La riforma ungherese del diritto del lavoro: un grande salto verso la piena occupazione?

LOI, PIERA
2014

Abstract

Questo saggio intende fornire un contributo al dibattito, presente in tutti i paesi europei, sulla validità del modello della flessicurezza, così come emerge dalle recenti riforme del diritto del lavoro in Ungheria. Il Parlamento ungherese ha approvato il nuovo Codice del lavoro che è entrato in vigore il 1° luglio 2012. Il principale obiettivo della riforma è la flessibilizzazione del diritto del lavoro, al fine di aumentare il tasso di occupazione promuovendo la competitività delle imprese.
Inglese
Italiano
Tamòs Gyulavary, Gábor Kártyás
The hungarian labour law reform. The great leap towards full employment?
Inglese
2014
4
879
902
24
Esperti anonimi
nazionale
scientifica
Flessicurezza; Ungheria
no
info:eu-repo/semantics/article
Loi, Piera
reserved
1.6 Traduzione in rivista
1 Contributo su Rivista::1.6 Traduzione in rivista
267
1
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
flessibiiità Ungheria.pdf

Solo gestori archivio

Tipologia: versione editoriale
Dimensione 863.26 kB
Formato Adobe PDF
863.26 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Questionario e social

Condividi su:
Impostazioni cookie