Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
MARIA LIDIA MASCIA (Tit.)
Periodo
Primo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[40/35]  SCIENZE DELLE ATTIVITA' MOTORIE E SPORTIVE [35/00 - Ord. 2017]  PERCORSO COMUNE 7 56

Obiettivi

Gli obiettivi del corso sono volti:
- alla conoscenza dello sviluppo storico della Psicologia e delle teorie riguardanti il funzionamento delle principali funzioni psichiche;
- alla capacità di padroneggiare le conoscenze acquisite relative alle funzioni psichiche ed applicarle ai contesti motori e sportivi;
- a prendere familiarità con alcuni dei costrutti psicologici, che lo studente riaffronterà, nel corso successivo relativo alla Psicologia applicata alle attività motorie e sportive II;
- all’apprenderanno dei principali metodi di valutazione psicologica, con particolare riguardo per la ricerca sperimentale e il metodo dell’inchiesta;
- alla capacità di comprendere i principi della ricerca in ambito scientifico e di utilizzarli per leggere i risultati di indagini empiriche;
- alla capacità di costruire brevi strumenti di rilevazione (interviste e questionari) utilizzabili nell’ambito sportivo e motorio;
- allo sviluppo della capacità di comunicazione professionale e dell’utilizzo di una terminologia corretta.

Prerequisiti

Non sono necessarie conoscenze di base specifiche per il raggiungimento degli obiettivi del corso

Contenuti

MODULO DI PSICOLOGIA GENERALE (32 ore)
‒ Storia della Psicologia
‒ Sensazione
‒ Percezione
‒ Attenzione
‒ Coscienza
‒ Apprendimento
‒ Memoria
‒ Linguaggio
‒ Pensiero
‒ Intelligenza
‒ Emozioni
‒ Motivazioni

MODULO DI METODI DI VALUTAZIONE PSICOLOGICA (24 ore)
‒ Scienza e metodo scientifico
‒ La ricerca in psicologia
‒ Variabili e misurazione
‒ Disegni di ricerca sperimentali, quasi sperimentali e non sperimentali
‒ Validità e controllo
‒ Etica della ricerca
‒ Il questionario, campionamento, somministrazione ed inserimento dei dati in matrice

Metodi Didattici

Lezioni frontali con proiezione di diapositive in formato pptx, integrate con lavori individuali e di gruppo.

Verifica dell'apprendimento

La valutazione dello studente prevede una prova scritta in cui vengono proposte domande aperte relative al programma svolto in classe per il primo modulo. La valutazione relativa al secondo modulo sarà basata sulla presentazione di progetto di ricerca elaborato dallo studente.
Lo studente dovrà dimostrare la conoscenza teorica dei contenuti del corso e la loro applicazione nel contesto della ricerca scientifica.

Il punteggio della prova d'esame è attribuito mediante un voto espresso in trentesimi, dato dalla media tra le due valutazioni.

Per superare l'esame, e riportare quindi un voto non inferiore a 18/30, lo studente deve dimostrare di aver acquisito una conoscenza sufficiente degli argomenti teorici di entrambi i moduli, e la loro applicazione nel contesto della ricerca scientifica.
Per conseguire un punteggio pari a 30/30 e lode, lo studente deve invece dimostrare di aver acquisito una conoscenza eccellente di tutti gli argomenti trattati durante il corso e di saper applicare dettagliatamente i principi della ricerca scientifica.

Testi

MODULO DI PSICOLOGIA GENERALE
Coon & Mitterer (2011). Psicologia Generale. Utet

MODULO DI METODI DI VALUTAZIONE PSICOLOGICA
McBurney, D. (2001). Metodologia della ricerca in psicologia, Il Mulino, Bologna

Eventuale materiale fornito a lezione.

Altre Informazioni

Dott.ssa Maria Lidia Mascia
Contatto: marialidia.mascia@unica.it
Si riceve previo appuntamento, concordato via mail

Questionario e social

Condividi su: