UniCa UniCa News News Punteruolo rosso, continua all’Orto Botanico la lotta biologica

Punteruolo rosso, continua all’Orto Botanico la lotta biologica

Il successo delle tecniche utilizzate dai giardinieri e dai tecnici della struttura dell'Ateneo ha richiamato l'attenzione del TG della RAI, che si è collegato più volte in diretta dagli spazi di viale Sant'Ignazio. GUARDA IL VIDEO
13 March 2018
Guarda la diretta durante il TG delle 14 del 13 marzo 2018

di Sergio Nuvoli

Cagliari, 13 marzo 2018 – Va avanti senza soste la lotta biologica al punteruolo rosso all’Università di Cagliari: per questo una troupe del TG della RAI ha realizzato questa mattina un collegamento in diretta dall’Orto Botanico (HBK) dell’Ateneo andato in onda nella trasmissione quotidiana realizzata dalla redazione giornalistica “Buongiorno Regione Sardegna”.

Simone Lupo Bagnacani ha intervistato in diretta dagli spazi di viale Sant’Ignazio il direttore dell’Orto, Gianluigi Bacchetta, che ha spiegato come vengano impiegati trattamenti biologici per contrastare il parassita che oltre a quelle dello spazio verde dell’Ateneo infesta le piante di tutta Cagliari (e non solo), perché quelli chimici normalmente adoperati provocano danni e non si rivelano sostenibili. Un vero e proprio flagello che all'Orto Botanico sanno come affrontare.

“All’impiego di larve di nematodi – ha detto Bacchetta – affianchiamo moderne tecniche di chirurgia arborea: due pratiche certamente non alternative, ma complementari”. Grazie a un accordo con l’Orto Botanico dell’Università di Valencia e con l’agenzia regionale “Forestas”, i tecnici dell’Orto lavorano anche sulla vicina Villa Devoto, le cui piante presentano lo stesso problema.

Simone Lupo Bagnacani intervista Gianluigi Bacchetta
Simone Lupo Bagnacani intervista Gianluigi Bacchetta
GUARDA il video dell'intervista con Gianluigi Bacchetta

Nel successivo collegamento con lo studio - condotto da Gabriele Russo - è intervenuto il coordinatore tecnico dell’Orto, Gianluca Iiriti, che ha illustrato nel dettaglio la tecnica utilizzata, che si avvale di “uno strumento appositamente realizzato dai giardinieri della nostra struttura”.

Nel TG della 14 un nuovo collegamento

Simone Lupo Bagnacani intervista Gianluca Iiriti
Simone Lupo Bagnacani intervista Gianluca Iiriti
GUARDA il video dell'intervista con Gianluca Iiriti

Last news

18 June 2018

UniCa&Imprese, sintonia con le imprese per lo sviluppo della Sardegna

Il Rettore Maria Del Zompo, il Prorettore all'Innovazione Maria Chiara Di Guardo e il Presidente di Confindustria Sardegna Alberto Scanu hanno presentato alla stampa l'iniziativa che favorisce l'incontro tra i ricercatori e le aziende, organizzata per la prima volta con l'Associazione degli industriali. L'appuntamento è per venerdì 22 giugno dalle 15.30 nei locali del CREA UniCa. RASSEGNA STAMPA con il SERVIZIO del TG della RAI

17 June 2018

UniCa&Imprese, un mondo prezioso in movimento

Il count down è in corso: il 22 giugno ateneo e aziende isolane si incontrano e rafforzano un percorso di alto profilo. L’intesa siglata dal Crea con Confindustria mette in gioco ricerca, servizi, opzioni occupazionali e di sviluppo al servizio del territorio. “Un evento che coniuga presente e futuro delle nuove generazioni” dice Maria Chiara Di Guardo. RASSEGNA STAMPA

16 June 2018

Human Rights and Social Inclusion

ISCRIZIONI CHIUSE: NUMERO MASSIMO RAGGIUNTO. A luglio il via alla Summer School multidisciplinare sull’inclusione sociale, organizzata dal Dipartimento di Giurisprudenza in collaborazione con la Facultad de Derecho de la Universidad Nacional de Mar del Plata (Argentina) e il SIA. Posti limitati, iscrizioni aperte fino al 27 giugno. RASSEGNA STAMPA

15 June 2018

Premio “Giovane Ricercatore” a Laura Pisanu

Specializzata in Igiene e Medicina preventiva, ha ottenuto il riconoscimento assegnato durante il XVI Congresso nazionale della Confederazione delle Associazioni Regionali dei Distretti – CARD. Premiato il suo studio su percezione e atteggiamenti della popolazione regionale e dei medici di medicina generale su antibiotici e antibiotico resistenza

Questionnaire and social

Share on: