UniCa Research Research Funding National Announcements Pon Attrazione e mobilità internazionale dei ricercatori (Aim)

Pon Attrazione e mobilità internazionale dei ricercatori (Aim)

Progetti di ricerca di interesse nazionale (Prin) - Bando 2009

Il Miur, nell’ambito del Piano operativo nazionale - Ricerca e innovazione 2014-2020, ha emanato un bando per agevolazioni a favore di progetti delle università per il sostegno alla contrattualizzazione, in qualità di ricercatori a tempo determinato di tipo A, di soggetti in possesso del titolo di dottore di ricerca.

Scadenza
Le domande potranno essere presentate fino alle 15 del 31 maggio 2018.

Tematiche
Aree di ricerca indicate nella Strategia nazionale di specializzazione intelligente (Snsi):
1. Aerospazio;
2. Agrifood;
3. Blue growth;
4. Chimica verde;
5. Cultural heritage;
6. Design, creatività e made in Italy;
7. Energia;
8. Fabbrica intelligente;
9. Mobilità sostenibile;
10. Salute;
11. Smart, secure and inclusive communities;
12. Tecnologie per gli ambienti di vita.

Soggetti ammissibili
Atenei statali e non statali aventi sede amministrativa e operativa nelle regioni in ritardo di sviluppo (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) o nelle regioni in transizione (Abruzzo, Molise, Sardegna).

Progetto
- ogni dipartimento dell’ateneo potrà presentare una proposta;
- la proposta dovrà essere articolata in un massimo di tre attività (ovvero linee di ricerca connesse con le aree di ricerca del SnsiI);
- ogni attività può contenere richieste di contratti Rtd per la linea di Mobilità ricercatori (linea 1) e per la linea di Attrazione ricercatori (linea 2).

La Linea 1 (Mobilità ricercatori), che prevede un periodo obbligatorio di 6-15 mesi di lavoro all’estero, è rivolta a soggetti con il possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito da non più di quattro anni alla data dell’avviso;
La Linea 2 (Attrazione ricercatori) è rivolta a soggetti:
- con il possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito da non più di otto anni alla data dell’avviso;
- operanti in atenei-enti di ricerca-imprese fuori dalle regioni obiettivo del Pon R&I 2014-2020 o anche all’estero;
- con esperienza almeno biennale in tali strutture, riferibile:
a) sia alla partecipazione o alla conduzione tecnico-scientifica di programmi e/o progetti di ricerca (linea 2.1);
b) sia alla gestione diretta (o alla relativa assistenza) nelle fasi di predisposizione, di organizzazione, di monitoraggio e di valutazione dei programmi-progetti di ricerca (linea 2.2). La linea 2.2 non può essere prevalente né numericamente né finanziariamente rispetto a ciascuno degli altri due profili.

Risorse disponibili
110 milioni di euro.

Modalità di finanziamento
100 per cento delle spese ammissibili + 20 per cento di costi indiretti.

Modalità di presentazione
Le domande, redatte in lingua italiana, potranno essere presentate a partire dalle 15 del 23 aprile 2018 e fino alle 15 del 31 maggio 2018, esclusivamente tramite i servizi dello sportello telematico Cineca.

Scadenza interna
I piani dovranno essere trasmessi alla direzione per la Ricerca e il territorio, tramite protocollo informatico, unitamente alla delibera di approvazione del Consiglio di dipartimento, entro e non oltre il 21 maggio 2018.

Contatti
Direzione per la Ricerca e il territorio - dir.ricter@amm.unica.it 
Settore Programmi di ricerca nazionali, regionali, locali
Nicola Ruju
Nives Bertarione

Questionnaire and social

Share on: