UniCa UniCa News News Punteruolo rosso, continua all’Orto Botanico la lotta biologica

Punteruolo rosso, continua all’Orto Botanico la lotta biologica

Il successo delle tecniche utilizzate dai giardinieri e dai tecnici della struttura dell'Ateneo ha richiamato l'attenzione del TG della RAI, che si è collegato più volte in diretta dagli spazi di viale Sant'Ignazio. GUARDA IL VIDEO
13 March 2018
Guarda la diretta durante il TG delle 14 del 13 marzo 2018

di Sergio Nuvoli

Cagliari, 13 marzo 2018 – Va avanti senza soste la lotta biologica al punteruolo rosso all’Università di Cagliari: per questo una troupe del TG della RAI ha realizzato questa mattina un collegamento in diretta dall’Orto Botanico (HBK) dell’Ateneo andato in onda nella trasmissione quotidiana realizzata dalla redazione giornalistica “Buongiorno Regione Sardegna”.

Simone Lupo Bagnacani ha intervistato in diretta dagli spazi di viale Sant’Ignazio il direttore dell’Orto, Gianluigi Bacchetta, che ha spiegato come vengano impiegati trattamenti biologici per contrastare il parassita che oltre a quelle dello spazio verde dell’Ateneo infesta le piante di tutta Cagliari (e non solo), perché quelli chimici normalmente adoperati provocano danni e non si rivelano sostenibili. Un vero e proprio flagello che all'Orto Botanico sanno come affrontare.

“All’impiego di larve di nematodi – ha detto Bacchetta – affianchiamo moderne tecniche di chirurgia arborea: due pratiche certamente non alternative, ma complementari”. Grazie a un accordo con l’Orto Botanico dell’Università di Valencia e con l’agenzia regionale “Forestas”, i tecnici dell’Orto lavorano anche sulla vicina Villa Devoto, le cui piante presentano lo stesso problema.

Simone Lupo Bagnacani intervista Gianluigi Bacchetta
Simone Lupo Bagnacani intervista Gianluigi Bacchetta
GUARDA il video dell'intervista con Gianluigi Bacchetta

Nel successivo collegamento con lo studio - condotto da Gabriele Russo - è intervenuto il coordinatore tecnico dell’Orto, Gianluca Iiriti, che ha illustrato nel dettaglio la tecnica utilizzata, che si avvale di “uno strumento appositamente realizzato dai giardinieri della nostra struttura”.

Nel TG della 14 un nuovo collegamento

Simone Lupo Bagnacani intervista Gianluca Iiriti
Simone Lupo Bagnacani intervista Gianluca Iiriti
GUARDA il video dell'intervista con Gianluca Iiriti

Last news

23 March 2019

"L'unica lezione" arriva nei cinema sardi

Il cortometraggio realizzato dagli studenti dell'Università di Cagliari con il regista Peter Marcias nell'ambito delle attività del CELCAM e presentato alla Mostra internazionale del Cinema di Venezia sarà da mercoledì 27 nelle sale dell'Isola in abbinata con "Il teatro al lavoro" di Massimiliano Pacifico con Toni Servillo. Due pellicole accomunate dal tema della formazione alla cultura attraverso il cinema e il teatro capaci di creare nuove prospettive nel rapporto col mondo

22 March 2019

L'eccellenza della musica d'arte contemporanea incontra gli studenti di UniCa

“See The Sound – Il Tour” fa tappa in ateneo: mercoledì 27 e giovedì 28 marzo mdi ensemble, gruppo musicale di riferimento nazionale per il repertorio degli ultimi decenni, incontra studenti e docenti dell’ateneo del capoluogo sardo nell’ambito delle attività del corso di laurea in Scienze della produzione multimediale e di Spaziomusica. RASSEGNA STAMPA

21 March 2019

Disabilità sociali e diritti umani, al via il progetto

Presentata l'iniziativa finanziata dalla Commissione Europea, coordinata da Mauro Giovanni Carta, docente dell’Università di Cagliari e realizzata con la collaborazione della sede centrale di Ginevra dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) – Europa, dell’Ufficio dell’Alto Commissario per i Diritti umani dell’ONU, del Ministero della Salute del Libano, ABAAD (ONG Libano), IDRAAC (ONG Libano), Associazione degli Psichiatri dell’Armenia, AMBRA (ONG Armena), Ministero della Salute – Autorità per la Salute Mentale – Ghana, MEHSOG (ONG Ghana), MindFreedom Ghana (ONG Ghana). RASSEGNA STAMPA

21 March 2019

Il Golfo degli Angeli nelle mani dei ricercatori di UniCa

Le amministrazioni di Cagliari e Quartu Sant'Elena hanno sottoscritto questa mattina con il Mediterranean Geomorphological Coastal and Marine Laboratory dell'Università di Cagliari - diretto da Sandro Demuro, docente di Morfologia e Conservazione dei litorali - un accordo per l'attuazione di Neptune, progetto di ricerca internazionale che studia i fenomeni di erosione delle coste e gli schemi per la loro mitigazione. RASSEGNA STAMPA con il servizio dei TG

Questionnaire and social

Share on: