Ricerche in OPAC

Ricerche in OPAC

Come cercare un libro o una rivista nel nostro catalogo online

BiblioSar è il catalogo del Polo regionale SBN  delle Sardegna, a cui partecipa tutto il nostro Sistema bibliotecario di Ateneo.
Attraverso questo catalogo è possibile accedere ad un patrimonio di oltre 2 milioni di titoli di volumi o riviste, materiali multimediali e speciali. Tramite la piattaforma integrata Reteindaco è inoltre possibile accedere alla collezione di risorse digitali.
Nella pagina iniziale vengono presentati in forma di vetrina gli ultimi acquisti delle biblioteche pubbliche afferenti al Polo regionale SBN Sardegna e viene dato risalto anche ai nuovi arrivi nelle biblioteche dell'Università.

Collegati al Catalogo delle biblioteche (OPAC) BiblioSar

Pagina iniziale dell'OPAC BiblioSar
Pagina iniziale dell'OPAC BiblioSar

Nella stringa di ricerca base si possono inserire uno o più termini. Se non si effettua la selezione di una specifica biblioteca, la ricerca viene effettuata in tutta la rete bibliotecaria.

Si possono inserire parole riferite al titolo, all'autore, all'editore o all'anno di edizione del testo da ricercare. Possibilmente senza troncamenti, se non tramite i caratteri jolly presentati di seguito.

Il catalogo, al momento della digitazione, offre le funzioni di completamento automatico.

Inserimento ricerca e selezione biblioteche
Inserimento ricerca e selezione biblioteche

Per ricercare un termine sia al singolare che al plurale o semplicemente nei suoi composti, o se si ha qualche dubbio sulla corretta ortografia del termine si possono usare i seguenti caratteri jolly:

  •  * (asterisco) sostituisce un numero qualsiasi di caratteri. Permette di troncare una parola e cercare tutte quelle che hanno la stessa radice (libr* per libro, libri, libraio, libreria, librare, etc.)
  •  ? (punto di domanda) sostituisce un carattere (ca?ta per carta, casta, canta, etc.)

Per definire in maniera più efficace il focus di una ricerca è possibile utilizzare i cosidetti operatori booleani (AND, OR, NOT) digitati in maiuscolo in combinazione con i nostri termini
- AND : trova i documenti nei quali compaiono tutti i termini di ricerca comunicati
- OR: trova documenti che hanno almeno uno dei termini ricercati
- NOT: esclude i documenti in cui è presente il termine indesiderato

Racchiudere invece due termini fra virgolette (“”) permette di ricercarli vicini e nello stesso ordine di immissione.

La maschera di ricerca avanzata permette di distinguere i singoli campi in cui occorrono i termini ricercati (titolo, autore, editore, ecc.), proponendo anche un elenco alfabetico dei termini a partire dai caratteri inseriti (freccia alla destra del campo di ricerca).

La combinazione dei singoli campi è definita dalla logica booleana. Inoltre è possibile filtrare per tipologia di documenti e biblioteca da cui sono posseduti.

Maschera di ricerca avanzata su BiblioSar
Maschera di ricerca avanzata su BiblioSar

Immessi i termini e attivata la ricerca, il catalogo risponderà con un elenco di documenti. Nella ricerca semplice le parole ricercate potranno essere riscontrate in uno qualsiasi dei campi della descrizione.

L'elenco dei documenti viene presentato in ordine di rilevanza – ottenuta in base a criteri bibliografici di aderenza alla ricerca. Si può comunque, tramite il menù a tendina, impostare l'ordine dell'elenco alfabeticamente in base al titolo o al nome dell'autore, o cronologicamente per anno (verranno in testa le pubblicazioni più recenti).

Sotto la descrizione del singolo documento si troveranno indicate le biblioteche che lo possiedono.

Maschera di risultati su OPAC BiblioSar
Maschera di risultati su OPAC BiblioSar

L'elenco dei risultati proposti dal catalogo può essere filtrato grazie alle cosidette "Faccette" che si trovano sulla colonna a sinistra della maschera.

Questi elementi consentono di filtrare, per esempio, in base alla biblioteca che possiede il documento, all'autore dell'opera, all'anno o alla lingua di pubblicazione, al soggetto o alla tipologia del contributo.

Cliccando sul nome delle faccette si accede progressivamente alla lista filtrata dei risultati.

Filtri utilizzabili su OPAC BiblioSar
Filtri utilizzabili su OPAC BiblioSar

Cliccando su un elemento della lista dei risultati si arriverà alla scheda relativa al documento.

Assieme alle informazioni basilari sull'autore e la pubblicazione dell'opera in questione, è possibile visualizzare le biblioteche che possiedono il documento (scheda Lo trovi in).

Se il documento si trova in una sola biblioteca, i dati sulla disponibilità, sull'inventario e la collocazione a scaffale saranno presentati immediatamente. Se il documento è invece presente in più biblioteche, sarà necessario cliccare su quella desiderata. E' possibile attivare la voce "Tutte le biblioteche" per vedere in un'unica schermata i dati complessivi sulle localizzazioni.

L'elenco iniziale dei risultati è sempre visibile nel riquadro a sinistra della maschera dell'OPAC, nella colonna NAVIGATORE

Sotto il nome della biblioteca scelta, appariranno per ogni esemplare i servizi previsti e i loro stati:

  •     Documento disponibile e documento ammesso al prestito: il titolo è disponibile, si trova in biblioteca e può essere prestato
  •     Nessuna copia del titolo disponibile per il prestito e prenotazione documento: gli esemplari sono in prestito, si può soltanto accodare una prenotazione
  •     Documento prenotato: il titolo è rientrato in biblioteca e attende il lettore che lo ha prenotato

Per i documenti in prestito il catalogo riporta la data di scadenza prevista e il numero di eventuali prenotazioni pendenti.

Cliccando su Scheda è inoltre possibile ottenere i dati bibliografici completi dell'opera, dalle voci Biblioteca e Mappa si arriva invece alle schermate informative della struttura e alla sua localizzazione geografica.

Se il catalogo dispone di dati arricchiti sui movimenti del documento permatte di visualizzare (alla voce "Chi ha letto questo ha letto anche...") i titoli che più frequentemente gli utenti associano a quello analizzato.

Dati del documento e stato servizi in BiblioSar
Dati del documento e stato servizi in BiblioSar

Cliccando su Scaffale è inoltre possibile visualizzare in forma virtuale la posizione che occupa il documento all'interno delle collezioni della biblioteca e scorrere i titoli che si trovano prima e dopo quello selezionato.

La funzione è utile in rapporto agli schemi di collocazione seguiti dalla biblioteca: in moltissime occasioni sarà possibile recuperare dei documenti vicini per contenuto a quello da cui si è partiti.

Anche questi titoli sono cliccabili, consentendo un progressivo ampliamento della ricerca.

Scaffale virtuale su OPAC BiblioSar
Scaffale virtuale su OPAC BiblioSar

Piattaforma di contenuti digitali accessibile direttamente dal catalogo Sebina You, utilizzando le stesse credenziali di accesso dello spazio personale (credenziali SPID / CNS / CIE oppure username-password per cittadini minorenni o non italiani)
E’ utilizzabile anche su dispositivi mobili tramite applicazioni per iOs e Android

Il catalogo è disponibile anche come app per smartphone e tablet.

Scaricala gratuitamente da iTunes, per i dispositivi Apple, e da Google Play, per i dispositivi Android.

Applicazione BiblioSar (iOS e Android)
Applicazione BiblioSar (iOS e Android)

Questionnaire and social

Share on: