Seleziona l'Anno Accademico:     2016/2017 2017/2018 2018/2019 2019/2020 2020/2021 2021/2022
Docente
VALERIA DEPLANO (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre 
Modalità d'Erogazione
Convenzionale 
Lingua Insegnamento
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

Corso Percorso CFU Durata(h)
[20/44]  STORIA E SOCIETÀ [44/00 - Ord. 2016]  PERCORSO COMUNE 6 30

Obiettivi

1 Conoscenza e capacità di comprensione:
Il corso si propone di fornire conoscenze didattico-disciplinari inerenti sia i principali nodi metodologici e interpretativi della storia, sia la trasposizione didattica efficace della disciplina nei percorsi scolatici medi e superiori, con particolare riferimento al periodo contemporaneo.

2. Conoscenza e capacità di comprensione applicate:
Al termine del corso le studentesse e gli studenti avranno:
- Aumentato e rafforzato le proprie conoscenze di base sul ruolo, le finalità e le metodologie della storia
- Sviluppato competenze sul “fare storia” e sulla loro utilità nella progettazione didattica
- Sviluppato la capacità di predisporre e usare strumenti didattici diversi
- Sviluppato la capacità di organizzare e realizzare proposte didattiche relative alla disciplina storica, adatte ai bisogni dei diversi tipi di studenti e di contesti in cui si troveranno ad operare come insegnanti

3. Autonomia di giudizio:
Al termine del corso le studentesse e gli studenti saranno in grado di:
- ragionare in maniera autonoma sui processi ed eventi del passato, e di formulare una propria valutazione sulla base della interpretazione di informazioni storiche
- valutare i testi e le proposte didattiche con cui avranno a che fare nel contesto dell’insegnamento
- autovalutare le proprie competenze

4. Abilità comunicative:
Gli studenti matureranno la capacità di
- esporre oralmente i contenuti relativi alla materia insegnata, e di istituire collegamenti con discipline e insegnamenti affini
- integrare l’insegnamento frontale con metodologie che facilitino la comunicazione della disciplina storica

5. Capacità di apprendimento:
Al termine del corso gli studenti avranno appreso il nesso tra ricerca storica e didattica; sapranno individuare nuove fonti (bibliografiche, documentarie, iconografiche, filmiche etc) ai fini di un continuo aggiornamento nell'ambito della disciplina.

Prerequisiti

Per poter seguire con profitto il corso è consigliabile la conoscenza scolastica della storia contemporanea

Contenuti

Il corso si articola in tre parti:
1) La storia (contemporanea): approcci, fonti, metodi. Il modulo sarà finalizzato a ragionare su che cosa sia la storia, quali approcci esistono, di quali fonti si avvalga, e su che cosa significhi “pensare storicamente”
2) La didattica della storia. Il modulo affronterà le questioni e le problematiche generali connesse all’insegnamento della storia
3) Insegnare la storia. Il modulo si concentrerà, anche attraverso attività pratiche, su alcune proposte di insegnamento della storia: i laboratori, la storia nelle biblioteche e negli archivi, la storia dal basso, le risorse digitali

Metodi Didattici

Il corso prevede lezione frontali articolate in moduli e realizzate col supporto di materiali audio-video, integrate con lavori di gruppo e/o relazioni individuali e attività laboratoriali. Il dibattito in aula con la docente e i colleghi è parte integrante del metodo didattico e mira a sviluppare la capacità di applicare le competenze e le conoscenze acquisite. Per soddisfare esigenze didattiche specifiche connesse alla situazione epidemiologica, è prevista la possibilità di lezioni in diretta streaming

Verifica dell'apprendimento

La preparazione degli studenti sarà verificata attraverso un esame orale sugli argomenti trattati in tutte e tre le parti del corso.
I voti verranno attribuiti in trentesimi, in base alla qualità delle risposte dei canditati. Per superare l’esame gli studenti dovranno dimostrare di aver acquisito almeno una sufficiente conoscenza degli argomenti base del corso, e di sapere esporre criticamente i temi trattati. La capacità di proporre collegamenti tra i vari temi, di padroneggiare la terminologia adeguata, così come la proprietà di linguaggio in generale contribuiranno alla valutazione della prova.

Testi

Gli studenti prepareranno l’esame su:
- Parte 1: Vittorio Vidotto, Guida allo studio della storia contemporanea, Editori. Laterza, Roma Bari, 2011 (solo le parti metodologiche che verranno indicate dalla docente)
- Parte 2: Walter Panciera, Andrea Zannini, Didattica della storia. Manuale per la formazione degli insegnanti, 3. ed. aggiornata, Firenze-Milano, Le Monnier Università-Mondadori Education, 2013
- Parte 3: un testo a scelta tra:
- F. Monducci, (a cura di), Insegnare storia. Il laboratorio storico e altre pratiche attive, UTET, Torino 2018
- V. Colombi, C. Greppi, E. Manera, G. Olmoti, R. Roda, I linguaggi della contemporaneità: una didattica digitale per la storia, Bologna, il Mulino, 2018

Altre Informazioni

Eventuali materiali aggiuntivi saranno resi disponibili sulla pagina personale della docente. Nella stessa pagina gli studenti troveranno gli orari di ricevimento aggiornati. Gli studenti non frequentanti sono tenuti a prendere contatto con la docente prima di sostenere l'esame

Questionario e social

Condividi su: