Proseguono il 2 marzo a Studi umanistici gli incontri dell'iniziativa che promuove azioni di contrasto alla violenza di genere durante tutto l’Anno Accademico, nata su impulso del Comitato Unico di Garanzia e fortemente voluta dal Rettore Maria del Zompo
02 March 2018
Campagna di sensibilizzazione contro la violenza di genere promossa dal Comitato Unico di Garanzia dell'Ateneo

di Valeria Aresu

Cagliari, 26 febbraio 2018A marzo riprendono gli appuntamenti dell’iniziativa "25 novembre tutto l’anno", nata su impulso del Comitato Unico di Garanzia e fortemente voluta dal Rettore Maria del Zompo, che coinvolge studentesse e studenti e tutto il personale docente e non docente della Facoltà di Studi Umanistici.

L’iniziativa - partita a novembre in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne - prevede l’organizzazione di seminari, laboratori, lezioni aperte, convegni, mostre, concorsi tenuti durante l’intero arco dell’Anno Accademico, per promuovere la cultura delle pari opportunità tra donne e uomini, del rispetto, della condivisione di ruoli e compiti, del supporto reciproco. L’obiettivo è la diffusione di buone pratiche che contrastino il sessismo e la violenza contro le donne in tutte le sue forme. L’iniziativa è coordinata da Rossana Martorelli, preside della Facoltà di Studi Umanistici e docente di Archeologia cristiana e medievale, con la collaborazione di Cristina Cabras, docente di Psicologia sociale, e dei e delle rappresentanti delle studentesse e degli studenti.

Il primo appuntamento è previsto per venerdì 2 marzo alle 12: nel Laboratorio B del Campus Aresu (Via San Giorgio, 12), Daniela Virdis, docente di Lingua Inglese, terrà un incontro dal titolo “Raping a Twelve-Year-Old-Girl” dedicato all’analisi stilistica dell’opera teatrale “Blackbird”, di David Harrower, ispirata alle violenze commesse da Toby Studebaker.

Il secondo incontro, tenuto sempre da Daniela Virdis al Campus Aresu, si svolgerà martedì 7 marzo in Aula 2 a partire dalle 12. Al centro della discussione la rappresentazione negativa delle donne all'interno dei trattati demonologici dell’Inghilterra Elisabettiana, oggetto di un’attenta analisi stilistica.

Lunedì 19 marzo alle 15 – nell’Aula 17 del Corpo Centrale di Sa Duchessa - Antonio Piras, docente di Letteratura Cristiana Antica, e Rossana Martorelli, tratteranno il tema della violenza sulle donne martiri nell’antica comunità cristiana, attraverso le testimonianze dei Padri della Chiesa e dei racconti agiografici.

Lunedì 26 marzo alle 9 – nell’Aula 11 del Corpo Centrale di Sa Duchessa- Olivetta Schena, docente di Storia Medievale – affronterà la questione della violenza sulle donne nella Sardegna tardo medievale, esaminando gli Statuti cittadini e la Carta de logu d’Arborea.

Il ciclo di appuntamenti per il mese di marzo si chiude mercoledì 28: Roberta Fadda, docente di Psicologia dello sviluppo e Psicologia dell'educazione , coordinerà il dibattito dal titolo “Sono viva”- introdotto da Cristina Cabras. Durante l’incontro sarà proiettato il cortometraggio di Christian Castangia dedicato alla problematica del femminicidio.

La locandina degli incontri di marzo
La locandina degli incontri di marzo

Attachments

Links

Last news

29 November 2021

Pietro Ciarlo Costituzionalista emerito

Il docente è stato nominato a larga maggioranza dal dipartimento di Giurisprudenza. Tra gli esperti di diritto costituzionale, già preside e prorettore dell’Università di Cagliari, in quarant’anni di ricerca, consulenze e indirizzo ha affrontato i temi più caldi e dibattuti. Tra questi, federalismo, riforma della Costituzione, epidemia e didattica, legislazione regionale. Consulente di enti pubblici e governativi, da commissario ad acta nel 1995 ha curato la nomina dei direttori generali delle Asl sarde

29 November 2021

Un secolo di Moto Guzzi e Alfa Romeo. Evento nel polo universitario di via Marengo

Giovedì 2 dicembre 2021, in collaborazione con la facoltà di Ingegneria e Architettura, l’associazione Automoto d'epoca Sardegna organizza una conferenza per celebrare i cento anni della Moto Guzzi e i centoundici anni dell'Alfa Romeo. Nell’occasione il piazzale del campus ospiterà un’interessante esposizione di motociclette e auto storiche messe a disposizione da collezionisti e appassionati sardi

29 November 2021

«Tecnologia è Biologia», una conferenza alla Fondazione di Sardegna

Venerdì 3 e sabato 4 dicembre dalle 18, nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna a Cagliari, si svolgerà l'iniziativa dedicata alla conoscenza nell'era digitale con il coordinamento scientifico di Silvano Tagliagambe, l'organizzazione di Kitzanos e EjaTv, il sostegno della Fondazione e il patrocinio dell'Università degli Studi di Cagliari. Previsti gli interventi del Magnifico Rettore, Francesco Mola, e della viceministra allo Sviluppo economico, Alessandra Todde

28 November 2021

Cultura, formazione, supporto e inclusione per dire basta alla violenza sulle donne

Amministratori pubblici, docenti, magistrati, legali, giornalisti e associazioni di categoria assieme in un confronto utile ad innescare pratiche concrete e virtuose su un fenomeno dai numeri agghiaccianti: 109 “muliericidi” solo nel corso di quest’anno. In aula consiglio a Sestu le riflessioni di Maria Paola Secci, Ilaria Annis, Paolo De Angelis, Cristina Ornano, Elisabetta Gola, Antioco Floris, Susi Ronchi, Daniela Pinna e Valeria Aresti

Questionnaire and social

Share on: