1

Il Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza offre ai giovani laureati una conoscenza e una formazione giuridica approfondita e articolata, indispensabile per l’accesso alle professioni forensi classiche (magistratura, avvocatura, notariato) e alla carriera universitaria, ma spendibile anche in molti altri settori di lavoro. Lo studio sistematico e metodologico delle materie giuridiche è finalizzato all’acquisizione di una compiuta conoscenza dell’ordinamento giuridico sia nazionale che sovranazionale (europeo ed internazionale), nonché a fornire gli strumenti (storici, tecnici, culturali) indispensabili per la piena comprensione della società odierna nelle sue varie dimensioni (istituzionale, sociale, culturale, economica, politica, oltre che giuridica).

Questionario e social

Condividi su: