Search

Search results for

You searched for:

Prospective students
Humanistic Studies

Found 6 results. Showing: [1 – 6]:

29 May 2019

Cinema e Università

Grande spazio dedicato dal TG della RAI al corso di laurea in Scienze della Produzione multimediale e alle attività del CELCAM: “Abbiamo strutturato un percorso di formazione stabile: ora gli studenti possono sceglierlo fin dalle scuole superiori”, ha detto Antioco Floris. Con lui in studio il regista Enrico Pau e gli studenti (o laureati) Giulia Casu, Francesco Pupillo e Simone Paderi. VIDEO

23 May 2019

Interpreti di conferenza, al via il nuovo indirizzo di studi

DIDATTICA: Attivato all’interno del corso di laurea magistrale di Traduzione specialistica dei testi, punta ad una formazione sempre più completa e risponde ad un’esigenza manifestata dagli studenti, dal Comitato di indirizzo e da numerose realtà economiche e sociali del territorio. Il nuovo indirizzo sarà presentato giovedì 23 maggio alle 15 nell'Aula Wagner del Campus Aresu. VIDEO

23 May 2019

"Diventerete artigiani delle lingue"

ORIENTAMENTO E NUOVI CORSI. Presentato il nuovo indirizzo in Mediazione orale (Interpreti di conferenza) del corso di laurea in Traduzione specialistica dei testi. Antonietta Marra, Michela Giordano e Francesca Chessa hanno illustrato agli studenti l’articolazione del piano di studi e gli sbocchi professionali. Tra i punti di forza, l’apprendimento delle diverse tecniche di traduzione e la grande variabilità dei contesti professionali in cui il laureato in questo percorso può trovare occupazione

20 December 2018

Calles, tredici racconti dalla Bolivia

Anche il quotidiano "REPUBBLICA" parla della fortunata esperienza sul campo fatta dagli studenti di Traduzione specialistica dei testi, guidati da Maria Cristina Secci: esce il quarto volume dopo “Tintas”, “Vidas” e “Tierras”. Un modo indovinato di verificare immediatamente nel mondo del lavoro le competenze acquisite durante le lezioni

22 October 2017

Sul set del nuovo film di Paolo Zucca

Nell’archivio della Biblioteca del distretto tecnologico dell’Università di Cagliari le riprese de “L’uomo che comprò la luna”. Il regista: "La collaborazione con l'Ateneo è fondamentale, non solo per le location meravigliose messe a disposizione: qui, grazie al CELCAM, si formano giovani filmmaker e stagisti preparati. Non è un caso che i vostri corti siano stati presentati a Venezia". L'INTERVISTA al regista, la GALLERIA FOTOGRAFICA del set e dell'incontro con la stampa, e VIDEO

Questionnaire and social

Share on: