Martedì 20 febbraio l’incontro conclusivo del progetto “A lezione da Gramsci” dedicato alla presentazione del volume “Gramsci nel mondo arabo” curato da Patrizia Manduchi, Alessandra Marchi e Giuseppe Vacca
18 February 2018
Gramsci nel mondo arabo

di Valeria Aresu

Cagliari, 19 febbraio 2018 – Domani pomeriggio alle 17 - nell’Aula Maria Lai della Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche (Via Nicolodi 104) – le curatrici Patrizia Manduchi, docente di Mondo arabo contemporaneo e Lingua araba, e Alessandra Marchi, membro del GramsciLab, presenteranno il volume “Gramsci nel mondo arabo”.  L’evento si aprirà con i saluti di Stefano Usai, Presidente della Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche, Cecilia Novelli, Direttore del Dissi, e Sabrina Perra, Direttrice dell’Istituto Gramsci della Sardegna. Parteciperanno ai lavori anche Lea Durante, docente dell’Università di Bari, Mauro Pala e Marco Ammar, docenti dell’Università di Cagliari.

 

La locandina dell'evento
La locandina dell'evento

Il volume raccoglie una selezione di saggi di autori arabi dedicati alla figura e al pensiero di Antonio Gramsci. Aperto da una presentazione di Giuseppe Vacca e da due saggi introduttivi dedicati rispettivamente alla penultima e ultima generazione di studiosi gramsciani arabi, il volume è strutturato in due sezioni: la prima comprende contributi presentati nel più importante convegno su Gramsci nel mondo arabo, tenutosi al Cairo nel 1990; la seconda riporta saggi apparsi dal Duemila in avanti, periodo caratterizzato da una radicalizzazione di matrice religiosa e politica e dalla straordinaria stagione delle rivolte arabe.

Gli scritti di sociologi, filosofi, politologi, economisti, antropologi, critici letterari, provenienti da Algeria, Tunisia, Egitto, Palestina, Siria, Iraq sono quasi tutti tradotti dall’arabo. Essi documentano l’incontro con il pensiero di Gramsci e con le sue riflessioni su società civile, intellettuali, egemonia, blocco storico, rivoluzione passiva, rilette alla luce dei variegati e complessi contesti politici e sociali arabi. Ne emerge un dibattito poco noto in Italia e certamente utile per la conoscenza del pensiero politico arabo contemporaneo.

La copertina del volume "Gramsci nel mondo arabo"
La copertina del volume "Gramsci nel mondo arabo"

L’incontro rientra nell’ambito del progetto “A lezione da Gramsci”, promosso dal GramsciLab e finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna (RAS). L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra il nostro ateneo e l’Università di Jendouba (Tunisia) con l’obiettivo di promuovere la riflessione sulle categorie analitiche gramsciane e la loro applicazione nell’area mediterranea. L’iniziativa ha affrontato tematiche estremamente attuali come il malessere sociale, economico e politico espresso nelle recenti ribellioni e nel desiderio di migrare dei giovani tunisini, con l’obiettivo di sviluppare possibili strategie d’azione volte a potenziare il senso di appartenenza alla cittadinanza globale.

“A lezione da Gramsci” ha permesso agli studenti del nostro ateneo e dell’Università di Jendouba di essere coinvolti in un progetto di scambio: una delegazione composta, oltre che dai ragazzi, da Patrizia Manduchi, Gennario Gervasio e da Alessandra Marchi, ha partecipato a una settimana di formazione a Tunisi col professor Baccar Gherib, durante il mese di novembre. Quasi tre mesi dopo, gli studenti dell’Università di Jendouba sono stati  ospiti del nostro ateneo (dal 12 al 16 febbraio), coinvolti in un ciclo di appuntamenti e attività riguardanti il pensiero gramsciano.

I ragazzi di UniCa a Tunisi e gli studenti dell'Universuità di Jendouba in Rettorato a Cagliari
I ragazzi di UniCa a Tunisi e gli studenti dell'Universuità di Jendouba in Rettorato a Cagliari

Links

Last news

06 December 2022

Laureandi dell’Università di Cagliari a Ecomondo

Transizione ecologica e innovazione tecnologica, i corsi di UniCa precorrono i tempi e preparano gli specialisti per un mondo più sostenibile e vivibile. Report della visita tecnica di studentesse e studenti del corso di laurea magistrale in Ingegneria ambientale per lo sviluppo sostenibile dell’ateneo agli stand dell’esposizione internazionale che si è svolta a Rimini dal 10 al 12 novembre scorso. Ad accompagnare e guidare il gruppo il professor Aldo Muntoni (Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura)

06 December 2022

CAREER DAY 2023 (#incontrailtuofuturo). Aperte le registrazioni ai colloqui di selezione

Il 12 e il 13 gennaio 2023 sono in calendario le due giornate organizzate dall’Università di Cagliari con l’Assessorato regionale del Lavoro e con l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Da una parte laureati/e, studenti e studentesse di UniCa e dall’altra le imprese del territorio impegnate nella ricerca di giovani preparati per garantire un apporto innovativo alle esigenze aziendali presenti e future. CHALLENGE A PREMI: IL 28 DICEMBRE LA SCADENZA PER PARTECIPARE ALLE "SFIDE"

05 December 2022

Ricercatori e ricerca d'eccellenza, strategia e visione per brillare anche in Europa

L’Università di Cagliari e gli step per l’award 'HR Excellence in Research. Aperto da Francesco Mola e Alessandra Carucci il seminario su Strategia dell’ateneo, Struttura interna e Cabina di regia. Il passaggio permette di ottenere il riconoscimento ufficiale dalla Commissione Europea. "Siamo un Paese debole nell'innovare" ha detto Fulvio Esposito dell'Università di Camerino. "Attrarre giovani talentuosi per una buona ricerca è fondamentale" ha aggiunto Chiara Biglia, Politecnico di Torino

04 December 2022

Monserrato. L’Ufficio Europa incontra i giovani

Lunedì 5 dicembre, dalle 16 alle 18, nella Sala comunale polifunzionale di Monserrato (in piazza Maria Vergine) per la presentazione di un progetto relativo all'apertura di uno sportello Eurodesk indirizzato ai giovani dai 17 ai 30 anni

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie