, e collegamenti concettuali di livello elementare. Capacità di espressione grafica piuttosto stentata;
b) Discreto (da 21 a 23)
Il candidato dimostra capacità espressive piú che sufficienti a sostenere un dialogo coerente. Accettabile padronanza del linguaggio scientifico. Discreta acquisizione di nozioni, ma scarso approfondimento, poche lacune, e collegamenti concettuali di moderata complessità. Capacità di espressione grafica accettabile;
c) Buono (da 24 a 26)
Il candidato dimostra soddisfacenti capacità espressive e significativa padronanza del linguaggio scientifico. Bagaglio di nozioni piuttosto ampio, moderato approfondimento, con piccole lacune. Capacità dialogica e spirito critico ben rilevabili. Capacità di espressione grafica piú che accettabile;
d) Ottimo (da 27 a 29)
Il candidato dimostra notevoli capacità espressive ed elevata padronanza del linguaggio scientifico. Bagaglio di nozioni molto esteso, ben approfondito, con lacune marginali. Notevole capacità dialogica, buona competenza e rilevante attitudine alla sintesi logica. Capacità di espressione grafica elevata;
e) Eccellente (30)
Il candidato dimostra elevate capacità espressive ed elevata padronanza del linguaggio scientifico. Bagaglio di nozioni molto esteso e approfondito, eventuali lacune irrilevanti. Ottima capacità dialogica, spiccata attitudine a effettuare collegamenti tra argomenti diversi. Grande dimestichezza con l’espressione grafica.
La lode si attribuisce a candidati nettamente sopra la media, e i cui eventuali limiti espressivi, nozionistici, concettuali, logici risultino irrilevanti.

Testi

TESTI CONSIGLIATI
Nelson & Cox Introduzione alla Biochimica di Lehninger Zanichelli
Stefani & Taddei Chimica Biochimica e Biologia Applicata Zanichelli
Di Giulio et al. Biochimica per le scienze motorie Ambrosiana
CONSULTAZIONE
Nelson & Cox I Principi di Biochimica di Lehninger Zanichelli
Voet & Voet Fondamenti di Biochimica Zanichelli

Altre Informazioni

i supporti visivi sono resi disponibili su richiesta

Questionario e social

Condividi su: