1

Il Corso di Studio Magistrale in Psicologia Clinica e di Comunità consente di acquisire competenze specifiche per l'analisi, la ricerca e l'intervento psicologico in ambito clinico e in ambito psicologico sociale. Il corso fornisce una solida preparazione professionale per lavorare nella progettazione, realizzazione e verifica di interventi di natura individuale, organizzativa e comunitaria.

I due percorsi in cui si articola il Corso di Studio, Psicologia Clinica del Ciclo di vita e Psicologia di  Comunità e dell'intervento psicologico sociale consentono di sviluppare competenze utili a inserirsi in un’ampia varietà di contesti lavorativi pubblici e privati in cui la professionalità psicologica è fondamentale: servizi clinici per la diagnosi e il trattamento psicologico nelle diverse fasi del ciclo di vita, servizi sanitario-psicologici, psicologico sociali, educativo-scolastici, di inclusione sociale, servizi per la valutazione e trattamento della devianza e della criminalità,  per gli interventi nelle comunità, per la consulenza architettonico-urbanistica, per le nuove tecnologie, per la prevenzione e promozione della salute, del lavoro e delle organizzazioni.

La Laurea Magistrale in Psicologia Clinica e di Comunità consente l’iscrizione all’Albo A dell’Ordine delle psicologhe e degli psicologi previo svolgimento del tirocinio post-lauream e il superamento dell’esame di abilitazione. Inoltre, il titolo di studio consente di iscriversi a Master di secondo livello, Corsi di Dottorato e Scuole di specializzazione per perfezionare la propria formazione.

Questionario e social

Condividi su: