Dipartimento di Giurisprudenza

Curriculum scientifico professionale della Prof.ssa Stefania Puddu

Stefania Puddu si laurea in Giurisprudenza, presso l’Università degli Studi di Cagliari, con Tesi in diritto amministrativo dal titolo “Servitù pubbliche e diritti di uso pubblico” (votazione 110/110 e lode). Allieva del Professor Andrea Pubusa, ha  partecipato alle attività della Cattedra di Diritto Amministrativo dapprima come cultore della materia, successivamente come assegnista di ricerca e poi come ricercatore del settore scientifico disciplinare Ius/10.

Abilitata all’esercizio della professione forense,  ha esercitato l’attività di avvocato sino alla presa di servizio come ricercatore a tempo pieno. Dottore di ricerca in Diritto dell’attività amministrativa informatizzata e della comunicazione pubblica, è  stata componente del Collegio dei docenti del dottorato medesimo. Nel 2003 è stata membro della Giunta di Dipartimento di Diritto pubblico e Studi sociali.

A decorrere dal 1 Ottobre 2015 è in servizio, presso l’Università degli Studi di Cagliari – Dipartimento di Giurisprudenza come professore di seconda fascia a tempo pieno per il SSD IUS/10, ed è stata incaricata dell’insegnamento di Diritto amministrativo sostanziale (IUS/10), 12 crediti, I semestre, nel corso di laurea magistrale in Giurisprudenza (Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Cagliari).

Docente interno della Scuola di specializzazione delle Professioni legali dell’Università di Cagliari dall’ottobre del 2003 e Coordinatore della materia dal novembre del 2015.

Ha fatto parte della Commissione giudicatrice per l’esame di avvocato, istituita presso la Corte d’appello di Cagliari nella sessione del 2015.

Dal gennaio del 2007 fa parte della Redazione della Rivista Diritto e processo amministrativo (Edizioni E.S.I. – Napoli) e, dall’aprile dello stesso anno, di quella della Rivista giuridica sarda (Edizioni AV – Cagliari).

Principali pubblicazioni

Monografie

  1. Colpa dell’apparato e rapporto procedimentale, Napoli, Esi, 2011
  1. Contributo ad uno studio sull’anormalità dell’atto amministrativo informatico, Napoli, Jovene, 2006.
  1. La Risarcibilità dell’interesse legittimo, Torino, G. Giappichelli, 2002.

Altri contributi

  1. Giudice amministrativo e tutela indennitaria, in Riv. Giuridica sarda, 2016 .

  2. Diritti fondamentali e giustizia amministrativa, in Aa.Vv., Diritto amministrativo e innovazione, atti dell’ Incontro di Studi in memoria di Luis Ortega, svoltosi a Cagliari il 24 settembre 2015 (Aula Arcari, in viale S. Ignazio 86), Napoli, 2016.

  1. Amministrazione precauzionale e principio di proporzionalita,’ in Dir. e processo amministrativo, 3, 2015.

  1. Giudice amministrativo, effettività della tutela dei diritti sociali e principio di ragionevolezza, in AA.VV., Spazio del potere e spazio della tecnica nella tutela dei diritti sociali, Atti del Convegno su Spazio del potere e spazio della tecnica nella tutela dei diritti sociali (a cura di P. Bonetti e altri), Aracne Editrice, Roma , 2014 .

  1. Per una buona amministrazione. Note a margine della l. n. 140 del 2012, in Riv. giur. sarda, 3, 2014.

  1. Silenzio inadempimento e danno da ritardo dopo il codice processuale amministrativo in Riv. giur. sarda, 3, 2013.

  1. La tutela (effettiva) dei diritti fondamentali nel processo amministrativo, in Atti del Convegno su Giudice amministrativo e diritti costiuzionali (Trento, 24-25 giugno 2011), Giappichelli, 2012 .

  1. Le identità “nascoste”. Note a margine di una recente pronuncia del Tar Sardegna sul diritto d’accesso, in Riv. giur. sarda, 1, 2011.

  1. Affissione di manifesti elettorali e responsabilità solidale del committente, in Riv. giur. sarda, 2, 2010.

  1. I diritti fondamentali al vaglio del Giudice amministrativo, in Dir. e processo amministrativo, 3, 2010.

  1. Profili problematici della colpa d’apparato. Spunti per un’indagine bidirezionale, in Studi economico-giuridici, pubblicazioni della Facoltà di Giurisprudenza – Univ. degli Studi di Cagliari, Napoli, Jovene, 2009.

  1. Luci ed ombre del rapporto amministrazione cittadino nel procedimento informatizzato, in AA.VV., (a cura di G. Deplano) Atti del Seminario sul tema “Partecipazione e comunicazione nelle nuove forme del piano urbanistico”- prin 2006 – Cagliari -1- 2 Aprile 2008, Edicom, 2009.

  1. Il giudice ordinario non tutela il diritto al sostegno. Per i disabili nuove incertezze sulla giurisdizione, in Riv. giur. sarda, 3, 2009.

  1. La revoca: aspetti problematici alla luce dell’art. 21 quinquies, l. 241/90, in Dir. e processo amministrativo, 2008.

  1. I poteri del giudice del silenzio, in Riv. giur. sarda, 1, 2007.

  1. L’istruttoria nel procedimento amministrativo elettronico. Aspetti problematici, in Studi in ricordo di Maria Teresa Serra, Napoli, Jovene, 2007.

  1. Dialogo e interesse pubblico nel procedimento amministrativo, in Riv. giur. sarda, 3, 2006.

  1. Il “declino” dell’autoritarietà. Note a margine dell’art. 1, comma 1 bis, della legge n.15/2005, in Jus, 1, 2006.

  1. La tutela giustiziale del “diritto d’accesso” nell’art. 17 della legge 15/2005. Il ricorso al Difensore civico, in Riv. giur. sarda , 1, 2006.

  1. Riflessioni sulla motivazione successiva del provvedimento amministrativo, in Studi in memoria di F. Ledda, Torino, G. Giappichelli, 2004.

  1. Considerazioni sul procedimento amministrativo telematico, in Rivista giur. sarda, 2, 2002.

  1. L’Occupazione acquisitiva entra nel mirino della Corte europea dei diritti dell’uomo, in Riv. giur. sarda, 2, 2001.

23. Brevi note sull’applicabilità della sospensione feriale ai termini per l’opposizione alla stima dell’indennità d’espropriazione, in Riv. giur. sarda, 2, 2000.

24. Attività amministrativa e danno erariale, in Riv. giur. sarda, 2, 1998.

Interventi ai Convegni

1. “Le trasformazioni nelle pubbliche amministrazioni” (in data 15-16 giugno 2001, organizzato dall’Università degli studi di Cagliari, in Cagliari-Chia, con intervento dal titolo “I vizi dell’atto amministrativo informatico”);

2. Il Testo Unico sull’espropriazione per publica utilità” (in data 12 e 13 aprile 2002, presso l’Università degli Studi di Cagliari, con intervento dal titolo “La dichiarazione di pubblica utilità”).

3. “Il nuovo rapporto cittadino amministrazione alla luce del ddl Nicolais”, organizzato nell’ambito delle attività del Dottorato di ricerca in diritto dell’attività amministrativa informatizzata e della comunicazione pubblica (in data 21 marzo 2007, con intervento dal titolo “La natura extracontrattuale (?) della responsabilità da mero ritardo” ).

4. “ Il procedimento amministrativo in trasformazione” Seminario tenuto presso l’Università degli Studi di Cagliari (Venerdì 11 Maggio 2007) nell’ambito della Giornata in ricordo di Maria Teresa Serra, con intervento dal titolo “Il nuovo comma 1 bis dell’art. 21 quinquies della legge sul procedimento amministrativo”.

5. “Partecipazione e comunicazione nelle nuove forme del piano urbanistico, Seminario tenuto presso l’Università degli Studi di Cagliari (1-2 aprile 2008), con intervento dal titolo “ Luci ed ombre del rapporto cittadino -amministrazione nel procedimento informatizzato”

6. Intervento al Convegno su “una bozza di direttiva sul procedimento telematico europeo definizione del testo”, Santa Margherita di Pula (Cagliari) (in data 10-11 luglio 2009).

7. Il danno da mero ritardo nel Codice del processo amministrativo, intervento al Convegno su Problematiche sulla giurisdizione amministrativa. Luci ed ombre nel codice del processo amministrativo Cagliari, 26 ottobre 2010 (Aula Magna della Facoltà di Scienze Politiche).

8. Diritti fondamentali e giustizia amministrativa, intervento all’Incontro di Studi sul tema Diritto amministrativo e innovazione, in memoria di Luis Ortega, Cagliari, 24 settembre 2015, (Aula Arcari, in viale S. Ignazio 86).

9. Danno ambientale e responsabilità erariale, intervento al Convegno “Ambiente, paesaggio, territorio. Principi e vicende”, organizzato nell’ambito Giornate Cagliaritane di Studi amministrativistici, a Cagliari il 4 novembre 2016, presso l’Aula Maria Lai, Via Nicolodi , 102.

Cagliari, 16 dicembre 2016 Stefania Puddu

Questionario e social

Condividi su: